La scienza spiega perché gli asiatici ci sembrano così carini

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

I tempi sovietici sono ancora spesso ricordati, sebbene siano passati quasi 30 anni dal crollo dell'URSS. Molto allora era completamente diverso da quello che è adesso: qualcosa è migliore e qualcosa è peggio. Anche gli standard di bellezza femminile erano diversi. Nessuno ha inseguito i parametri 90-60-90, non ha applicato spesso il trucco in più strati e non ha indossato abiti rivelatori. Ricordiamo come erano attraenti le ragazze in passato.

Moda sovietica

È ovvio che gli abiti in URSS erano completamente diversi e molto meno diversi di quanto lo siano ora. I jeans negli anni '60 e '70 potevano essere acquistati solo dai marketer neri, cioè dagli speculatori, a un prezzo leggermente inferiore al salario medio mensile. Le ragazze indossavano raramente i pantaloni e non si parlava di camminare per la città in abiti sportivi. Molto spesso indossavano abiti o gonne di diverse lunghezze, dal mini al maxi. Li ho cuciti in quasi la metà dei casi da soli. Sebbene fossero nei negozi, a differenza dei jeans, di regola c'erano una grande varietà di stili non differivano. Inoltre, non sempre era disponibile una taglia adatta, quindi anche i vestiti acquistati spesso dovevano essere personalizzati.

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

Foto: RIA Novosti

Le scarpe da donna più comuni erano le scarpe estive e gli stivali invernali. Allora non c'erano scarpe da ginnastica e le scarpe da ginnastica venivano indossate solo durante le lezioni di educazione fisica e durante altri sport. A proposito, l'uniforme sportiva di massa è rimasta semplice per molto tempo. Molto spesso venivano usati pantaloni harem e magliette. Tuttavia, le Olimpiadi, realizzate per la prima volta per la squadra nazionale dell'URSS alle Olimpiadi del 1956 a Melbourne, iniziarono gradualmente a diffondersi tra la gente e verso la metà degli anni '60 entrarono in uso. Più vicino alle Olimpiadi di Mosca del 1980, la giacca olimpica è stata modernizzata, rendendola completamente slacciata. Inizialmente, la cerniera raggiungeva a malapena il petto.

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

Squadra nazionale di ginnastica artistica dell'URSS alle Olimpiadi di Monaco, 1972

Foto: RIA Novosti

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

Cose del passato: cosa indossavano negli anni '80 e e anni '90

Come le tendenze del fitness sono andate oltre le palestre per diventare parte della vita quotidiana.

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

Olimpiadi senza nome: la competizione interrotta dalla guerra

Come si sviluppò la situazione intorno alle Olimpiadi negli anni '40 e perché questi Giochi non furono mai destinati a svolgersi?

Gli sport di massa esistevano, nessuna dieta

Lo sport stesso era un fenomeno di massa negli anni sovietici. Ciò era in parte dovuto alla presenza di molte sezioni libere. Inoltre, il pattinaggio sul ghiaccio, lo sci e la pallavolo erano molto popolari tra le donne. Certo, le ragazze giocavano a calcio meno spesso dei ragazzi, ma anche questo sport non scavalcava la bella metà dell'umanità.

A quel tempo, quasi nessuno era seduto a casa e c'erano molte meno opzioni per passare il tempo in appartamento rispetto aadesso. La TV mostrava due o tre canali, computer e cellulari, ovviamente, non esistevano. Non c'erano nemmeno fast food: il primo McDonald's in URSS aprì nel 1990. In generale, c'erano molte meno opportunità di recupero.

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

Foto: RIA Novosti

le ragazze non perseguivano la magrezza di proposito. Non c'era distribuzione di massa di diete, fitness club, ginnastica per dimagrire, Pilates e altre attività moderne. I produttori non distribuivano pillole per dimagrire rapidamente, varie erbe miracolose e altri, per usare un eufemismo, prodotti altamente discutibili.

L'aspetto delle donne in genere rimaneva abbastanza naturale. Dei cosmetici, erano diffusi solo rossetto, cipria e mascara, il più delle volte solidi, che dovevano essere bagnati con un pennello umido. Allo stesso tempo, non c'era polvere pressata nei compatti. Le scatole per lei sono state acquistate separatamente ed erano riutilizzabili. E il prodotto stesso è stato messo in vendita sotto forma di polvere, che è stata applicata sul viso con un batuffolo di cotone. Era disponibile anche lo smalto per unghie. Questa era la fine dei mezzi disponibili per dirigere il marafet. Ma è improbabile che molti in quegli anni fossero molto preoccupati per questo. Corrispondeva pienamente agli standard di bellezza che esistevano allora e le ragazze sembravano molto attraenti.

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

Foto: RIA Novosti

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

La colpa è dei greci: come sono apparsi i rocker?

L'evoluzione dell'industria del fitness. 3000 anni di storia nello sviluppo delle palestre.

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

La storia di un biatleta e l'incredibile vittoria della nostra nazionale.

100 chilogrammi di sogni

Non tutte le ragazze in sovrappeso erano preoccupate per questo occasione. Ad esempio, la famosa attrice Natalya Krachkovskaya, che interpretava Madame Gritsatsuyeva nella prima versione di 12 sedie e la moglie di Bunshi nel film Ivan Vasilyevich cambia la sua professione, non ha mai avuto complessi sul suo aspetto. La donna ha mangiato allegramente torte, borscht e altri piatti sostanziosi, e ha anche ricordato come uno dei tanti fan ha detto 100 chilogrammi di sogni su di lei!

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

Natalya Krachkovskaya nel ruolo di Madame Gritsatsuyeva

Foto: fotogramma dal film 12 sedie

Un tale peso, ovviamente, non veniva spesso incontrato, ma la possibilità di vedere una ragazza di dimensioni simili era ancora più alta che con pelle e ossa. I modelli che sembrano bambole Barbie sono diventati di moda dopo il crollo dell'Unione e negli anni sovietici nessuno aspirava a una tale figura. Guardando le fotografie di quegli anni, comprese quelle scattate nell'ambito della sfilata della collezione di abbigliamento donna Primavera-Estate 1966, è facile vederlo. E questo sicuramente non rovina l'aspetto del sovietx girls.

Un'altra bellezza: che aspetto avevano le ragazze attraenti nell'URSS

30 anni dopo. Che aspetto hanno ora gli attori di Rescue Malibu

Alcuni sono rimasti in ottima forma, mentre altri hanno salutato un bel corpo e uno stile di vita sano.

BELLA PER ESSERE CINESE? IO SONO BELLA, PUNTO! EYELINER OCCHI A MANDORLA CON CHIARA CECE #DIVERSIT 3

Messaggio precedente Medvedeva vs Zagitova: come i pattinatori di figura attirano l'attenzione degli abbonati in isolamento
Post successivo Bambini a casa: cosa fare con il bambino durante la quarantena