GiViTI COVID-19 - secondo incontro

Come se fosse evaporato: dove è finito il coronavirus?

In molte città russe, inclusa Mosca, le restrizioni imposte dal coronavirus vengono gradualmente revocate. Si aprono i confini internazionali, si ripristina il traffico aereo. E la minaccia di una pandemia sembra sempre meno reale. Pertanto, molti hanno fretta di tornare al loro solito modo di vivere: pianificano attivamente i viaggi, trascurano le distanze sociali e rifiutano i dispositivi di protezione individuale.

Ma quanto è giustificata una tale fretta? Il virus potrebbe semplicemente evaporare? Lo scopriamo insieme al massimo esperto del Center for Molecular Diagnostics del Central Research Institute of Epidemiology di Rospotrebnadzor, partner del Festival Internazionale di Salute e Sport SN PRO EPXO FORUM Mikhail Lebedev.

Come se fosse evaporato: dove è finito il coronavirus?

Cosa succederà al turismo dopo la pandemia? L'esperto risponde

Diciamo quali paesi stanno già aprendo i loro confini e dove andranno i russi dopo la fine dell'autoisolamento.

Il coronavirus è scomparso?

Alcuni hanno percepito la parziale revoca delle restrizioni come una chiamata per una vita sociale attiva: presumibilmente, COVID-19 non è più pericoloso e la vita tornerà immediatamente al suo corso abituale. Tuttavia, questo approccio è a dir poco strano. Il virus non è scomparso da nessuna parte, ma la sua circolazione continua. Come osserva l'esperto, questo può essere visto dalle statistiche giornaliere.

Come se fosse evaporato: dove è finito il coronavirus?

Foto: istockphoto.com

Mikhail: Ora abbiamo un'immagine abbastanza stabile, ma allo stesso tempo ogni giorno ci sono nuovi infetti. In media, in Russia vengono rilevati più di 5mila nuovi casi al giorno e, se si prende Mosca, più di 600. Sono queste cifre che non ci consentono di dire che il virus sia andato da qualche parte, anche se ci piacerebbe moltissimo.

Tuttavia la minore circolazione del coronavirus è ancora notevolmente diminuita, ammette l'esperto. Per confronto, nel bel mezzo di una pandemia, circa il 20% degli strisci esaminati (test per l'infezione) si è rivelato positivo. Ora, secondo l'epidemiologo, il loro numero non supera l'1%.
Questa tendenza può essere definita positiva, ma ciò non significa che il virus sia davvero scomparso e il mondo non sia più minacciato da una pandemia. Di conseguenza, non è necessario rilassarsi.

Come se fosse evaporato: dove è finito il coronavirus?

Come indossare correttamente una maschera e se può proteggere dal virus

Raccomandazioni CHI e opinione di esperti.

Non puoi indossare maschere?

Secondo il medico, oggi il compito principale è ridurre al minimo la circolazione del coronavirus. Pertanto, l'osservanza della distanza sociale e dei dispositivi di protezione individuale sono ancora necessari.
Per essere più efficaci, maschere mediche o respiratori devono essere indossati dalla stragrande maggioranza. Questo è particolarmente importante dove la distanza è difficile - nei trasporti pubblici, nei negozi e durante gli eventi pubblici.

Mikhail: non è necessario indossarli per strada (maschere - ndr). , poiché il virus non vola nell'aria, ma viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria e attraverso le superfici.

Come se fosse evaporato: dove è finito il coronavirus?

Foto: istockphoto.com

Inoltre, non dimenticare l'igiene delle mani: lavale regolarmente e accuratamente con sapone e usa disinfettanti.

Come nota il medico, il virus scomparirà davvero solo se tutti seguiremo le misure di protezione necessarie.

Come se fosse evaporato: dove è finito il coronavirus?

Non hai nemmeno bisogno della vodka! Come fare un disinfettante per le mani a casa

Prepariamo un disinfettante per le mani secondo la raccomandazione dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Sono multati per violazione del regime delle maschere?

Anche se in Russia, come in altri paesi, le misure restrittive sono state ammorbidite, esistono ancora sanzioni per la violazione del regime delle maschere.

Come se fosse evaporato: dove è finito il coronavirus?

Dove andare dopo quarantena? Prova

Scopriremo cosa ti si addice meglio: spiagge pigre o camminare in Europa.

I turisti dovrebbero prestare particolare attenzione a questo - sebbene molti stati abbiano aperto le frontiere per i viaggiatori, osserva epidemiologico sono ancora necessarie precauzioni. Ecco alcuni paesi che continuano ad avere multe per la mancanza di maschere mediche:

Russia: da 3000 a 5000 rubli.

Turchia: 900 lire turche (9095 rubli).

Germania: da € 15 (1300 rubli) a € 500 (43 450 rubli).

Regno Unito: £ 100 (9614 rubli).

Francia: € 150 (13.034 rubli).

Italia : fino a € 1000 (86.899 rubli).

USA: da $ 300 (22.113 rubli) a $ 500 (36.856 rubli).

Polimi For Kids – Cos’è un virus (G. Candiani e C. Punta)

Messaggio precedente Squilibrio idrico: come distinguere la pelle disidratata da quella secca
Post successivo Costoso: quanto costano i cubetti di addominali?