Bellezze pericolose. Le ragazze più attraenti e spettacolari di MMA

Le arti marziali miste sono state a lungo uno sport popolare tra le donne. È difficile immaginare che le ragazze muscolose che combattono senza pietà sul ring possano essere affascinanti e persino carine nella vita. Tuttavia, molti di loro dimostrano ogni giorno che è possibile essere forti e femminili allo stesso tempo. Parliamo di sette bellezze che è meglio non arrabbiarsi.

Alexandra Albu

Alexandra è la prima ragazza russa nell'UFC. In MMA, Albu ha preso parte a cinque combattimenti, tre dei quali si sono conclusi con la vittoria. È una delle migliori atlete di crossfit in Russia ed è coinvolta nell'allenamento. Nel 2019, la rivista Things ha pubblicato una valutazione delle combattenti più belle e Sasha è entrata nella top ten.

Paige Wasant

Paige Wasant è un'atleta americana, una delle più brillanti dei pesi mosca femminili di UFC. In precedenza, la ragazza era una modella e una ballerina, ma poi ha deciso che era ora di entrare sul ring. Paige è anche coinvolta nelle attività della comunità. Si batte per i diritti delle donne e attira l'attenzione della gente sulla questione delle molestie sessuali.

Bellezze pericolose. Le ragazze più attraenti e spettacolari di MMA

Non per deboli: le ragazze più belle sulle sbarre orizzontali

L'allenamento non è solo un lavoro maschile. Ed ecco la prova migliore per te.

Bellezze pericolose. Le ragazze più attraenti e spettacolari di MMA

Il sesso debole che ti farà impazzire

Ecco alcuni fatti sul kickboxing femminile che cambieranno il modo in cui pensi a questo sport.

Mackenzie Dern

Questa bellezza è seguita da molti utenti di Instagram. Affascina i fan non solo con i suoi trucchi soffocanti, ma anche con un viso carino e una figura tonica. McKenzie ha dato alla luce un bambino quest'anno ed è tornata nell'Ottagono tre mesi dopo. Ha una ricca esperienza nel jiu-jitsu brasiliano e si esibisce in MMA dal 2016.

Gina Carano

Gina è una superstar dell'MMA femminile e una delle più titolate combattenti. Sicuramente non consigliamo di discutere con lei, perché le ci sono voluti solo 39 secondi per vincere uno dei combattimenti. In precedenza, l'atleta era impegnata nella boxe thailandese, dove proveniva dal desiderio di perdere peso. Ma il destino l'ha portata sul grande ring. Ora Carano sta perseguendo attivamente una carriera di attore. Ha recitato in film come Forsage-6 "e" Deadpool ".

Bellezze pericolose. Le ragazze più attraenti e spettacolari di MMA

Super flessibile. Le 7 migliori ragazze con l'elasticità perfetta

Bellezze che mostrano un'incredibile flessibilità sul loro Instagram.

Bellezze pericolose. Le ragazze più attraenti e spettacolari di MMA

Codice di abbigliamento: costume da bagno. 9 bellezze dal mondo del bikini fitness

Scegliere la più bella tra le migliori ragazze in bikini fitness.

Anastasia Yankova

L'affascinante modella è anche la campionessa russa di Muay Thai. Anastasia è una delle nostre lottatrici più famose: è inclusa in numerosi top di bellissime atlete. Ora la ragazza è attivamente impegnata nella modellazione e nei social network. Sfortunatamente, Yankova non è riuscita a raggiungere il livello UFC, ma ha avuto diversi scontri al Bellator MMA.

Karolina Kovalkevich

Questa ragazza sta benissimo sia in un vestito femminile che in Abbigliamento UFC. Ha fatto il suo debutto professionale nel 2012 e ancora oggi impressiona i fan con i suoi combattimenti. L'atleta polacco ama anche paracadutismo e paracadutismo.

Caitlin Neil

Guarda l'adorabile Caitlin Neil. Alla sua vista, nessuno penserà che sia una combattente: l'aspetto della ragazza è così femminile. A proposito, prima di iniziare la sua carriera nelle arti marziali, Caitlyn era una cheerleader.

Bellezze pericolose. Le ragazze più attraenti e spettacolari di MMA

Atleta o modello? Cerca di distinguere

Chi c'è di fronte a te: una ragazza copertina o una vincitrice di un campionato sportivo. Non così facile da capire.

Messaggio precedente Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile
Post successivo I giochi sono per tutti. Come è iniziato lo sport paralimpico