Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

L'anno in corso è già diventato infruttuoso per il biathlon russo, perché 26 gare di fila senza medaglie ai Mondiali sono un assoluto anti-record. Mentre i fan con il fiato sospeso si aspettano risultati migliori dagli atleti, ricordiamo l'età d'oro del nostro biathlon e Alexander Tikhonov , un uomo che ha imparato per esperienza personale che tutto è possibile nello sport. E il principale concorrente nella corsa olimpica potrebbe essere colui che salverà in una situazione critica.

Chi è Alexander Tikhonov?

Alexander Tikhonov è un biatleta sovietico la cui abilità hanno conquistato tutti i picchi sportivi. È quattro volte olimpico e undici volte campione del mondo, e ha vinto l'oro del campionato dell'URSS ben 15 volte.

Alexander ha iniziato a sciare da bambino e si è mostrato bene all'inizio della scuola. Tuttavia, anche in età avanzata, quando Tikhonov entrò a scuola e lavorò presso l'impianto metallurgico di Chelyabinsk, lo sport rimase un hobby e non andò oltre il confine della pista nel parco locale. Tutto è cambiato quando Alexander è stato invitato a studiare alla scuola tecnica di cultura fisica a Novosibirsk. Là lo studente ha iniziato a mostrarsi come un ciclista, pattinatore e, naturalmente, uno sciatore.

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

Alexander Tikhonov in allenamento

Foto: RIA Novosti

Più tardi Tikhonov è entrato nella squadra nazionale sovietica, ma non ha ancora raggiunto il biathlon - non ha sparato così bene. Solo quando il programma ufficiale è stato ampliato a causa del formato della staffetta, dove erano necessari piloti veloci, Alexander è stato in grado di recuperare gli errori nel tiro con un'eccellente velocità di guida.

La prima competizione su larga scala per l'atleta fu il Campionato del Mondo ad Altenberg nel 1967, dove Tikhonov ha preso il secondo posto nella staffetta. E l'anno successivo è andato alle Olimpiadi di Grenoble e lì ha vinto il primo grande oro della sua carriera, anche nella staffetta. L'atleta ha concluso la gara individuale di 20 km secondo, ma questo risultato è stato impressionante considerando che il biatleta è riuscito a malapena ad abbassare la temperatura elevata prima della partenza. Ha preso un brutto raffreddore perché indossava scarpe da ginnastica non per il tempo.

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Sta a te scegliere l'attrezzatura con saggezza e conoscere il senso delle proporzioni o posticipare le attività sportive ad aprile.

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

Ivan Tcherezov: Potrei pensare a me stesso come Phelps

Campione multiplo di biathlon - per la sua passione per il triathlon, i suoi errori all'inizio e il sostegno della famiglia.

Olimpiadi del 1972: rotto sciare e aiutare un avversario

I Second Career Games si sono rivelati non meno divertenti. Sono passati alla storia grazie a un incidente accaduto durante la staffetta. Nella città giapponese di Sapporo, Tikhonov è stato nuovamente incaricato di eseguire la prima tappa. L'atleta ha superato la prima linea di tiro senza complicazioni, ha guadagnato due penalità nel tiro in piedicerchio, ma non si disperò e continuò a combattere.

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

Alexander Tikhonov ai Campionati del mondo di Raubichi

Foto: RIA Novosti

Quando Alexander si separò in modo evidente dai suoi rivali, accadde l'inaspettato: uno sci diviso in pezzi. Nessuno dei compagni di squadra o degli allenatori era in giro per aiutare l'atleta in una situazione del genere. Ha dovuto in qualche modo superare quasi un chilometro con uno sci. E all'improvviso, come si suol dire, l'aiuto è arrivato da dove non si aspettavano.

Dieter Speer , un atleta della squadra della DDR - il principale concorrente della nostra squadra nazionale, ha visto Tikhonov zoppicare nella foresta, riscaldandosi prima della seconda tappa ... Il tedesco non poteva stare lontano e ha regalato ad Alexander i suoi sci senza esitazione. I suoi attacchi erano di dimensioni diverse, ma era possibile continuare la corsa. Successivamente, un compagno di squadra ha condiviso un'attrezzatura adatta con Tikhonov e l'atleta si è precipitato a recuperare i chilometri persi.

In questa staffetta, Alexander è arrivato solo nono e la squadra nazionale dell'URSS era già stata cancellata. Ma Viktor Mamatov, Rinat Safin e Ivan Byakov hanno restituito insieme la leadership alla squadra e hanno portato l'oro, mentre la RDT è rimasta con il bronzo.

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

Squadra nazionale di biathlon dell'URSS alle Olimpiadi di Sapporo

Foto: RIA Novosti

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

Olimpiadi senza nome: la competizione interrotta dalla guerra

Come si sviluppò la situazione intorno alle Olimpiadi negli anni '40 e perché questi Giochi non furono mai destinati a svolgersi?

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

Alpi vs Sochi: dove i russi vanno a sciare in inverno

Perché la gente va nelle stazioni sciistiche? E dove preferiscono riposare i turisti russi?

Ha aiutato i forti. Perché Speer ha deciso di aiutare Tikhonov?

Poco si sa sulla relazione tra i biatleti sovietici e tedeschi. Ma questo basta per dire che i due principali concorrenti in pista erano amici fuori dallo sport. È simbolico che un anno prima dei Giochi di Sapporo, ai Mondiali del 1971, Speer abbia scavalcato Tikhonov di quasi mezzo minuto e vinto la gara individuale. Alexander, in un certo senso, è stato coinvolto in questa vittoria. È stato lui a dare a Dipper il fucile che usava per sparare al campionato del mondo.

Nello stesso anno, Speer si è sposato e, si dice, dopo il matrimonio, è andato a Novosibirsk per vedere Tikhonov. Pertanto, a Sapporo, il tedesco non ha dovuto decidere per molto tempo di aiutare, da un lato, un concorrente e dall'altro un amico.

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

Alexander Tikhonov ora

Foto: instagram.com/toyota_minsk

Successivamente Alexander ha vinto altre due Olimpiadi di fila, nonostante la sua età per un biatleta : All'inizio in Giappone aveva 25 anni. Dopo la conquista del terzo e quartoth oro dei Giochi di Innsbruck e Lake Placid, il nome dell'atleta è stato inserito nel Guinness dei primati e l'Unione Internazionale di Biathlon lo ha incoronato miglior atleta del XX secolo.

Come Alexander Tikhonov ha quasi perso l'oro alle Olimpiadi del 1972. Un avversario è venuto in soccorso

François Pienaar, l'atleta che ha reso l'Africa più sicura

Ha usato il rugby per unire il paese che lo odiava.

Messaggio precedente Lewis Pugh feat: eco-attivista ha navigato nelle acque dell'Antartide per salvare il pianeta
Post successivo La posa di Dziuba e le emozioni di Ronaldo: indovinare un calciatore dalla silhouette