Dopo 67 anni ritrova la famiglia del soldato tedesco che lo fece nascere durante la guerra

Come i russi aiutano gli stranieri durante i Mondiali 2018: le storie più toccanti

La Coppa del Mondo FIFA non è solo partite emozionanti, tifo per i fan e una festa in generale. Gli ospiti stranieri in Russia devono affrontare molti problemi, che i residenti locali li aiutano ad affrontare. Abbiamo raccolto per te le storie più toccanti.

Supporto globale

Due argentini che volevano venire a Nizhny Novgorod per la partita Argentina-Croazia e sono finiti a Veliky Novgorod, sono comunque riusciti ad arrivare a la prossima partita della squadra nazionale preferita - il presidente della Russia ha ordinato che ai tifosi fossero forniti i biglietti per la partita della squadra nazionale argentina a San Pietroburgo. La capitale del Nord è piaciuta così tanto agli stranieri che hanno restituito i biglietti e vi sono rimasti per qualche giorno in più dopo la partita.

Come i russi aiutano gli stranieri durante i Mondiali 2018: le storie più toccanti

Foto: RIA Notizie

Un'altra storia toccante è raccontata da Tatar-inform: un tifoso colombiano disabile è venuto a Kazan per una partita, ma la sua sedia a rotelle si è rotta. Quindi la Fondazione Kazan per il giorno delle buone azioni ha raccolto fondi e ha presentato allo straniero un nuovo passeggino, che, tra l'altro, si è rivelato migliore del precedente.

Come aiutano a Mosca?

Il canale 360TV ha raccontato come due amici di La Nigeria, che ha acquistato i biglietti per la partita e il passaporto dei tifosi da terzi, è stata ingannata e ha trascorso diversi giorni in strada. Il proprietario di un ostello vicino a Mosca lo ha scoperto e ha ospitato gratuitamente due amici e ha anche dato loro dei certificati per il pranzo nei ristoranti.

Ospitalità degli Urali

Il 24 giugno, il portale Ekaterinburg E1.RU ha pubblicato una storia su un fan peruviano , che, durante un viaggio ai Mondiali 2018, ha preso la SARS e la proprietaria Christina ha dovuto chiamarlo un'ambulanza. I medici sono arrivati ​​in cinque minuti, avevano tutti i documenti in tre lingue e l'attrezzatura completa. E l'aiuto, ovviamente, è stato professionale. I nostri ospiti hanno offerto consigli ai medici. Hanno rifiutato. Di conseguenza, la padrona di casa e l'ospite straniero hanno guardato la partita a casa.

Un'altra storia su Ekaterinburg e i peruviani, che sono stati ospitati gratuitamente e hanno persino chiesto l'intero ingresso, nel qual caso aiutano gli ospiti stranieri:

Come i russi aiutano gli stranieri durante i Mondiali 2018: le storie più toccanti

Sempre sul portale E1.RU hanno pubblicato una storia su come una donna a Ekaterinburg ha protetto gratuitamente un fan egiziano, che aveva precedentemente prenotato un appartamento ed è stato ingannato. L'ospite è rimasto sorpreso dal fatto che non gli fosse stato chiesto denaro.

In quale altro modo i russi aiutano gli ospiti stranieri durante i Mondiali 2018?

Aiutare è facile e divertente. Nessuno ti costringe a sistemare uno straniero a casa, solo non rifiutarti di dirgli la strada, il negozio più vicino oe aiuta a chiamare un taxi. Questo è l'unico modo per rendere questo campionato del mondo davvero grandioso e divertente per tutti.

MTV Super Shore: le risse più shock con Elettra Lamborghini, Igor, Mane e tutto il cast

Messaggio precedente Guide alle città del Campionato del Mondo: cosa vedere a Nizhny Novgorod?
Post successivo Tour della redazione: come e come vive il campionato?