Trekking Routes, a piedi in giro per il mondo! Con Bruno Bottaro

Scalare le vette: il trekking come sana alternativa alla vacanza al mare

Il trekking è un tipo di svago estremo che merita sicuramente la tua attenzione. Natura incontaminata, aria pulita di montagna e panorami mozzafiato ti aspettano sulle cime delle catene montuose.

Scalare le vette: il trekking come sana alternativa alla vacanza al mare

Il potere delle montagne: trailrunner Dmitry Mityaev ha stabilito due record mondiali contemporaneamente in una gara

L'atleta ha completato la Mountain Race e Around Elbrus nel minor tempo possibile.

Perché il trekking attira così tanto i turisti?

Il monitoraggio è una vera scoperta del fitness degli ultimi anni. La sua popolarità sta crescendo insieme allo sviluppo della tendenza per uno stile di vita sano. Invece di rilassarsi in spiaggia o in piscina, hanno iniziato sempre più a scegliere passeggiate e sport all'aria aperta. In molti modi, questo è esattamente il motivo per cui il monitoraggio attrae i turisti. Camminare in montagna è un'attività fisica discreta che aiuterà a sviluppare la resistenza, a sbarazzarsi della mancanza di respiro e dell'eccesso di peso. Inoltre, una vacanza di questo tipo è adatta a coloro che sono abituati a viaggiare con un budget limitato.

Scalare le vette: il trekking come sana alternativa alla vacanza al mare

Foto: istockphoto.com

Molto spesso per brevi passeggiate in montagna sono percorsi semplici - per questo non è richiesto alcun allenamento fisico speciale. Pertanto, puoi tranquillamente fare un viaggio del genere con bambini, genitori e amici. L'aria pulita di montagna ti aiuterà a rilassarti e liberare la testa da pensieri inutili e la mancanza di comunicazioni mobili non ti permetterà di essere distratto dalla passeggiata.

Inoltre, le montagne ti delizieranno con panorami indimenticabili che ti toglieranno il fiato. Di solito un paesaggio di straordinaria bellezza si apre dall'alto.

Scalare le vette: il trekking come sana alternativa alla vacanza al mare

Come riposare in sicurezza dopo l'autoisolamento? Le 5 migliori idee

Non devi andare all'estero per farlo.

Dove andare in montagna in Russia?

le montagne sono adatte ai viaggiatori alle prime armi Penisola di Crimea e Territorio di Krasnodar . In Crimea, per una breve passeggiata, puoi scegliere Botkinskaya (non lontano da Yalta) o il sentiero soleggiato, il Grand Canyon di Crimea e il percorso per la città fortezza medievale di Mangup-Kale.

Anche il resort Rosa Khutor può offrono ai turisti una varietà di sentieri e percorsi di trekking. I sentieri più popolari si trovano a un'altitudine di 1170 m, che hanno origine nel villaggio olimpico di montagna, così come i percorsi verso la cima del Rosa Peak, ad esempio, la scalata del pilastro di pietra, la cui altezza è di 2509 m.

Scalare le vette: il trekking come sana alternativa alla vacanza al mare

Foto: istockphoto.com

Per i turisti più esperti, la Spedizione alle Isole Curili è adatta. Lì potrai goderti l'incredibile atmosfera di una natura selvaggia e inesplorata. Questi appassionati di trekking possono anche essere attratti dalle montagne della Kamchatka .

Trekking mondiale

Con l'apertura delle frontiere, i russi potranno conquistare altezze straniere. In Europa, i percorsi di trekking per principianti si trovano nelle Alpi , famose per la loro particolaritànell'aria. I sentieri di montagna in Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia ti delizieranno con sentieri puliti e ben curati. Sono attrezzate per i turisti principianti e la passeggiata lascerà un'esperienza indimenticabile.

Per una lunga escursione, la traversata del Grand Randonne (GR 20) in Francia è adatta. Il percorso è abbastanza difficile e lungo (circa 180 km), quindi vale la pena prepararsi con cura. È meglio andare qui in primavera o in estate.

Scalare le vette: il trekking come sana alternativa alla vacanza al mare

Foto: istockphoto.com

Leggermente meno La via Leygavegur è considerata difficile, che si è giustamente guadagnata il titolo di una delle più pittoresche d'Islanda. La sua lunghezza è di circa 80 km, ma esiste anche una versione ridotta - 20-25 km.

Scalare le vette: il trekking come sana alternativa alla vacanza al mare

Cosa c'è di nuovo? 5 principali tendenze di uno stile di vita sano ad agosto

Prendersi cura di te stesso e del mondo intorno a te è di moda.

Cosa dovresti portare con te durante un'escursione?

Prima durante una lunga escursione in montagna, devi prenderti cura di tutto ciò di cui hai bisogno.

Acqua potabile - al ritmo di almeno due litri al giorno a persona.

Spuntino leggero - cioccolato, noci, frutta secca.

Cappello - per la protezione dalla luce solare diretta.

Attrezzatura - indumenti protettivi che proteggono da vento forte, pioggia e freddo.

Scarpe da trekking .

Crema solare - necessaria portalo con te, anche se è previsto un cielo nuvoloso.

Attrezzatura notturna : tenda, sacco a pelo, ecc. (se hai intenzione di passare la notte in montagna).

Bastoncini da trekking - faciliteranno notevolmente la salita e la discesa.

Patagonia Vacation Travel Guide | Expedia

Messaggio precedente Sempre pronto: 5 esercizi per allenarti ovunque
Post successivo Gira i pedali: 5 biciclette insolite e persino strane