Come investire piccole somme

5 giorni che cambieranno il tuo atteggiamento nei confronti dello sport

Qualsiasi sport, sia professionale che amatoriale, richiede un infuso. Devi solo realizzare il tuo obiettivo, abituarti ai pedali di contatto della bici o correre i primi 10 chilometri per capire: hai bisogno di tutto questo? E più questo obiettivo è serio e ambizioso, più avrai bisogno di essere intriso di tutti i dettagli della direzione che decidi di padroneggiare. D'accordo sul fatto che puoi correre come un vero corridore in pista in un fitness club, ma non dominare ancora la tua top ten in gara.

In uno dei nostri materiali l'ho già scritto insieme ai lettori del "Campionato "Affronterò questo difficile percorso in preparazione per il mio primo inizio di triathlon e cercherò di raccontare il più possibile su tutte le complessità del processo. È stato per respirare l'atmosfera del triathlon che ad agosto sono entrato a far parte del team Iron Babes By World Class e sono andato al primo ritiro (senza contare la scuola) della mia vita.

Dov'era? Rosa Khutor
Quando è stato era? 28 agosto - 3 settembre

Devi andare al campo di addestramento, anche se hai 30 o 60 anni

Contrariamente all'idea sbagliata popolare che i campi di addestramento possono essere solo per gli atleti professionisti prima della gara, sarebbe sbagliato chiamare diversamente il nostro intensivo in montagna. Ciascun membro del team ha ricevuto in anticipo un programma di formazione approssimativo. Approssimativo - perché il tempo in montagna è capriccioso, quindi l'errore è sempre incluso per pioggia / nebbia imprevista e altre circostanze impreviste.

Condividerò con voi il nostro programma di formazione, poi vi racconterò di più su ogni elemento:

28.08 Colazione Selezione dell'attrezzatura Pranzo Bicicletta Cena
29.08 Colazione Piscina Pranzo Allenamento funzionale Cena
30.08 Colazione Nuoto Pranzo Yoga Cena Lezione sulla nutrizione
31/08 Colazione Bicicletta Pranzo Esegui Cena
01.09 Colazione Nuoto Pranzo Escursione trasversale Cena Lezione sul corso
02/09 Colazione Bicicletta Pranzo Cena

Aggiungi mentalmente a questa improvvisazione sotto forma di riscaldamento funzionale, jogging leggero al mattino, sveglia presto e non cercare di concludere che questo programma non è affatto difficile. Ecco il luogo per il commento del nostro allenatore, l'inimitabile Victoria: “Ragazzi, se qualcuno l'ha fattoforza, giocherò personalmente a pallavolo con te. "

Prima prova: principiante su una bici da strada

Prima del ritiro mi è stato chiesto se posso andare in bicicletta. Naturalmente, ho ripetuto mentalmente nella mia testa tutti i miei viaggi in bicicletta da città a Mosca, ho sorriso e ho risposto che "certo che posso". Ma i guai sono venuti da dove non era previsto. Subito all'arrivo a Rosa Khutor ci sono state consegnate biciclette da STRADA molto belle, molto costose e leggerissime. Devo ammettere che non ho mai guidato moto così miracolose in vita mia.

E davanti a me c'era il "Test # 2": tutte le bici da strada erano dotate di pedali automatici. Per teiere come me, lasciatemi spiegare: si tratta di pedali venduti con scarpe da ciclismo speciali. Le scarpe da ciclismo, a loro volta, si attaccano ai pedali stessi sulla bici da strada. E così, a tuo rischio e pericolo, con i piedi allacciati, ti affretti verso il tuo primo IRONMAN. È vero, mi è stato permesso di studiare in scarpe da ginnastica, ma non è stato più facile. La bici da strada in sé è molto leggera, maneggevole, ti permette di sviluppare una buona velocità, ma rispetto alla tua solita “bike friend” da montagna o da città è completamente diversa, è importante sentirla. Ma la cosa buona del ritiro è che, dopo esserti immerso nel processo reale con la tua testa, inizi a capire che il percorso per la prima partenza di triathlon è un lavoro colossale per superare il tuo "Non posso" e "Non voglio". Ma prima di tutto è, ovviamente, un'emozione! A questo proposito, evidenzierò due punti importanti.

  • Vuoi fare amicizia con la bici da strada e far girare al massimo il tuo triathlon? Più pratica! I trainer in sala fitness non vi daranno un quadro completo della sensazione “in sella” di una bici da strada.
  • Quando si scelgono scarpe da ciclismo, controllare il collegamento della scarpa e i contatti del pedale. Molti dei ragazzi del nostro gruppo avevano attacchi morbidi ed era facile rimuovere i piedi dai pedali, ma il mio collega di triathlon aveva un meccanismo piuttosto rigido e ci è voluto molto sforzo per rimuovere la gamba.

L'intelligente non andrà in salita, l'intelligente correrà su un'escursione trasversale

Uno degli elementi nel nostro programma era una "escursione incrociata". Ho fatto escursioni, ho corso cross un paio di volte, ma ... in modo che tutto in una volta e insieme ... Abbiamo corso a un ritmo medio, perché c'erano nuovi arrivati ​​nel gruppo (ok, scriverò onestamente, c'era un nuovo arrivato nel gruppo - sono io).

L'intera strada era divisa in intervalli: corri, cammina, fermati, fai esercizi, corri, cammina in salita eccetera. Diverse conclusioni in questo paragrafo.

  • Il trekking di montagna è un ottimo allenamento cardio di resistenza.
  • Presta particolare attenzione alle ginocchia quando scendi. Ricorda che il tuo movimento in discesa dovrebbe sembrare più una caduta libera che una frenata costante.

Nuoto in acque libere: tutto ciò che devi sapere

Tutto ciò di cui hai bisognoQuello che devi davvero sapere è che nuotare in acque libere indurisce non solo il corpo, ma anche il carattere. E anche, forse, il fatto che sia radicalmente diverso dall'allenamento, dal nuoto in piscina. Ricorderò per molto tempo la mia prima nuotata in acque libere. Le boe erano i nostri punti di riferimento. Cioè, prima abbiamo nuotato tutti dalla costa fino alla boa e poi abbiamo iniziato a nuotare tra di loro.

In generale, nel mio primo campo di allenamento ho avuto molti stipiti con la selezione dell'attrezzatura: non ho comprato qualcosa, ho dimenticato qualcosa a casa, ma qui ho commesso uno degli errori inaccettabili per un principiante: sono arrivato a Sochi, lasciando la mia muta a Mosca. Assicurati di notare:

  • Una muta da triathlon e una muta da wake / surf non sono la stessa cosa. La tua tuta deve essere morbida e flessibile, altrimenti proverai un forte disagio con la flessione costante delle braccia;
  • La tuta da triathlon è necessaria principalmente per aiutare il tuo corpo a mantenere la posizione corretta in acqua;
  • Niente scuse! Abbiamo nuotato nel mare in tempesta sotto la pioggia. Siamo vivi, questo è reale. Non dovresti negarti la voglia di nuotare, trovando scuse legate alle condizioni meteorologiche (entro limiti ragionevoli, ovviamente).
Il prossimo camp di triathlon in compagnia dell'allenatore Victoria Shubina si svolgerà dal 25.10 al 31.10 sull'isola. Sardegna. Per ulteriori informazioni, chiamare il +7 (965) 315 04 57.

Recupero: disintossicazione per corpo e anima

Nel nostro programma fitto di appuntamenti, a parte tutto quanto sopra descritto, c'erano lezioni, jogging mattutino, yoga in un bellissimo monolocale con finestre panoramiche. Queste tasse hanno aiutato me e molti ragazzi ad innamorarci ancora di più dello sport che stiamo praticando.

Quindi, se vuoi innamorarti a prima vista del triathlon, "pompa" le tue conoscenze in vari campi, ma non sai ancora come, hai urgente bisogno di andare ai campi di addestramento e avere un riavvio totale del tuo cervello e del tuo corpo.

Ma per il Cuore: Montagna o Mare?

Messaggio precedente Tutto nelle tue mani. 5 tipi di pull-up per una schiena potente
Post successivo Svetlana Kuznetsova: il corpo ha bisogno di sport, questa è la migliore medicina per tutto