Words at War: Combined Operations / They Call It Pacific / The Last Days of Sevastopol

Ispirato al campionato: 5 look memorabili dei fan argentini

La Coppa del Mondo 2018 è un evento che ricorderemo per molto tempo, come le Olimpiadi del 1980 e del 2014. Il Mundial ha regalato una vacanza a tutto il mondo, e questa festa non può essere immaginata senza fan colorati.

Insieme a Head & Shoulders , il campionato ha riunito le prime 5 immagini dei fan argentini, senza i quali l'atmosfera non sarebbe così incendiaria, emotivo e toccante. Sebbene gli argentini non abbiano superato la fase di 1/8 di finale, il loro gioco disinteressato e il loro dipinto di guerra sugli spalti saranno ricordati per molto tempo.

Ispirato al campionato: 5 look memorabili dei fan argentini

Gli argentini dovrebbero letteralmente avere tutto presentare i colori blu e bianco - altrimenti come designare il tuo paese? Le parrucche lussureggianti sono diventate una vera tendenza per gli ospiti latinoamericani. È vero, i sogni dell'ambita coppa non si sono mai avverati: devi premere il manichino sulla guancia.

Ispirato al campionato: 5 look memorabili dei fan argentini

Cos'è l'Argentina senza Messi? Naturalmente, anche le stelle del calcio mondiale erano coinvolte sugli spalti: c'erano molti Lionel negli stadi e nelle città russe. La squadra nazionale argentina è spesso chiamata il nome del decimo numero. Messi, ciao! - è così che i brasiliani hanno salutato i loro vicini.

Ispirato al campionato: 5 look memorabili dei fan argentini

Acconciature audaci, facce audaci: puoi immediatamente vedere da dove viene questo fan.

Ispirato al campionato: 5 look memorabili dei fan argentini

Che vacanza senza palloncini! L'importante è abbinare i colori.

Ispirato al campionato: 5 look memorabili dei fan argentini

Perché non dare libero sfogo alla tua immaginazione: una parrucca brillante, rossetto blu e accessori blu e bianco.

Messaggio precedente Ispirato al campionato: 5 tendenze della moda dei fan russi
Post successivo Mi piace: scegliamo il tifoso più brillante del campionato. Parte 2