Dall'estremo all'estremo. Emily Brand è passata dall'anoressia al bodybuilding in due anni

All'età di 17 anni, la marca Emily britannica pesava 31 kg, e ora si è gonfiata tanto da vincere le gare tra i bodybuilder. È stata in grado di superare la sua paura del cibo e di uno specchio, ma in cambio ha ricevuto un'altra dipendenza. La ragazza divenne ossessionata dalla costruzione dei muscoli e dal dondolio, ei suoi metodi per costruire un nuovo corpo sono discutibili.

Gli amici mi prendevano in giro

L'anoressia di solito inizia con le parole spensierate di persone care, compagni di classe, compagni di studio, colleghi lavoro. Emily ha iniziato a sviluppare questa malattia a scuola quando aveva solo 11 anni. Le amiche hanno cominciato a prendermi in giro, anche se non sono mai stata in sovrappeso. Ora capisco che all'età di 11 anni tali conversazioni sembrano ridicole. Ma mi è rimasto in testa che ho bisogno di mangiare di meno, ha detto la ragazza.

Detto prima che fatto. All'inizio Brand ha iniziato a buttare la colazione nella spazzatura, poi ha rinunciato alla mensa scolastica e alla fine è arrivata al punto che ha mangiato una mela tutto il giorno. Allo stesso tempo, Emily era impegnata nell'atletica, ovvero nella corsa a medie e lunghe distanze.

Ha iniziato a litigare con sua madre, che ha esortato sua figlia a sbarazzarsi della schifezza dalla sua testa e iniziare a mangiare normalmente. All'età di 14 anni, la donna britannica è andata per la prima volta in ospedale, le sue condizioni erano critiche. Era così debole che non poteva muoversi da sola, solo su una sedia a rotelle.

Dall'estremo all'estremo. Emily Brand è passata dall'anoressia al bodybuilding in due anni

Magro non significa bello: ragazze che sono ingrassate e sono solo migliorati

Si sono sforzati per l'ideale, e poi hanno sognato di recuperare i chili persi.

Mi sono guardato allo specchio e ho pensato che ero grasso

La ragazza ha lasciato l'ospedale solo un anno dopo. In un anno, puoi immaginare? Ma dopo poco tempo, i problemi sono ricominciati. Emily ha smesso di mangiare di nuovo, la sua malattia non l'ha lasciata andare.

A 17 anni, Brand pesava solo 31 kg. È stata nuovamente portata in ospedale dove è stata alimentata forzatamente. La ragazza ha resistito, ha versato cocktail speciali, ha buttato via il cibo, ma a un certo punto ha realizzato una cosa semplice: se avesse continuato a resistere, semplicemente non avrebbe lasciato l'ospedale.

Con l'aiuto dei medici, Emily ha superato il suo incubo. E il punto non è solo che ha iniziato a ingrassare, ma anche che ha smesso di avere paura di guardarsi allo specchio, la paura del cibo è quasi scomparsa. Sette mesi dopo, la donna inglese è stata dimessa dall'ospedale con un peso di 44 kg. Non era ancora completamente sana, ma era già diventata una persona diversa.

Dall'estremo all'estremo. Emily Brand è passata dall'anoressia al bodybuilding in due anni

Il rovescio di uno stile di vita sano. Conseguenze imprevedibili di una corretta alimentazione

Come non guadagnare disturbi psicologici che si verificano in quasi tutti i blogger di PP.

Dall'anoressia al bodybuilding in due anni

Due anni dopo, Brand pesava 53 kg. Inoltre, secondo le sue paroleam, l'aumento è stato nella massa muscolare - più 9 kg di muscoli solidi! Com'è possibile?

Emily ha iniziato a visitare regolarmente la palestra, ma date le sue origini, non ci è riuscita rapidamente. Non mangiava ancora abbastanza del cibo giusto per aumentare la massa muscolare.

In palestra, la ragazza ha incontrato l'allenatore Rob Reinaldo, che si è offerto volontario per aiutare Emily a diventare diversa. Ma solo a condizione che riveda completamente il piano nutrizionale. Ora Brand mangia sei volte al giorno, il contenuto calorico della sua dieta è di circa 3000 kcal. In due anni, l'inglese è passata da anoressica a potente bodybuilder, che quasi quotidianamente carica foto sui social network in cui mostra un mucchio di muscoli.

E l'allenatore Reinaldo difficilmente si è fermato solo sulla corretta alimentazione. Nelle università dello sport, durante gli studi di fisiologia, gli insegnanti sostengono che in modo naturale, con un allenamento adeguato, in un anno, è possibile ottenere un aumento della massa muscolare magra di non più di 3-4 kg. Ma è impossibile ottenere ciò che il Brand ha ottenuto nel modo consueto.

Giudizio secondo l'instagram saturo, si può presumere che Emily abbia usato la chimica per aumentare di peso: ormone della crescita, testosterone e altri farmaci speciali. Accelerano il metabolismo, migliorano la nutrizione cellulare. Sembra tutto un pulsante di avanzamento veloce, ma con effetti collaterali sul corpo che è improbabile che ti consentano di tornare al suo stato originale. Dopotutto, se qualcosa entra nel corpo dall'esterno, naturalmente smette praticamente di essere prodotto.

Dall'estremo all'estremo. Emily Brand è passata dall'anoressia al bodybuilding in due anni

Fidanzata di Hulk: quale delle più ragazze muscolose di bodybuilding

Come Natalia Kuznetsova ha ottenuto un fisico del genere e cosa c'è di sbagliato nei muscoli grandi.

Il nuovo hobby si è trasformato in una dipendenza che la ragazza semplicemente non nota. Dopo essersi sbarazzata di una malattia, Emily Brand ne prese un'altra.

Messaggio precedente Cartone animato per adulti: 5 famose paia di scarpe da ginnastica con personaggi Disney
Post successivo L'evoluzione delle sneakers LeBron James: modelli stilosi degli ultimi 10 anni