Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Non molto tempo fa, si è svolto un evento significativo per l'intera comunità di podisti in Russia. La registrazione per la maratona di Mosca è stata aperta per la prima volta quasi un anno prima del prossimo inizio, il 31 ottobre. Questo ha portato la corsa lungo le strade principali della capitale più vicina al livello delle maratone più importanti del mondo: ad esempio, New York o Berlino. Iniziano la registrazione dei partecipanti per un nuovo inizio quasi immediatamente dopo la fine dell'evento in corso.

Abbiamo parlato con il direttore della maratona di Mosca Dmitry Tarasov e abbiamo appreso come la partenza russa sia riuscita a fare un tale passo avanti, quali impressioni ha lasciato dopo di sé la Maratona di New York e cos'è: lo standard per organizzare grandi eventi sportivi.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Con un basso inizio: la Maratona di Mosca apre le iscrizioni per gara 2020

Questo pone l'evento podistico russo sullo stesso livello con le partenze più importanti del mondo.

- Dmitry, quest'anno le iscrizioni alla maratona di Mosca si sono aperte per la prima volta in questo modo presto. Congratulazioni, questo è un passaggio al livello successivo.

- Questo è un evento davvero importante per noi. Questa pratica è tipica di tutte le più grandi maratone del mondo. Quest'anno abbiamo preso una pausa di un mese e mezzo per aprire la registrazione. Anche se la maratona di New York o di Berlino ce la fa una volta e mezza, due settimane dopo la fine della precedente.

Stiamo andando avanti e andando nella giusta direzione. È molto piacevole che la città ci aiuti attivamente, coordina prontamente le date degli eventi. Ciò significa che tutto ciò che facciamo avvantaggia non solo i corridori, ma anche la capitale, in termini di immagine sportiva.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Foto: Servizio stampa della maratona di Mosca

- Possiamo dire che l'apertura delle iscrizioni ha avvicinato la maratona di Mosca alle principali partenze internazionali?

- Sì, ma va notato che stiamo cercando di metterci sullo stesso livello con loro, non solo avvicinando la data di registrazione, ma anche migliorando la qualità dell'organizzazione e aumentando il numero di partecipanti. Finora siamo lontani, ad esempio, dalle maratone di Berlino, Chicago e New York. Al loro interno si registrano circa 75mila persone, e circa 55mila al via.Penso che quando avremo circa 53mila partecipanti alla distanza della maratona, allora si potrà affermare che ci siamo avvicinati ai principali eventi internazionali. Ora siamo all'inizio del nostro viaggio e vediamo un trend positivo nell'aumento annuale dei partecipanti.

- Questo mese sei riuscito a partecipare alla maratona di New York. Quali sono le tue impressioni sull'evento?

- Questa è la nostra quarta volta alla maratona di New York. Due volte l'ho eseguito io stesso, due volte sono stato spettatore. Posso dire che questa gara merita il titolo di migliore maratona del mondo, sia per la qualità dell'organizzazione, sia per il numero di atleti coinvolti, sia per il modo in cui reagisce la città. Migliaia di persone scendono nelle strade di New York per sostenerecorridori. È un'atmosfera incredibile.

- Questa è la 49a maratona di New York. Possiamo dire che la sua intera organizzazione è già sottoposta a debug al cento per cento?

- È davvero al cento per cento sottoposta a debug. Anche se, come dicono gli stessi organizzatori, c'è sempre qualcosa per cui lottare. Ma, secondo me, i punti principali della partenza sono stati portati alla perfezione.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Foto: servizio stampa della maratona di Mosca

- Come hai detto, quasi 53mila persone hanno preso parte alla Maratona di New York. A Mosca quest'anno - quasi il doppio in meno - 30mila. Pensi che più partecipanti abbiano un effetto positivo sulla maratona o viceversa?

- È importante tenere conto del fatto che la maratona di Mosca quasi 30mila atleti hanno corso su due distanze: 42,2 km e 10 km. E a New York, circa 53mila persone hanno preso parte alla sola distanza della maratona. Credo che un gran numero di partecipanti rifletterà sicuramente sulla gara e influenzerà la città. Inizia a partecipare ai processi organizzativi. L'evento diventa più evidente quando 30, 40 o 50mila persone corrono per le strade.

- Quest'anno sei riuscito a prendere parte alla gara da solo o hai osservato cosa stava succedendo solo dal punto di vista organizzativo?

- Questa volta ero spettatore, ma mi trovavo sul podio nel West Side: ho visto arrivare i primi. Sono riuscito a vedere tutti i principali punti organizzativi. Ancora più importante, durante l'evento, prestiamo attenzione non solo al processo di organizzazione, ma anche allo studio della struttura. Il giorno prima della partenza, abbiamo girato per la città di partenza-arrivo, aggirato l'area di partenza, osservato come è strutturata la squadra e come avviene la comunicazione al suo interno, all'interazione con la città. Abbiamo verificato come si trovano gli oggetti principali all'arrivo e alla partenza, se tutto è in ordine per le squadre mediche e i servizi di sicurezza.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Un giorno prima della maratona: come prepararsi a correre la distanza fino alla fine

Carico di carboidrati, distribuzione dell'energia, attrezzatura giusta e altri suggerimenti di un corridore esperto.

- Spesso tu stesso appari alle distanze. È utile per l'organizzatore guardare la maratona dal lato del corridore?

- Se non avessi corso, non avrei prestato attenzione ai momenti che sono visibili solo all'atleta. L'esperienza di partecipazione personale è molto gratificante. Ad esempio, ho visto la maratona di New York sia dal lato del partecipante che dal lato dello spettatore: sono impressioni completamente diverse. È stato interessante osservare come si trovano i punti di alimentazione: perché dovrebbero essere posizionati ogni 2,5 km e non ogni 5 km, come è consuetudine in Russia. È importante capire come dovrebbero essere posizionati i punti sanitari oi servizi igienici e cosa è necessario considerare in termini di attrezzature. Tutte queste osservazioni si aggiungono al nostro bagaglio di conoscenze.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Foto: Servizio stampaba della maratona di Mosca

- Hai più volte notato che la maratona di Mosca ha una delle piste più pittoresche. New York può essere paragonata ad essa?

- La pista della maratona di Mosca è davvero una delle più pittoresche. Si trova nella parte centrale della città. In fuga, i partecipanti vedono luoghi famosi in tutto il mondo, monumenti architettonici, i luoghi e le strade più belli di Mosca. Posso dire con sicurezza che la nostra traccia è molto meglio di New York.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Eliud Kipchoge. Perché è una leggenda, anche se il suo record non viene contato?

La prima persona nella storia a correre una maratona in meno di due ore.

- Spesso riesci a imparare dai tuoi colleghi stranieri? È per lo più positivo o negativo?

- Ad ogni modo, adottiamo alcune esperienze dei nostri colleghi, e anche se è piccola, è sempre positiva. Non esiste un'esperienza negativa, perché tutto ciò che fanno le major è il più alto livello di organizzazione. Uno di quegli sviluppi che abbiamo potuto osservare e che ci è piaciuto è un programma automatizzato. Permette di mostrare online la congestione della città, i punti di corsa dei partecipanti, le strade bloccate al traffico, i centri medici e il numero di persone che attualmente necessitano dell'aiuto dei medici Questa informatizzazione dell'evento è estremamente importante. Aiuta tutti i servizi e gli organizzatori a rimanere nella stessa area di informazione.

- A New York, la maratona non è un evento economico: la quota di iscrizione è di $ 255-358. Tuttavia, la domanda è ancora grande. Quale pensi sia la ragione di ciò?

- La politica dei prezzi della maratona di New York è principalmente legata alla grande richiesta per l'evento stesso. New York è una grande città cosmopolita, dove milioni di persone da tutto il mondo si sforzano di andare. Sono sicuro che Mosca ha tutte le possibilità di diventare una metropoli, che sarà visitata dallo stesso numero di corridori da tutto il mondo.

- A proposito, per partecipare lì non sono richiesti certificati medici. Perché pensi che gli organizzatori corrano questi rischi? Tutto può succedere. Ad esempio, alla maratona di Mosca si sono già verificati spiacevoli incidenti legati ai certificati.

- Non si tratta di rischi, ma del fatto che abbiamo una legislazione diversa. Se in America non è richiesto alcun certificato per partecipare a eventi sportivi e le persone utilizzano principalmente l'assicurazione, in Russia esiste una politica diversa. Abbiamo ordini e leggi che regolano questo problema. E dobbiamo rispettarli.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Foto: servizio stampa della maratona di Mosca

- In America dopo la maratona ci sono feste. Sono previste feste così grandiose in Russia?

- Per due anni consecutivi abbiamo tenuto una festa simile all'Hard Rock Cafe e abbiamo intenzione di ripeterla l'anno prossimo. Nel 2019 vi hanno preso parte diverse centinaia di persone. Speriamoche in futuro questa idea si svilupperà solo.

- Hai comunicato con il team organizzativo di New York? Forse li hai invitati a visitare la prossima maratona di Mosca?

- Sì, certo, abbiamo invitato a Mosca i direttori delle maratone di Chicago, New York, Berlino. Siamo inoltre lieti di accogliere le persone incaricate di lavorare con i volontari. Ci auguriamo che il prossimo anno vengano da noi.

- In effetti, i volontari aiutano nell'organizzazione della maratona a Mosca, e il movimento dei volontari si è sviluppato in America?

- Il movimento di volontariato in Russia è uno dei più giovani al mondo. Ad esempio, 10-15mila volontari prendono parte all'organizzazione delle maratone di Chicago e New York. Questo è incomparabile con il numero di volontari che lavorano con noi all'inizio di Mosca: circa 2,5 mila persone.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Foto: Servizio stampa della maratona di Mosca

- Dicci, quale città è un punto di riferimento per te in termini di organizzazione delle gare?

- Chicago, New York e Berlino. Sono i migliori per me in termini di comunicazione, lavoro del personale ed esperienza.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Chicago Marathon 2019. Perché si chiama questa gara leggendario?

Quattro record mondiali, una selezione difficile di partecipanti e un percorso affascinante nel cuore della metropoli.

Dmitry Tarasov: La maratona di Mosca si sta muovendo nella giusta direzione

Nuovo record di maratona. Non poteva essere battuto per 16 anni

Bridget Cosgei sta facendo la storia. Dicono che sia tutta una questione di scarpe da ginnastica.

- Quali altre maratone internazionali hai intenzione di vedere quest'anno?

- Quest'anno stiamo progettando di partecipare alla maratona di Valencia. Lì correrò 10 km per vedere dal lato del partecipante come è organizzato l'evento.

- Hai già iniziato i preparativi per la Maratona di Mosca 2020. Ora puoi indovinare quanti partecipanti ci saranno la prossima volta?

- Ora è impossibile rispondere in modo inequivocabile. Stiamo migliorando i servizi: prima di tutto spogliatoi e magazzini. Abbiamo anche in programma di migliorare la comunicazione all'interno dell'evento. Nel 2020, vogliamo vedere lo stesso livello di partecipazione di questo. Ma, ovviamente, faremo ogni sforzo per garantire che il numero di corridori cresca solo ogni anno.

- Cosa è necessario fare per rendere la Maratona di Mosca un passo con le major?

- Ha bisogno di passare attraverso alcune fasi di sviluppo: prima ottenere un'etichetta di bronzo, poi argento, oro e platino. Ma perché ciò avvenga, la Federazione di atletica leggera deve essere revocata dalla sospensione. Quindi potremo invitare corridori stranieri e atleti professionisti a partecipare alla maratona di Mosca. Una volta che ciò accadrà, inizieremo a implementare i requisiti per ottenere un'etichetta. E solo dopo, se tutto va bene,entreremo nelle major.

Messaggio precedente Al ritmo della città: i migliori parchi per jogging di Mosca
Post successivo Voglio crescere un campione. Quando mandare un bambino agli sport professionistici