5 strategie efficaci per essere in forma sempre

Come mantenere un buon umore quando tutto intorno è stressante?

I feed di notizie dell'ultimo mese assomigliano sempre di più a rapporti dal fronte e somigliano poco alla cronaca in tempo di pace. L'infezione da coronavirus che si è diffusa in tutto il mondo ha inferto colpi in tutti gli ambiti della vita. Attacchi di panico, crisi, previsioni pessimistiche per il futuro: in un ambiente del genere è abbastanza difficile mantenere la calma e la calma. Ma è primavera fuori dalla finestra, e in questo momento di solito sentiamo un'ondata di forza. Insieme a Natalia Rivkina, esperta, responsabile della Clinica di Psichiatria e Psicoterapia del Centro Medico Europeo, scopriremo come mantenere l'atmosfera primaverile e non soccombere al panico generale (e anche cosa fare se ti senti a disagio).

Cosa sta succedendo nel mondo ?

La caduta della domanda e del prezzo del petrolio, il fallimento dei negoziati OPEC e Russia, di conseguenza, il calo dei mercati azionari e del tasso di cambio - tutto questo non poteva che avere un impatto negativo sull'economia russa. Le discussioni in corso tra oppositori e sostenitori degli emendamenti alla Costituzione della Federazione Russa aumentano ulteriormente l'ansia e la preoccupazione della società. E tutti questi eventi si svolgono sullo sfondo di un'infezione da coronavirus, riconosciuta dall'Organizzazione mondiale della sanità come una pandemia. Tutte queste notizie influiscono negativamente sullo stato psico-emotivo di una persona, causando stress.

Come mantenere un buon umore quando tutto intorno è stressante?

Foto: istockphoto.com

Come affrontare lo stress?

L'angoscia è una normale reazione del corpo umano all'irritazione. Tale stato è percepito e sperimentato in modo puramente individuale. Qualcuno pensa che sia sufficiente non pensare alla fonte dello stress e la reazione allo stress andrà via. Anche qualcuno si fissa al problema, dimenticando che devono cercare modi per risolverlo. La cosa importante è che, indipendentemente da come ti relazioni alle situazioni, ricorda che una totale ignoranza delle manifestazioni stressanti rischia di portare al burnout emotivo. In questo caso, è molto difficile trovare risorse per il recupero.

Come fai a sapere quando sei intrappolato nell'angoscia?

Se noti in te stesso segni di ansia costante, paura, diminuzione della concentrazione, disturbi del sonno, quindi molto probabilmente non hai evitato reazioni di stress negativo. Ecco alcuni suggerimenti semplici ma efficaci per aiutarti a far fronte allo sforzo eccessivo.

Comprendi cosa ti preoccupa

È molto importante capire di cosa hai paura esattamente : in relazione alla situazione attuale, qualcuno ha paura di ammalarsi, qualcuno è più preoccupato per i propri cari e qualcuno è ossessionato dal cambio del dollaro e dallo stato del risparmio. Ponetevi la domanda: posso influenzare questo? Se la risposta è sì, allora prendi provvedimenti per migliorare la situazione e avrai successo! In caso contrario, dai per scontata la situazione e cerca di trovarne degli aspetti positivi. Costretto a restare a casa in quarantena a causa del coronavirus? Un'ottima scusa per padroneggiare nuove ricette culinarie, per sviluppare l'abitudine di lavarsi le mani, che è estremamente utile in ogni momento.

Come mantenere un buon umore quando tutto intorno è stressante?

Foto: istockphoto.com

Trova ed elimina il fattore scatenante dell'ansia

Se sei stressato dalle notizie che arrivano sul tuo smartphone ogni minuto, disattiva le notifiche. Inoltre, cerca di non farti distrarre dai gadget mentre fai affari. Ed ecco la nostra buona notizia: guardare lo spettacolo è anche considerato un'occupazione, quindi da soli, ognuno di noi è una persona impegnata.

Non dimenticare l'attività fisica

Dovrebbe essere normalizzato tenendo conto delle tue caratteristiche individuali. Puoi sempre trovare il tempo per fare esercizio, fare stretching o squat. In combinazione con esercizi di respirazione, è garantito un effetto positivo.

Presta particolare attenzione a familiari e amici

Prima di tutto, non dimenticare la comunicazione, non chiuderti con i tuoi cari. Puoi condividere le tue preoccupazioni e le tue paure con loro: loro, come nessun altro, sono in grado di capirti. È stato riscontrato che le persone che limitano la comunicazione con la famiglia e gli amici aggravano la situazione ed è più difficile per loro affrontare le manifestazioni di stress. Se le persone vicine a te sono nelle vicinanze, questo è un buon motivo per organizzare rituali di famiglia. Ad esempio, trascorri un'ora dopo cena ogni sera giocando a un gioco da tavolo o guardando e discutendo di un film. Se i tuoi cari sono lontani, contattali per telefono, Skype, FaceTime. L'importante è non perdere i contatti e restare sempre in contatto.

Come mantenere un buon umore quando tutto intorno è stressante?

Foto: istockphoto.com

Ricorda sempre dei bambini

I bambini spesso reagiscono bruscamente a molti eventi e le loro manifestazioni-sintomi appartengono a registri diversi: disturbi del sonno, cambiamenti di umore, esplosioni emotive. Gli adulti, a loro volta, dovrebbero essere consapevoli della psiche del bambino fragile e ridurre al minimo l'impatto del loro stato di stress sulle giovani generazioni.

Contatta uno specialista

Se ti senti che tu stesso non puoi uscire da uno stato di stress prolungato, devi cercare aiuto da professionisti. Medici esperti che sanno come diagnosticare disturbi psicoemotivi nelle prime fasi ti diranno se preoccuparti. Inoltre, il possibile formato online delle consultazioni con gli specialisti semplifica notevolmente la comunicazione tra medico e paziente.

Non trascurare questi semplici ma efficaci consigli. Ricorda sempre che ogni evento è neutro e il tuo umore dipende da come lo trasformi.

La sindrome da fatigue: cos'è e cosa si può fare

Messaggio precedente 8 trucchi per dimagrire che poche persone conoscono
Post successivo Test: posso contrarre il coronavirus? Calcolo delle probabilità