Haftor Björnsson. Ragazzo troppo duro per non sapere di lui

Haftor Björnsson - attore della popolare serie TV Game of Thrones, uomo forte, l'uomo più forte d'Europa e il vichingo più forte del pianeta. L'altro giorno Haftor è arrivato a Mosca per partecipare al V Festival Internazionale di Sport e Salute SN Pro 2017. Prima di firmare autografi e scattare foto con i suoi numerosi fan, l'attore ha parlato con i giornalisti. Durante il dialogo con la stampa, il famoso atleta e attore è riuscito a mostrare una foto di sua figlia, a sollevare due ragazze tra le braccia e, ovviamente, a rispondere a domande sia sulle riprese di una famosa serie TV che sulla carriera professionale dell'atleta.

Modalità l'uomo più potente del pianeta

- Haftor, parlaci della tua routine quotidiana. Quante ore al giorno ti alleni?
- Lascia che ti dica come succede quando sono a casa in Islanda. Mi alzo intorno alle 7 e inizio con il recupero attivo - allenamento cardio. Alle 8 - colazione, poi mi siedo al computer. Lavoro tutto il giorno. Mangio ogni due ore e mezza, questo determina il mio programma. Alle due ho il mio prossimo allenamento, dura circa un'ora e mezza. Durante il giorno potrebbero esserci più riunioni o allenamenti. Sono attento alla mia salute, in quanto sono un atleta professionista. Quindi la sera vado allo stabilimento balneare.

- Sei stato invitato allo stabilimento balneare in Russia?
- No, ho sentito parlare dei bagni russi, ma non ancora.

- Come sei riuscito a mantenere la tua dieta durante le riprese?
- Puoi lasciarti trasportare durante le riprese, perché stanno accadendo molte cose. Devo impostare una sveglia che suona ogni due ore per ricordarmi il cibo. Non posso permettermi di deviare dalla mia dieta. Con il mio peso di 180 chilogrammi, se non mangio, perderò peso, se comincio a perdere peso, perderò forza. Ho degli aiutanti, ma è mia responsabilità tenere traccia del cibo.

- Fumi o bevi?
- Non fumo. Posso permettermi qualche bicchiere di vino rosso un paio di volte l'anno. Ho una fabbrica di vodka, l'ho provata. Aiuta ad addormentarsi molto bene, qualche bicchiere - e ti addormenti come un bambino.

- Cosa ti motiva durante l'allenamento?
- Ho un piano per aumentare i miei pesi di lavoro ogni settimana. È così che alzo gradualmente il peso di lavoro. Ad esempio, questa settimana ho un allenamento leggero. Ieri ho fatto stacchi da terra: 350 libbre, cinque sprechi per cinque ripetizioni. Questa settimana è facile, la prossima settimana sarà più difficile. Ma tutto dipenderà da come mi sento, da cosa sta succedendo nella mia vita. Non c'è la chiave del successo, hai bisogno di un certo equilibrio, equilibrio. A volte è importante fare solo il tuo lavoro.

- Sei abbastanza alto e di corporatura buona, sicuramente crea alcuni inconvenienti.Quanto è difficile e vorresti rimpicciolirti?
- No, adoro la mia taglia, mi piace essere alta. Già in gioventù era difficile trovare scarpe e vestiti. Questo potrebbe essere un problema, ma amo chi sono oggi. Ho scelto io stesso questo percorso, ho scelto di diventare enorme. Ma hai ragione che è più facile quando hai la tua taglia normale. Forse in futuro, per rimanere in salute, dovrò perdere peso. Perché quando sei grande e pesante, non puoi sempre metterlo da qualche parte. Ad esempio, ho un grosso camion a casa, ma mi sento ancora angusto. Ma questa è la vita.

- Che tipo di musica ti piace? Per formazione e tempo libero?
- Mi alleno con l'heavy metal, ma ascolto di tutto.

- Sei più un atleta o un attore?
- Ho iniziato la mia carriera da atleta, sono stata un'atleta per tutta la vita. Pertanto, prima di tutto sono un atleta e poi un attore. La mia carriera di attore non è così lunga, ho iniziato in Game of Thrones e non è stato molto tempo fa. Ma mi piacciono gli sport e la recitazione.

- Partecipi molto nelle competizioni. Di quale titolo o risultato sportivo sei più orgoglioso?
- Sì, ho battuto diversi record mondiali e ne sono orgoglioso. Nel 2015, in Norvegia, sono riuscito a battere il record di 1000 anni. Il tronco di legno pesava più di 750 chilogrammi, l'ho sollevato sulle spalle, ho fatto cinque passi con esso. Il mio predecessore ha fatto tre passi e si è rotto la schiena, purtroppo è morto. Sono riuscito a fare cinque passi e la mia schiena sta bene.

- Hai avuto infortuni difficili nella tua carriera?
- Sì, c'erano. Fa male a tutti durante la loro carriera. Ho avuto un infortunio al quadricipite prima dei Mondiali, ma non l'ho detto a nessuno. Ho avuto difficoltà, ma non ne vado fiero e non me ne vanto. Mi sono infortunato due settimane e mezzo prima della competizione. In finale, abbiamo avuto un incarico di squat, non sono stato in grado di esibirmi bene a causa di un infortunio, ma non ne ho parlato a nessuno.

Della partecipazione alla serie TV Il Trono di Spade

- Hai difficoltà a combinare la carriera di un attore e un atleta professionista?
- A volte è molto difficile perché Game of Thrones impiega 12 ore al giorno per girare. La giornata a volte può essere molto lunga. Allo stesso tempo, devo fornire la mia dieta, cioè mantenere una dieta ed esercizio fisico, quindi devo allenarmi dopo le riprese. Dopo una giornata così lunga, ovviamente, è difficile trovare la motivazione e andare ad allenarsi. Ho un obiettivo preciso: voglio essere il migliore nello sport. È per questo che non riesco a rilassarmi e ad allenarmi ogni giorno.

- Descrivi le tue emozioni quando ti è stato offerto un ruolo in Game of Thrones.
- Non ci credevo affatto, pensavo che qualcuno stesse giocando con me. Quando mi hanno inviato un messaggio per posta, non ho nemmeno risposto. È stato semplicemente incredibile da quando ioera un atleta e un fan della serie. Quando ho capito che stava succedendo davvero tutto, ero molto preoccupato. Pensavo che essere nella serie TV più popolare al mondo fosse troppo bello per essere vero. Allora non avevo esperienza di recitazione, quindi ero molto nervoso. Le emozioni erano fuori scala.

- Cosa ti lega al tuo personaggio di Game of Thrones ?
- Siamo forti, molto alti, entrambi con un carattere complesso. È tutto ciò che abbiamo in comune.

- Qual è stata la scena più memorabile per te durante le riprese di Game of Thrones?
- Il momento di gran lunga più memorabile durante le riprese è la battaglia che ho avuto nella quarta stagione della serie.

- Qual è il tuo personaggio preferito di Game of Thrones e chi pensi sia degno del trono?
- Questa è una domanda facile: Cersei e Cersei.

- Continui a praticare la scherma con la spada?
- Sì, continuo ad apparire nella serie, quindi in futuro dovrò usare la spada. Praticherò più scherma con la palla.

- Dicci, a quali altri progetti vorresti prendere parte?
- La mia pianificazione è impostata fino alla fine dell'anno. È in programma anche il 2018, comprese le riprese di Game of Thrones. Vorrei recitare in un altro film nel 2018, ma non sono ancora pronto ad annunciarne il titolo.

Ragionare sulla Russia

- Quale powerlifter russo puoi individuare?
- Ieri ho lavorato con il tuo campione e detentore del record nella panca Kirill Sarychev. Hai molti atleti meravigliosi, ad esempio Mikhail Koklyaev.

- Guardi film? Hai visto qualche film russo?
- Viaggio sempre, quindi non c'è tempo per i film. Mi piacciono di più i programmi TV perché puoi guardarli prima di addormentarti. Sono un grande fan di The Sopranos e lo sto guardando ora. E, naturalmente, i vichinghi.

- Dimmi, hai ricevuto offerte per girare dalla Russia e hai accettato di girare qui?
- No, non ho ricevuto nessuna offerta per girare in Russia, ma acconsentirei volentieri. Mi piace molto il paese e le persone.

- Cosa sei riuscito a visitare a Mosca?
- Ieri sono riuscito a vedere il Cremlino e la Piazza Rossa. È stato molto bello camminare, ma per ora è tutto.

- Cosa ti ha stupito in Russia?
- Amo la Russia, penso che sia un paese meraviglioso. È difficile dire cosa mi abbia colpito esattamente qui, dato che non sono qui da molto.

- Qual è la tua impressione del popolo russo?
- Positivo. Tutti sono molto gentili, tornerò sicuramente qui. Vorrei avere l'opportunità di tornare qui e restare per qualche settimana!

Messaggio precedente Prendi la regola. Antica macchina ginnica slava a guardia della salute
Post successivo I redattori stanno provando: scacchi in campo. Sua Maestà la zucca