A MONTECARLO IN ASTON MARTIN con HAMILTON E VERSTAPPEN - Provo la Vantage, DB11 e DBS

Costoso non significa buono. 5 auto dal garage di Lewis Hamilton

Il cinque volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton una volta ha giocato per il team McLaren, ora rappresenta la Mercedes. Apparentemente, è così attaccato alle auto dei marchi tedeschi e britannici che quasi tutte le modifiche delle auto di queste preoccupazioni e non solo vengono raccolte nel suo garage. La collezione di supercar di Hamilton corrisponde al suo vivace stile di vita. Ad esempio, nel garage del pilota puoi trovare una Pagani Zonda 760 LH, due McLaren - MP4-12C e P1 - e una brutale Ford Mustang. Vi diciamo quali altre auto d'élite colleziona la stella della Formula 1.

Esclusiva Pagani Zonda 760 LH per un sacco di soldi

Lewis ha acquistato per la sua collezione un'auto sportiva unica Pagani Zonda 760 LH, che è stata realizzata secondo il suo ordine individuale. L'azienda ha interrotto la produzione in serie della Zonda molto tempo fa e ha realizzato una versione esclusiva dell'auto sportiva fuori produzione appositamente per il pilota. Inutile dire che una macchina del genere è costata a Hamilton un considerevole $ 4 milioni?

Costoso non significa buono. 5 auto dal garage di Lewis Hamilton

Le 7 auto sportive più belle di tutti i tempi

Auto sportive leggendarie, impressionanti con il loro aspetto e le loro sensazioni.

Nonostante la sua esclusività, un'auto sportiva viola con un motore da 760 cavalli appare di tanto in tanto sulle strade di Monaco. Sembra che Lewis non sia molto legato a questa vettura, o più precisamente, alla stessa Pagani. In un'intervista al Sunday Times, ha ammesso di non essere soddisfatto della loro politica di creare auto sportive con cambio automatico, perché sono scomode da guidare. Soprattutto quando si tratta di un cambio robotico. Pertanto, nella sua Pagani Zonda, Hamilton ha scelto i meccanici.

Forse il fuoriclasse del motorsport non l'ha apprezzato, ma l'auto merita sicuramente il premio del pubblico. Dopotutto, ogni volta che esce dal garage per le strade di Monaco, centinaia di fan la circondano in un istante. Anche se forse questo è un altro motivo per cui Hamilton non ama questa vettura sportiva?

Nel novembre 2015, l'auto era sotto i riflettori della polizia. Il pilota è rimasto coinvolto in un incidente e ha investito un'auto parcheggiata. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito gravemente.

Auto retrò Shelby Cobra 427

Ci sono auto più esclusive nella collezione della stella della Formula 1. Quindi, la Shelby Cobra 427 del 1966 è ora una delle auto più rare e costose. Lewis è stato consigliato di acquistare questo modello dallo stesso Carroll Shelby e il pilota, ovviamente, ha seguito il consiglio.

Hamilton ha un amore speciale per le auto retrò e un modello di design con ali insolite come la Cobra è semplicemente impossibile da perdere. Per risparmiarePoiché l'auto del 1966 è in perfette condizioni, Hamilton ha acquistato un'altra Shelby Cobra 427, ma già prodotta nel 1967. Costa un'auto retrò, rispetto a una Sonda viola, una cifra ridicola: 1,5 milioni di dollari.

Costoso non significa buono. 5 auto dal garage di Lewis Hamilton

Shelby Cobra 427 1966

Foto: facebook.com/LewisHamilton

Costoso non significa buono. 5 auto dal garage di Lewis Hamilton

velocità: le gare più spettacolari della Formula 1

Le gesta di Michael Schumacher, Lewis Hamilton e Ayrton Senna, alla cui vista smette di respirare.

Un mucchio di spazzatura sotto forma di Shelby Mustang GT500

Come si supera la Shelby Mustang GT500? - pensò Lewis Hamilton e aggiunse l'auto alla collezione. In effetti, molte persone sognano una brutale muscle car vintage della Ford. Prima di prendere posto nel garage del fuoriclasse della Formula 1, la vettura del 1967 ha subito modifiche alle sospensioni e sostituito il motore con uno più potente. Ma questo, a quanto pare, non era abbastanza per accontentare il re della pista. Chiama l'auto un mucchio di spazzatura: gli piace solo il colore dell'esterno.

Costoso non significa buono. 5 auto dal garage di Lewis Hamilton

Shelby Mustang GT500

Foto: facebook.com/LewisHamilton

E sai da dove proviene la tendenza a spogliare le auto sportive ? Quando lo sport era appena agli inizi, le auto da corsa erano dipinte con un colore specifico, assegnato a un paese specifico, in modo che fosse più facile per gli spettatori identificare il proprio. L'Italia è diventata rossa, l'Inghilterra è diventata verde, la Francia è diventata blu. Solo le auto statunitensi erano dipinte di bianco con due strisce blu o blu e bianche. Successivamente è diventata una tradizione.

Scarlet LaFerrari

L'hypercar rossa Ferrari LaFerrari completa perfettamente la collezione del pilota. L'amministratore delegato della Mercedes Toto Wolff una volta ha preso in giro i giornalisti dicendo che Lewis Hamilton aveva contattato la Ferrari. Questa notizia ha scioccato tutti. Wolff ha poi aggiunto che il conducente ha fatto questo per acquistare una nuova auto.

Costoso non significa buono. 5 auto dal garage di Lewis Hamilton

È stato impazzito: su cosa spendono milioni di dollari gli atleti?

Anche loro non possono resistere alle loro debolezze.

Supercar blu McLaren P1

Parliamo del garageHamilton, sarebbe un peccato non parlare dell'acquisto della McLaren P1. Il layout dell'auto è vicino alle vetture di Formula 1, ma non è così veloce e leggero. Anche se questa macchina si adatta bene alla guida sull'autostrada cittadina.

Costoso non significa buono. 5 auto dal garage di Lewis Hamilton

In che modo Dwayne Scala Johnson guadagna i suoi milioni?

Sulla vita di un wrestler professionista che è diventato la star del cinema più pagata dell'anno.

HPE interviews LEWIS HAMILTON + TOTO WOLFF from Mercedes-AMG Petronas Motorsport

Messaggio precedente Miss Mosca 2014. Cosa è successo al vincitore, simile a Kokorin
Post successivo Teryoshin si tolse le mani da bazooka. Vero o falso?