Giornata delle buone azioni: voglio aiutare Ilya Mayorov

Ilyusha Mayorov di 10 anni di Dubna ha una cardiopatia congenita: un foro di 10 mm nel setto interatriale. Il cuore lavora con sovraccarico, dopo il minimo sforzo, secondo Ilyusha, salta fuori dal petto. Il ragazzo si stanca rapidamente e soffoca. Per proteggere Ilya da pericolose complicazioni, è necessaria un'operazione urgente. Ma lo stato paga solo per l'operazione, ei genitori devono acquistare da soli il costoso occlusore. Non hanno tutti quei soldi.

Giornata delle buone azioni: voglio aiutare Ilya Mayorov

Foto: Sergey Velichkin

Recentemente a Teatralny proezd alieni sono stati avvistati a Dubna. I loro nomi erano Lun e Zag, erano interessati ai segreti dei terrestri. E sono stati accolti da uno studente di terza elementare Ilyusha Mayorov.
- Beh, sei un narratore! - ride Anna, la madre di Ilya. - La scorsa settimana Spider-Man è volato da te, e prima hai bevuto il tè con spie inglesi.
- Cosa c'è di sbagliato in questo? - chiede Ilyusha. - Torna a casa presto dal lavoro: vedrai tutto da solo.
Ma la mamma non può lasciare il lavoro. E anche gli amici di Ilyusha non hanno tempo per visitarlo: sono impegnati dopo la scuola: sambo, karate, sci. E per Ilya, gli sport sono vietati: un anno fa gli è stato diagnosticato un difetto cardiaco.
Pertanto, Ilyusha racconta al suo fedele amico Chihuahua Archie diverse storie fantastiche. Oppure ricorda come un anno fa si è tuffato in una buca di ghiaccio e ha partecipato a gare cittadine. Ora queste storie gli sembrano addirittura fantastiche come un incontro con alieni ...

Giornata delle buone azioni: voglio aiutare Ilya Mayorov

Foto: Sergey Velichkin

Prima della scuola, Ilyusha era spesso malata. Gli eventi e le vacanze più interessanti si sono svolti senza di lui. Invece di un film e di pescare, il ragazzo giaceva a casa con la febbre. I farmaci aiutarono Ilya, ma non per molto: pochi giorni dopo prese di nuovo il raffreddore e ingoiò pillole per la tosse. I dottori alzarono le mani, mia madre era disperata e Ilyusha decise di calmarsi.
- La prima volta che mi sono messo sotto una doccia fredda, ho urlato in modo che mia madre volesse sfondare la porta del bagno per salvarmi, - Ilyusha ride. - Adesso ci sono abituato: sto sotto la doccia e canto canzoni.
All'età di sette anni, il ragazzo si tuffò per la prima volta nel buco del ghiaccio. Era per l'Epifania.
- La mamma si trovava sul bordo del buco nel ghiaccio e dubitava se tuffarsi o meno, - dice Ilyusha. - E le ho mostrato un esempio, sono un uomo.
Il ragazzo si è dimenticato di tosse e raffreddore per i prossimi anni.
Prima della scuola Ilyusha si sottoponeva a visita medica, tutti i dottori scrivevano che era assolutamente in salute.

Giornata delle buone azioni: voglio aiutare Ilya Mayorov

Foto: Sergey Velichkin

Ilyusha è entrato nello sport con entusiasmo, l'anno scorso si è classificato al 4 ° posto nelle gare di corsa in città. Poi mia madre si allarmò che Ilyusha corse al traguardo pallida, ansimò e non riuscì a riprendere fiato. Il suo cuore batteva all'impazzata, non poteva dire una parola.
- E una settimana dopo, il figlio si stava sottoponendo a visita medica a scuola, ei risultati ci hanno inorridito, - ricorda Anna. - A Ilya è stato diagnosticato un difetto cardiaco, un difetto del setto interatriale.
I medici hanno spiegatoche nel tempo, il ragazzo può sviluppare insufficienza cardiaca. Ai genitori veniva consigliato di venire da un cardiologo per un esame ogni sei mesi, per fare un'ecografia, un ECG. E mi hanno detto di dimenticare lo sport.
Nell'ultimo anno, Ilyusha è cresciuto notevolmente e anche il buco nel suo cuore è aumentato. Dopo un altro esame, il medico ha detto che non c'era possibilità di auto-chiusura del difetto, a causa dell'aumentato carico sul ventricolo destro del cuore, si verifica l'esaurimento del muscolo cardiaco.

Giornata delle buone azioni: voglio aiutare Ilya Mayorov

Foto: Sergei Velichkin

Ilya è stato indirizzato al famoso cardiochirurgo pediatrico Mikhail Martakov. La diagnosi è stata confermata.
- Con la crescita del bambino, il carico sul cuore aumenterà, - ha detto il medico. - Se l'operazione non viene eseguita nel prossimo futuro, tutto potrebbe finire male.
Cardiochirurghi dell'Istituto clinico di ricerca regionale di Mosca (MONIKI) intitolato a M.F. Vladimirsky, che ha esaminato il ragazzo, è pronto a condurlo con parsimonia, senza tagliare il torace: chiudi il difetto con un occlusore - un impianto speciale. L'operazione stessa viene eseguita a spese dei fondi di bilancio. Solo l'occlusore è costoso, i genitori di Ilya non possono permettersi un acquisto del genere. E qui nessun alieno salverà. Solo i cardiochirurghi esperti possono aiutare la sognatrice Ilya. E tu ed io - se raccogliamo soldi per un cerotto per il cuore.

295.337 rubli non sono sufficienti per salvare Ilya Mayorov.

Mikhail Martakov, cardiochirurgo pediatrico del Centro consultivo e diagnostico regionale per bambini di Mosca: Il difetto cardiaco congenito di Ilya - un difetto del setto interatriale - è stato rilevato abbastanza tardi. La dimensione del difetto è grande per un bambino di dieci anni - 1 cm Attraverso questa apertura patologica, ad ogni battito cardiaco, viene scaricato un volume molto grande di sangue, riempiendo eccessivamente le parti destre del cuore e i vasi dei polmoni. L'insufficienza ventricolare destra ha già iniziato a svilupparsi. La chiusura endovascolare del difetto con un occlusore ripristinerà la normale attività cardiaca e preverrà complicazioni pericolose. Dopo un'operazione parsimoniosa, il ragazzo si riprenderà rapidamente, diventerà più forte e sarà in grado di condurre uno stile di vita attivo.

Il costo dell'occlusore è di 295 337 rubli. Voglio aiutare.

Cari amici! Se decidi di aiutare Ilya Mayorov, non lasciarti confondere dal costo del risparmio. Qualsiasi donazione sarà molto apprezzata. Tutti i dettagli necessari sono nel Rusfond. Puoi anche utilizzare il nostro sistema di pagamento elettronico effettuando una donazione da una carta bancaria o contanti elettronici, anche dall'estero. E i proprietari di iPhone e Android possono inviare una donazione tramite l'app mobile.
Messaggio precedente In tutta la Russia: 18 gare che vale la pena prendere parte
Post successivo La città corre: prendi parte alla gara tra Campionato e Classe Mondiale