Perché fare la doccia fredda | Filippo Ongaro

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

In inverno, quando il tempo peggiora e la temperatura fuori dalla finestra si abbassa, il solito jogging o allenamento su barre orizzontali all'aria aperta diventa più problematico. Nella stagione fredda, la nostra immunità ha bisogno di sostegno più che mai. Pertanto, vale la pena pensare in anticipo a non ferirsi durante lo sport e non ammalarsi. Insieme all'allenatore del benessere ed esperto del campionato Andrey Semeshov , ti parleremo di semplici regole che ti aiuteranno a evitare il raffreddore.

Fai esercizio con moderazione e regolarità

La connessione tra il livello di attività fisica e lo stato del sistema immunitario è stato dimostrato per molto tempo. Una persona che conduce uno stile di vita passivo è più suscettibile alle malattie. Se ti alleni moderatamente e regolarmente, le possibilità di contrarre un'infezione sono minime.

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Foto: istockphoto.com

Paradossalmente, se si abusa dell'attività fisica, il rischio di contrarre un raffreddore aumenta solo. Questo perché durante uno sforzo intenso, il sistema immunitario soffre e viene soppresso. Questo rende più facile l'ingresso di batteri, virus e microbi nel corpo. A seconda del livello di stress, una persona può essere più vulnerabile da 3 a 72 ore dopo l'allenamento.

In altre parole, se ti alleni con competenza per piacere un paio di volte a settimana, non avrai paura delle infezioni.

Proteggiti dai germi

Nonostante le normali regole igieniche siano semplici ed ovvie, la maggior parte delle persone le dimentica. Per proteggersi dalle infezioni, è sufficiente creare alcune semplici abitudini:

  • cerca di non contattare persone che sono già malate;
  • praticare una buona igiene e lavarsi le mani regolarmente;
  • evitare luoghi affollati, soprattutto nelle ore di punta;
  • Lascia del tempo per riposare dopo l'allenamento.
Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Corri in inverno. E ho cinque ragioni per questo

Come posso sforzarmi di fare jogging in inverno? Abbiamo trovato diversi argomenti.

Dormi a sufficienza

Per sentirti riposato, devi dormire almeno sette ore al giorno. Durante il riposo, il corpo viene completamente ripristinato e si libera dallo stress. Se hai problemi a dormire, devi regolare i tuoi allenamenti: il sovraccarico danneggia solo.

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Foto: istockphoto.com

Mangia sano

Forse il consiglio più comune, ma vale la pena ribadirlo. Una buona dieta equilibrata ti aiuterà a rimanere in buona salute. È importante fornire al corpo una quantità sufficiente di carboidrati per non aumentare il livello di glicogeno, un fedele compagno dello stress.

Mantenere l'equilibrio idrico

L'equilibrio dei liquidi nel corpo aiuta a rafforzare il sistema immunitario. La disidratazione riduce la produzione di saliva e muco nasale, che contengono enzimi antibatterici che uccidono i germi. Questo riduce le difese naturaliorganismo. Ecco perché è importante consumare la giusta quantità di acqua.

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Perché non dormi abbastanza per un anno a venire?

Perché, quanto e perché hai bisogno di dormire, e perché non riesci a dormire abbastanza per il futuro.

Vestirsi a strati

Il compito principale degli abiti da allenamento invernali non è solo quello di riscaldarsi, ma anche di non bagnarsi di sudore, per evitare l'ipotermia. Durante la corsa, la fronte, il collo appena sotto l'occipite, le ascelle, il plesso solare e la colonna vertebrale lombosacrale sudano soprattutto. Anche le mani, le pieghe dei gomiti, delle ginocchia, dell'inguine e dei piedi hanno un maggiore trasferimento di calore, ma emettono meno sudore.

Quando fa freddo, è meglio vestirsi con 3-4 strati di attrezzature tecnologiche. Forniranno comfort anche durante lunghi allenamenti e gare.

  1. Primo strato : biancheria intima termica. Rimuove l'umidità e il calore in eccesso dal corpo.
  2. Secondo strato : prodotti isolanti, in pile o Polartec. Ti tengono al caldo e ti aiutano a stare al caldo.
  3. Terzo strato : giacche protettive, a vento o in membrana. Salvano da vento, pioggia, neve e non trattengono l'umidità. Se lo strato superiore respira bene, lo strato intermedio e quello inferiore si asciugano rapidamente.
  4. Il quarto strato - isolamento aggiuntivo per gelate particolarmente intense, un piumino sottile o un'altra giacca in pile. È importante che questo strato assorba bene anche l'umidità.

Andrey: giacche da sci sottili e leggere realizzate con tecnologia a membrana sono perfette per il terzo strato. Svolgono bene le loro funzioni e non ostacolano il movimento. L'unico inconveniente è il prezzo. In generale, vi consiglio di occuparvi della maggior parte dell'attrezzatura nelle sezioni per sciatori. Quasi tutto funzionerà tranne gli scarponi da sci.

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Foto: istockphoto.com

Non lesinare sulle scarpe

Presta particolare attenzione alle scarpe da ginnastica. Dovrebbero essere chiodati o con la capacità di avvitare i ramponi da corsa - dispositivi che impediscono di scivolare sulle superfici ghiacciate.

Andrey: Nella stagione calda, puoi finire per spendere tutte le tue spese in scarpe da corsa decenti. In inverno, tutto inizia solo con le scarpe. Inoltre, è probabile che i modelli per correre al freddo siano più costosi delle loro controparti estive. Insieme a loro, è necessario acquistare calze traspiranti.

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Quali sneakers scegliere per fitness, corsa e crossfit

Come Scegli le calzature giuste per il tuo allenamento, a cosa dovresti prestare attenzione e cosa dovresti chiedere al venditore?

Porta con te gli accessori

Nella stagione fredda, sono altrettanto importanti, come il resto dell'attrezzatura. Quando fa freddo, assicurati di indossare guanti, un buff e un cappello.

Andrey: un cappello normale non è adatto per la corsa invernale. Avrai bisogno di un tessuto isolante, ma con la proprietà di rimuovere l'umidità. Ma è abbastanza possibile risparmiare sui guanti. Tieni a menteche dovrai prenderne un paio in più, perché dopo aver corso al freddo andranno in lavaggio. Se improvvisamente inizi a correre in rosso, capirai perché.

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Foto: istockphoto.com

A temperature molto basse è indispensabile una maschera antivento o un passamontagna con accessorio antivento integrato. Anche gli occhiali sportivi non saranno superflui. Saranno utili sia per fare jogging nelle giornate di sole che con vento forte con una tormenta.

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Esperienza personale: 10 errori principali di un principiante correre

Come evitare spiacevoli conseguenze dopo la corsa o la corsa?

Lasciati guidare dal tempo

In inverno, è importante ricordare gli sbalzi di temperatura improvvisi e variabili condizioni meteo. Ad esempio, nel ghiaccio puoi scivolare sul ghiaccio e cadere, e al freddo prenderti il ​​congelamento. E allenarsi su una crosta di ghiaccio e cumuli di neve richiede uno sforzo molto maggiore rispetto alle stagioni calde.

Durante le attività invernali, è importante correre meno della metà della distanza in modo da poter sempre tornare a casa in tempo e non avere freddo. Vale anche la pena guardare il termometro prima di allenarsi. Se fuori dalla finestra è -40 ° C, le attività all'aperto dovrebbero essere posticipate a un altro giorno o a una stagione più calda.

Andrey: Il mio consiglio più importante è di porsi una domanda, è davvero hai davvero bisogno di correre in inverno? Iniziare a fare sport è comunque stressante. E più ostacoli e ulteriori inconvenienti ci sono tra te e l'allenamento, maggiore è la probabilità che il tuo hobby finisca molto prima di quanto potrebbe. E tenendo conto del maltempo, anche con congedo per malattia.

Pertanto, consiglio vivamente di non sottoporre la forza di volontà e la determinazione per entrare nel 2020 nello sport a test inutili. L'inverno è abbastanza possibile sopravvivere su un tapis roulant in un fitness club, ci sono anche barre orizzontali. E su Internet ci sono un milione di complessi di formazione a casa. Credimi, rimandando la conoscenza delle delizie di correre all'aria aperta almeno fino ad aprile, avrai tempo per tutto. Certo, se ora inizi a fare esercizio regolarmente in condizioni più serra. A proposito, non pensare che 2-3 mesi nel centro fitness saranno molto più costosi dell'abbigliamento invernale.

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Domanda del giorno. La corsa ti aiuta a perdere peso?

La corsa è efficace per perdere peso? Il formatore risponde.

10 Consigli Pratici per non ammalarsi di Coronavirus (Covid19)

Messaggio precedente Sì o no: è possibile prepararsi per una maratona su un tapis roulant?
Post successivo Secondo vento: come ritirarsi e iniziare a correre nelle ultramaratone?