IL CARDIO - Facciamo chiarezza ▪ Team Commando

Il cardio è diverso. E se non mi piace correre

Qualsiasi esercizio che aumenta la frequenza cardiaca a 150 battiti al minuto può essere considerato un esercizio cardio. La pratica più comune in questo tipo di allenamento è la corsa. 30 minuti di esercizio al giorno sono sufficienti per migliorare la funzione cardiaca e combattere le malattie cardiovascolari in futuro. Ma cosa succederebbe se uscissi, provassi e ti rendessi conto che correre non è davvero tuo?

Per prima cosa, capiamo: perché ti senti a disagio a correre? I motivi più comuni sono:

- la tua tecnica di corsa è sbagliata,

- hai le scarpe sbagliate (questo può causare gravi lesioni al ginocchio),

- fare jogging è fortemente sconsigliato per le persone con un peso corporeo aumentato.

In ogni caso, se il motivo non risiede solo in uno dei precedenti, considera i tipi di carico alternativo che ti aiuteranno a sviluppare e come pompare il muscolo cardiaco e il corpo.

Ciclismo

Il ciclismo è un ottimo cardio. E qualsiasi opzione è adatta: che si tratti di un giro in bicicletta con la tua famiglia fuori città o di un simulatore in un fitness club. Certo, è meglio esercitarsi all'aperto. Qui troverai vari paesaggi e aria fresca. Pedalare su terreni collinari o in salita è considerato particolarmente elevato in termini di carico. Life hack: una bici con diverse velocità ti permetterà di non stancarti troppo all'inizio e di controllare il livello di carico.

Nuoto

Perché nuotare è più facile che correre? Il fatto è che il nuoto, a differenza della corsa, limita la capacità di respirare. Prendendolo come un segnale, il nostro corpo si sforza di aumentare il volume dei polmoni, il che rende possibile fornire al corpo meglio l'ossigeno. Inoltre, lo stretto contatto con l'acqua rafforza il sistema immunitario, rilassa e consente ai muscoli di recuperare più velocemente.Il tradizionale allenamento cardio nuoto consiste in riscaldamento, allenamento del core e defaticamento. Di solito l'allenamento include cicli della categoria di 4 volte 100 metri. Il riposo dura 2-3 minuti.

Ellittica

Questo è un simulatore unico che ti consente di distribuire in modo ottimale il carico su tutte le parti del corpo contemporaneamente. Al momento, questo è uno dei simulatori più popolari. La sua caratteristica principale è che imita la corsa, la camminata in discesa, la corsa in discesa. Allo stesso tempo, l'ellisse ti consente di muoverti a un ritmo più moderato rispetto a un tapis roulant. A casa, puoi anche utilizzare uno stepper leggermente più compatto ed economico.

Camminare

Dicono che per bruciare abbastanza calorie, una persona deven camminare almeno 10mila passi al giorno. Idealmente, la camminata cardio può essere avviata sempre e ovunque. Life hack: presta attenzione al lavoro manuale. Assicurati di piegare e distendere le braccia mentre cammini e non è necessario nient'altro.

Corda per saltare

Una corda per saltare ordinaria (!), Il cui costo è improbabile che superi i 100 rubli, può facilmente diventare un'alternativa alle costose macchine per esercizi e andare in piscina. Cosa dovrebbe far parte di un programma di allenamento con la corda per principianti per essere efficace? Innanzitutto, non dimenticare di riscaldarti prima di allenarti con una corda (allungare le articolazioni, allungare i muscoli delle gambe). Secondo, alla fine di ogni allenamento, riprendi fiato e fai stretching. Si consiglia di allenarsi 2-3 volte a settimana.

Ep 63 BODYBUILDING & PERFORMANCE intervista a Luigi Colbax : DOPING, LA MIA ESPERIENZA

Messaggio precedente Calendario running 2017: quali eventi ci aspettano a maggio?
Post successivo Sono aperte le iscrizioni: gare ciclistiche amatoriali GRAN FONDO RUSSIA 2017