Campionato Italiano Master di Corsa in Montagna

Dietro la linea di partenza: chi crea la maratona di Mosca?

Alla maratona di Mosca lavora una grande squadra: 60 organizzatori, 450 personale sportivo, 115 medici, 800 volontari, nonché dipendenti di diversi servizi cittadini, comprese le forze dell'ordine. In questo articolo, diversi organizzatori che lavorano nelle retrovie raccontano come il lavoro di tutti aiuti a creare il più grande progetto di corsa nel nostro paese.

Evgeny Zolotukhin

Area di responsabilità: specialista nel lavoro con sistemi di cronometraggio. Responsabile di garantire che tutti i partecipanti abbiano tempo personale per completare la distanza.

Dietro la linea di partenza: chi crea la maratona di Mosca?

Evgeny Zolotukhin

Foto: Maratona di Mosca

- Come viene determinato il tempo personale di ogni partecipante alle tue gare? Quale tecnica viene utilizzata per questo? Quante persone lavorano nella squadra dei cronometristi?
- Un chip RFID è attaccato al numero di partenza di ogni partecipante. Nei punti chiave della pista (almeno all'inizio e alla fine), le antenne RFID attivano i chip e leggono le informazioni da essi. L'apparecchiatura registra il tempo esatto di lettura di ogni chip. Questi dati vengono inviati al server per ulteriori calcoli.

Le nostre gare utilizzano apparecchiature ChronoTrack Systems . ChronoTrack Systems è uno dei principali produttori di sistemi di cronometraggio. La stessa attrezzatura viene utilizzata nelle maratone di Parigi e New York, nella serie internazionale di gare ad ostacoli Spartan Race. Lavoro con l'attrezzatura ChronoTrack per il terzo anno e posso dire che si è dimostrato collaudato e affidabile.

Il numero di linee di temporizzazione (punti di lettura) dipende dalla lunghezza della pista. All'inizio installiamo attrezzature ogni 5 km. Una persona separata è responsabile di ciascuna delle linee, che preparo. I volontari aiutano i miei assistenti. Io stesso sono alla partenza / arrivo: sono responsabile del calcolo e della correttezza dei risultati insieme a due assistenti. Nelle grandi gare, un'altra persona si unisce a noi, coordina il lavoro nei punti intermedi, e io mi concentro sul calcolo. Tutti i tempi sono impostati e controllati in anticipo.

- Cosa può interferire con la determinazione accurata del tempo personale?
- I sistemi di cronometraggio elettronici utilizzati nelle gare di massa forniscono quasi sempre risultati impeccabili tuttavia, piegare il numero insieme al chip, memorizzare il chip accanto a potenti magneti e infine perdere il numero può causare la perdita di risultati. Per questi casi, abbiamo una registrazione video dal traguardo e le relazioni dei giudici.

- Quali innovazioni nel tuo lavoro sono apparse nell'ultimo anno?
- Innanzitutto, abbiamo aggiornato l'attrezzatura, che avevamo già e ne abbiamo acquistato uno aggiuntivo: questo ha permesso di aumentare il numero di linee di temporizzazione a distanza e la loro affidabilità. In secondo luogo, abbiamo iniziato a utilizzare i servizi aggiuntivi offerti da ChronoTrack: ad esempio, ChronoTrack Live - onlineyn servizio per il calcolo e la pubblicazione dei risultati. Con il suo aiuto, i partecipanti alla gara possono scoprire il loro risultato quasi subito dopo il traguardo. Abbiamo inoltre offerto ai nostri partecipanti il ​​servizio dell'applicazione mobile Race Day App. In esso puoi trovare tutte le informazioni necessarie sull'evento, tracciare il passaggio dei punti intermedi e l'arrivo dei tuoi amici, ritrovarti nei risultati complessivi. In futuro, la gamma e la funzionalità dei servizi non potranno che crescere.

Sergey Korneev

Area di responsabilità: è responsabile per la parte sportiva. È responsabile della partenza (come i partecipanti entrano nei gruppi, come si avvicinano all'arco), la distanza (le sue condizioni e precisione, cibo e punti di ristoro), l'arrivo (vincitori e premiati, arbitri).

Dietro la linea di partenza: chi crea la maratona di Mosca?

Sergey Korneev

Foto: maratona di Mosca

- Qual è la cosa più difficile nell'organizzazione di una gara?
- Il nostro compito è, da un lato, organizzare un evento sportivo professionistico di alto livello, dall'altro un evento attraente per un partecipante di massa. In altre parole, dobbiamo accontentare sia gli atleti professionisti che quelli dilettanti. Ciò impone requisiti aggiuntivi al nostro lavoro. Le principali difficoltà sono legate al fatto che Mosca viene ricostruita ogni anno. L'anno scorso, a causa del restringimento delle strade, abbiamo ricalcolato la pista tre volte per la mezza maratona di Mosca e la mezza maratona di Luzhniki. Inoltre, durante la stagione ci sono stati problemi con l'argine Prechistenskaya: si è ristretto molto e non è stato facile per noi separare i flussi dei corridori. Quest'anno Mosca ospita la Coppa del Mondo e non potremo organizzare le tradizionali gare estive a Luzhniki. La gara colorata si svolgerà sul campo Khodynskoye, Night - sulla piazza Bolotnaya. Lavorare su un nuovo sito è, ovviamente, più difficile che su uno familiare.

Direttamente nel mio lavoro ci sono tante piccole cose e tante variabili. È necessario calcolare il numero di personale, attrezzature, attrezzature, acqua, ecc. Allo stesso tempo, la quantità di acqua in gara dipende dal tempo: quando fa freddo rimane, e quando fa caldo può esaurirsi. Abbiamo già imparato come distribuire correttamente l'acqua a distanza, reagire in tempo e capire quando è necessario trasferire rifornimenti da un punto all'altro, in modo che non ci siano problemi da nessuna parte.

- Come viene reclutato e formato lo staff arbitrale? Cosa dovrebbe essere in grado di fare un dipendente della squadra sportiva?
- Lo staff arbitrale non è solo lo staff che taglia il tempo all'arrivo. Questo è un grande gruppo di persone che svolgono un'ampia gamma di funzioni. Sarebbe meglio chiamarli dipendenti della squadra sportiva. Percorrono una distanza con attrezzature (coni, indicatori di direzione, chilometraggio, barriere, tavoli, spugne, acqua, ecc.), La scaricano, la posizionano al loro posto, quindi si impegnano in attività giudiziaria (monitorare violazioni, mantenere i contatti con la sede). Quando tutto è finito, il team smonta, carica di nuovo l'attrezzatura nelle macchine e poi la scarica nel magazzino.

L'anno scorso abbiamo stabilito una comunicazione efficace conpesce a distanza con il quartier generale. I ragazzi hanno segnalato casi di surriscaldamento o convulsioni, e noi della sede abbiamo coordinato il lavoro dei medici: abbiamo valutato dov'era l'ambulanza più vicina e l'abbiamo inviata al punto dell'incidente. Ciò ha contribuito a rispondere rapidamente e fornire assistenza ai partecipanti. La squadra sportiva ha un totale di 450 dipendenti alla maratona. Molti collaborano con noi da diversi anni. A loro vengono affidati i compiti più importanti. Di norma, un mese prima dell'evento, sappiamo chi lavorerà in posizioni chiave. Poi i ragazzi danno le istruzioni nei gruppi di cui sono responsabili.

Una settimana prima della gara, si svolge un briefing prefinale. Stiamo discutendo in quali aree possono sorgere difficoltà a causa del restringimento o della riparazione delle strade e in quali aree le persone spesso si sentono male: questi luoghi saranno rafforzati dall'assistenza medica. Prevediamo dove i partecipanti possono scendere dal percorso e correre nel posto sbagliato e decidere come separare correttamente i flussi. Pensa a cosa fare se devi mettere un punto ristoro in una strada stretta: allungalo, oppure fallo su entrambi i lati della strada. Concordiamo dove e quando le auto di scorta partono prima del traguardo. Studiamo lo schema: dove sono le telecamere di trasmissione, dove sono gli irrigatori, dove sono le zone partner. Approviamo il modo in cui avverrà la consegna del personale e delle attrezzature alle posizioni e ritorno. Infine, ripetiamo cosa fare in una particolare situazione di crisi. Venerdì ci incontreremo di nuovo e passeremo attraverso i punti principali.

Alexander Parfyonov

Area di responsabilità: il teatro inizia con una gruccia e la gara inizia con un cono, uno striscione su fan-barriera, traguardo ... Ma perché non inizia. Alexander è responsabile dell'intera parte materiale della maratona di Mosca.

Dietro la linea di partenza: chi crea la maratona di Mosca?

Alexander Parfyonov

Foto : Maratona di Mosca

- Quanto tempo ci vuole per preparare la parte materiale per la gara?
- La preparazione inizia poche settimane prima della partenza. Quasi tutto ciò che un partecipante vede in gara (dal numero alla medaglia, dall'indicatore di navigazione all'ultimo striscione) appare prima nel magazzino fisso, e solo allora viene completato (come, ad esempio, i pacchi iniziali), appeso in giro per la città, posizionato e consegnato lungo il percorso ... Tutto dovrebbe arrivare al magazzino come previsto. Nella fretta e nel caos, è facile perdere qualcosa di importante. E nel mio lavoro ogni piccola cosa è importante: niente può essere perso o dimenticato.

Attrezzature e materiale stampato (numeri, inserti pubblicitari per pacchi iniziali, striscioni) arrivano in magazzino due settimane prima della gara. È inoltre necessario preparare bandiere e pennoni, strutture su cui sono posizionati il ​​percorso e gli schemi della città di partenza, segni di chilometraggio e muri di stampa. Le medaglie arrivano al magazzino sei mesi prima della gara, ma vengono tolte dalle scatole e disimballate prima della gara. Un lavoro separato è collegato alle medaglie. Uno dei punti più importanti è disporre e firmare i banner in modo che nulla venga sovrascritto durante l'installazione.ladro. L'area è grande, non puoi fare a meno di un sistema di annotazione.

- Cosa dovrebbe essere attentamente monitorato nel tuo lavoro?
- La maggior parte della proprietà dovrebbe tornare al magazzino dopo la gara. Prima di tutto, laptop e stampanti; strutture su cui sono posizionati i poster; striscioni, coni, camicia davanti. Allo stesso tempo, ci sono cose che inevitabilmente si perdono, ad esempio le penne a sfera. Alla maratona prendono 500-600 pezzi: i corridori li smontano al momento della registrazione.

- Quanto tempo ci vuole per chiudere l'evento?
- Dopo il traguardo, il nostro lavoro è solo all'inizio. È necessario smontare l'attrezzatura a distanza e in città, portarla al magazzino, assicurarsi che tutto sia a posto. Si tratta di un processo logistico complesso che coinvolge un gran numero di personale e macchine. In media, se prendi una mezza maratona, tutti i beni vengono restituiti al magazzino non prima delle 20:00. Alla maratona dell'anno scorso, abbiamo chiuso alle 2.

Polina Krasnopyorova e Irina Fedorova

Area di responsabilità: lavora con i volontari.

Dietro la linea di partenza: chi crea la maratona di Mosca?

Polina Krasnopyorova e Irina Fedorova

Foto: Maratona di Mosca

- Quanto è popolare il lavoro di volontariato alle gare in questi giorni? Quante persone vengono da te?
- Se parliamo dei volontari della Maratona di Mosca, allora è più probabile che non sia popolarità e non moda, è, prima di tutto, amore per la città, sport, squadra e voglia di trascorrere il fine settimana in ottima compagnia. I nostri ragazzi vengono alla prima gara ad aprile e ci aiutano per tutta la stagione, a seconda delle loro capacità: qualcuno corre due, tre o sei gare con noi.

Durante tutta la stagione abbiamo analizzato chi viene ad aiutare nell'organizzazione delle gare. Questi sono scolari e studenti, manager di diverse aziende, persone dell'età dell'argento. Ci sono ragazzi che vogliono vedere la concorrenza dall'interno, questa è un'opportunità per loro di fare esperienza professionale. Per quanto riguarda le richieste, all'inizio della scorsa stagione abbiamo ricevuto più di 300 questionari, mentre per organizzare la gara di aprile avevamo bisogno di poco più di 100 persone per i giorni di emissione numeri e il giorno di partenza. Per la maratona di Mosca, il numero di candidature è salito a 1.500, tra le quali abbiamo selezionato e definito compiti per 800 persone. Siamo sempre lieti di nuove applicazioni e cerchiamo di trovare compiti anche per coloro che potrebbero venire per poco tempo.

- Quali sono le zone di volontariato per le gare? Quali sono le responsabilità di un volontario?
- Dividiamo il reclutamento in diversi grandi blocchi. I volontari dei nodi di trasporto e della città di partenza-arrivo aiutano i partecipanti a navigare e aiutano nei punti di informazione. I volontari dell'area di distribuzione del pacchetto di partenza lavorano uno o due giorni prima dell'inizio: questo è uno dei gruppi più numerosi che controlla certificati, emette numeri di partenza, registra nuovi partecipanti ed emette magliette e prodotti affiliati. I volontari sportivi lavorano il giorno della gara all'inizio, all'arrivo e alla distanza. Le loro fondamentaIl compito principale è creare il miglior servizio per gli atleti: condurre al cluster desiderato, fornire acqua ai punti ristoro, dare un abbraccio e una medaglia al traguardo. Stiamo reclutando un piccolo numero di ragazzi che aiutano il team di registi e accompagnati da giornalisti. Separatamente, va notato chi aiuta a organizzare il lavoro con i volontari stessi: team leader e volontari di sede che si prendono cura quotidianamente dell'attrezzatura, del cibo e del buon umore dei nostri ragazzi.

- Cosa devi fare se lo sei vuoi diventare un volontario?
- Faccelo sapere e rimani in contatto! Apriamo un set per ogni gara e ne informiamo sul sito web e sui social network. Dopo che il candidato ha compilato il questionario, noi oi nostri team leader ci contatteremo per chiarire i dettagli e i desideri: in quale giorno, per quanto tempo il volontario può aiutare e se ha delle preferenze per la posizione. Per alcune posizioni, invitiamo un candidato a un incontro personale.

Diventa un volontario per la maratona di Mosca 2018.

Evgeny Shabarov

Area di responsabilità : è responsabile di tutte le costruzioni durante la gara. Senza di essa non ci saranno tende per cambiarsi, nessun arco di partenza per iniziare / finire, nessun suono, nessuna luce.

Dietro la linea di partenza: chi crea la maratona di Mosca?

Evgeny Shabarov

Foto: Maratona di Mosca

- Quanto tempo ci vuole per montare e smontare la gara?
- L'installazione della maratona inizia un mese prima. Il primo passo è installare le strutture delle tende per la mostra e gli spogliatoi. Ci vogliono circa tre settimane, un'altra settimana è necessaria per attrezzare la tenda dall'interno: fare un pavimento piatto, stendere un tappeto, condurre la luce, installare pistole termiche, generatori, sistema di sicurezza antincendio.

Strutture temporanee (ponti, palchi, suono torri, cancelli) iniziano a costruire in dieci giorni. Trattiamo strutture complesse che devono sopportare carichi e rispettare gli standard di sicurezza. Siamo molto severi con questo. Lo smantellamento delle strutture temporanee richiede due giorni, lo smantellamento delle tende - fino a due settimane. Tutti insieme (installazione + smantellamento): questo è un mese e mezzo di costruzione, se parliamo di una maratona. Una mezza maratona dura circa un mese.

- Qual è l'area occupata dalle strutture della maratona?
- L'anno scorso l'area edificabile della maratona era di 9000 mq. m è un campo e mezzo di calcio! La struttura più grande si è rivelata essere un tendone espositivo - 6300 mq. La superficie totale delle tribune per gli spettatori è di 600 mq. In totale, durante la maratona vengono costruite più di 50 strutture: cancelli di partenza e arrivo, ponti, pali di navigazione, ecc.

- Parlaci della complessità del tuo sito.
Nel 2013 è iniziata a Luzhniki una ricostruzione su larga scala per la Coppa del Mondo. Da allora, ogni anno è successo qualcosa di nuovo sul nostro sito di casa: o hanno posto le comunicazioni, poi hanno costruito nuovi edifici o hanno limitato i passaggi. Di conseguenza, ogni anno abbiamo ideato nuovi schemi: dove e come iniziare, dove costruire, come avviare il sitoNickov.

Ad esempio, nel 2016 avevamo programmato di organizzare la Musical Half Marathon sul South Core, ma tre settimane prima dell'evento ci hanno comunicato che l'asfalto sarebbe stato rifatto lì - dovevamo spostarci nel vicolo centrale. Di conseguenza, il layout del grande evento è cambiato completamente: è stato necessario spostare non solo una tenda, ma anche gli ingressi, la navigazione, le diverse aree tecniche. È molto difficile.

Ksenia Afanasyeva

Area di responsabilità: dirigere la gara. Riunisce la parte sportiva, i presentatori e la musica, costruisce i tempi di ciò che sta accadendo e segue tutto ciò che accade sul sito.

Dietro la linea di partenza: chi crea la maratona di Mosca?

Ksenia Afanasyeva

Foto: Maratona di Mosca

- Perché dovrei dirigere un regista? È davvero noto in anticipo chi vincerà?
Il regista è responsabile della parte dello spettacolo dell'evento. Supervisiono l'intero staff del palco (presentatore, DJ, gruppo di premiazione, istruttori di fitness), nonché specialisti del suono e dello schermo. Almeno un assistente e tre volontari mi aiutano. Nelle gare in cui c'è una trasmissione, lavoro con il team che la implementa.

Il lavoro del regista si divide in due grandi fasi: preparazione e controllo dell'evento già all'evento stesso. Nella fase di preparazione, scrivo il piano, informo lo staff, formo i volontari, provo la cerimonia di premiazione con il team, incontro il tecnico del suono, ecc. Qui è importante controllare tutto e discutere in anticipo: chi stampa le lettere, in che momento si accendono le torri del suono, dove saranno i regali. Tutto il problema dell'evento deriva da queste piccole cose.

Alla gara stessa, mi assicuro che tutto vada secondo il piano che ho elaborato. Nel mio mondo ideale, l'ospite pronuncia tutte le informazioni importanti e i messaggi promozionali; il DJ mette su musica fresca e non dimentica i ritmi informativi; l'inizio e la fine sono energici ed emotivi; gli ospiti d'onore compaiono sul palco puntuali; la cerimonia di premiazione non si muove nel tempo, è solenne e scorrevole. Per fare questo, devi pensare a ogni piccolo dettaglio ed essere comunque preparato al fatto che dovrai ripetere qualcosa all'evento.

- Cosa succede ai vincitori tra l'arrivo e la cerimonia di premiazione?
- Al traguardo, i capi della corsa vengono accolti dai giudici e consegnati ai miei assistenti. Il loro compito è preparare il premio in breve tempo. Dobbiamo stabilire l'identità di ogni vincitore, per assicurarci che tutti abbiano corso con i propri numeri. Gli atleti vanno negli spogliatoi per i loro passaporti, e in questa fase è importante non perderli: qualcuno vuole esitare, cambiarsi, chiacchierare con gli amici e non possiamo continuare a lavorare senza riconciliazione.

Quando viene stabilita l'identità degli atleti, vengono stampati i certificati personali. A questo punto, coppe e regali sono già sotto il palco, giornalisti e partecipanti alla gara aspettano che gli atleti escano. Resta da condurre il briefing finale: chi è in piedi dove, chi dà cosa a chi - e lanciare la cerimonia di premiazione. Dall'esterno, tutto dovrebbe sembrare facile e semplice.

Dietro la linea di partenza: chi crea la maratona di Mosca?

In contatto con la città. Un'altra Mosca di Ksenia Afanasyeva

Una maratona. Una città e un grande amore per la corsa.

- Sarà possibile guardare la maratona da un'altra città o da casa?
- Quest'anno guideremo trasmissione in diretta su tre gare contemporaneamente: la mezza maratona di Mosca, la mezza maratona SPB a San Pietroburgo e la maratona di Mosca. La trasmissione è visualizzabile sul sito della gara e sui social network.

- Qual è la cosa più difficile nell'organizzare un evento del genere? Qual è il più responsabile?
- Pensa a tutto, controlla tutto e non confonderti quando qualcosa è inevitabilmente andato storto. Gli eventi si riversano sulle piccole cose. Da qualche parte il cancello non è stato aperto e nel giro di 10 minuti si è formata un'enorme coda. L'auto non è stata autorizzata a viaggiare a causa di ritardi con un passaggio: il punto di alimentazione è stato lasciato senza acqua. Il presentatore è arrivato nelle scarpe sbagliate e l'organizzatore deve affrontare una grave multa da parte di un partner sportivo. Tutto il nostro team è impegnato a controllare i cancelli condizionali, i passaggi e le attrezzature dieci volte e, di conseguenza, accade qualcosa di quarto. Avvicinati a qualsiasi membro del team dopo l'evento e lui ti dirà cosa è andato storto e come l'ha risolto all'ultimo momento. Personalmente, le mie difficoltà esemplari sono sempre associate a una maratona: falliscono contatti provati, si perdono cose importanti, schemi elaborati falliscono. Si scopre che la maratona è una prova di resistenza per tutti: non solo per i corridori, ma anche per gli organizzatori.

Grazie per il tuo aiuto nella preparazione del materiale al servizio stampa della maratona di Mosca.

Nash 2016 Carp Fishing DVD + Eurobanx 2 Alan Blair Full Movie

Messaggio precedente Come: 12 ragazze che corrono che ci hanno ispirato
Post successivo Test drive: perché è importante allenarsi con le scarpe da corsa giuste?