Eroe di oggi: 5 fatti dalla biografia di Kirill Kaprizov

La squadra nazionale russa di hockey ha vinto i Giochi per la prima volta in 26 anni. L'attaccante Kirill Kaprizov è diventato l'autore del disco vincente durante la partita con i tedeschi nella finale delle Olimpiadi. Facciamo conoscenza con alcuni fatti della vita di un giovane atleta che potrebbero sorprendervi.

L'influenza di suo padre e l'allenamento con le ragazze

L'eroe ventenne dei Giochi Olimpici di Pyeongchang è nato a Novokuznetsk, ma ha trascorso la sua infanzia a il villaggio di Kuzedeevo. Suo padre ha dato il ragazzo all'hockey. È stato lui a motivare costantemente suo figlio, lo ha allenato a casa e gli ha insegnato a fissare obiettivi sportivi ambiziosi. Mio padre ha fatto di tutto per far addestrare di più il piccolo Cyril. Ha persino mandato il ragazzo ad allenarsi con ragazze più grandi di lui e quindi ha giocato meglio.

Cambia il disco in palla

Kirill ha un fratello maggiore Anton, che anche i suoi genitori hanno mandato a giocare a hockey. Tuttavia, questo sport non lo attirava tanto quanto Cyril. Ad Anton piaceva di più il calcetto e ora gioca per Sibtranzit. E Kirill non è contrario a cambiare l'arena del ghiaccio per un prato e il disco per una palla come svago.

Percorso del campione

All'inizio della sua carriera, il futuro campione olimpico faceva parte dei Kuznetsk Bears e nel 2013 è diventato un giocatore del Novokuznetsk Metallurg. Tre anni dopo, Kirill è finito nella squadra di Salavat Yulaev e nel 2017 ha iniziato a giocare per il CSKA Mosca.

Per essere il migliore

Un anno prima delle Olimpiadi, Kirill è diventato il capocannoniere del Campionato mondiale giovanile. Poi sperava di poter presto cimentarsi con la squadra principale. Ma ha detto che non si è posto subito grandi traguardi e che doveva andare a tutto gradualmente, passo dopo passo. Ma i passi di Kaprizov si sono rivelati ampi, e così il ragazzo di 20 anni si è recato all'oro dei Giochi Olimpici.

Lotta drammatica

Kirill ha ammesso che la partita finale con la nazionale tedesca è stata dramma drammatico nella sua vita. Ma la sensazione di aver fatto qualcosa di soprannaturale, Kaprizov non lo fa. Ha appena fatto il suo lavoro. Qualitativamente, con sicurezza, altruisticamente.

Messaggio precedente Winter's Tale: Ricordando la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Sochi
Post successivo La bellezza della giornata. Tara Lipinski è una ragazza dal carattere forte