[ENG SUB]Love is crazy, and now, I only want to kiss you?! Skate into Love(2020)🔥Coming Soon🔥!!

Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile

Il pattinaggio di figura è una sorta di arte sul ghiaccio. E quando la tecnica geniale dei pattinatori è completata da successi leggendari di film, serie TV o cartoni animati, diventa molto più interessante guardare il pattinaggio.

L'altro ieri a Torino si è svolto il finale della serie del Gran Premio, in cui l'intero piedistallo del pattinaggio singolo femminile è stato preso dalla giovane russa pattinatori di figura. E alcuni di loro hanno eseguito programmi di pattinaggio sulla musica dei film - questo non è raro in questa stagione. Ricordiamo le straordinarie esibizioni di atleti accompagnati da famose colonne sonore del cinema negli ultimi dieci anni.

Evgenia Medvedeva: Sailor Moon and the Memoirs of a Geisha

Due volte medaglia d'argento ai Giochi Olimpici del 2018 - Evgenia Medvedeva è una grande fan degli anime giapponesi , in particolare il personaggio Sailor Moon dall'opera omonima. Nel programma dello spettacolo dimostrativo al Campionato del Mondo a Squadre 2017 a Tokyo, una ragazza ispirata al cartone animato ha ballato a immagine della sua amata eroina. Ha conquistato il pubblico locale e ancora una volta ha sorpreso i fan. Il numero del pattinatore è stato pensato nei minimi dettagli, dalla musica ai movimenti. Evgeniya si è esibita su un mix di composizioni anime, che includeva la melodia Moonlight Densetu, la colonna sonora principale di Sailor Moon.

Medvedeva andò sul ghiaccio con l'uniforme scolastica delle donne giapponesi e poi, come nell'anime, si trasformò in una guerriera in costume da marinaio. L'immagine della ragazza era completata dall'acconciatura di odango. L'ex allievo Eteri Tutberidze ha ripetuto accuratamente le azioni dell'eroina, fino alle espressioni facciali.

In questa stagione, Evgenia Medvedeva esegue un programma gratuito sul tema del film Memorie di una geisha di Rob Marshall. Uno dei coreografi più famosi al mondo, She-Lynn Bourne, ha lavorato alla nuova immagine dello skater. La colonna sonora rivela appieno il carattere dell'atleta e il suo umore. Dal punto di vista tecnico, il numero di Medvedeva è estremamente difficile: salta tripli nella seconda metà del programma e complica la prestazione a causa del triplo salchow in abbinamento al triplo rittberger. Ma la cosa principale è l'atmosfera che Evgenia crea sul ghiaccio.

Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile

Un abito che cambia colore. Che aspetto hanno gli abiti da skater più belli?

Gli abiti lucenti valgono il loro peso in oro, immagini memorabili e coloro che li creano.

Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile

6 potenti film su storie sportive difficili

Molti di loro sono basati su eventi reali.

Yulia Lipnitskaya e Schindler's List

Pattinatori di tutto il mondo hanno pattinato sulle colonne sonore del dramma storico diretto da Steven Spielberg. Yulia Lipnitskaya, la più giovane monopattinatrice vincitrice dell'oro olimpico nell'evento a squadre, ha mostrato al pubblico per la prima volta il programma accompagnato dalla musica di lenty Spielberg nel 2014 ai Campionati Europei. Poi è stata ricordata dal mondo come una ragazza sensuale e straordinaria con un cappotto rosso. Tecnicamente impeccabile e la forte prestazione emotiva del numero ha assicurato la vittoria di Lipnitskaya nel torneo e ha anche garantito la sua partecipazione ai Giochi Olimpici. Allo stadio di Sochi nel 2014, l'atleta ha eseguito nuovamente sette salti tripli in modo pulito e ha dato, forse, il principale contributo alla vittoria della squadra nazionale russa nell'evento a squadre.

Yulia è uscita sul ghiaccio ed è riuscita a raccontare la storia di una ragazzina bionda spaventata con un cappotto rosso che correva per le strade della città sullo sfondo di sparatorie di massa. Dopo il noleggio olimpico, la pattinatrice russa ha conquistato l'amore di tutto il mondo e la sua immagine è diventata un simbolo dei Giochi di Sochi. Steven Spielberg ha persino scritto una lettera a Lipnitskaya, in cui ammirava quanto fosse forte la sua performance. Il regista ha aggiunto che durante la visione del numero, nessuno dei suoi familiari è rimasto indifferente: tutti piangevano. Come ammise in seguito Yulia, per lei l'elogio del regista del film Schindler's List è paragonabile all'oro olimpico.

Tuttavia, fino a febbraio 2014, questa composizione è stata utilizzata più di una volta da altri pattinatori. Una delle prime è stata la due volte campionessa olimpica Katarina Witt, che per molto tempo è rimasta l'incarnazione di questa immagine sul ghiaccio. In una vetrina del 1994, ha trasmesso non meno sensualmente l'immagine di quella ragazza dal nastro di Spielberg.

Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile

Katharina Witt, 1994

Foto: Frank Peters / Bongarts / Getty Images

Anche la pattinatrice russa Irina Slutskaya nella stagione 2000-01 ha utilizzato il tema del titolo del film vincitore dell'Oscar per lo show room su Gran Premio di Tokyo. È vero, allora la ragazza preferiva un vestito bianco chiaro e argento, e in esso sembrava galleggiare sul ghiaccio. Il contenuto emotivo del noleggio e la sua brillante performance non hanno lasciato il pubblico indifferente.

Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile

Irina Slutskaya, 2000

Foto: Jamie McDonald / ALLSPORT

Alina Zagitova nel ruolo di Lara Croft

La più giovane campionessa olimpica nella storia del pattinaggio singolo femminile, Alina Zagitova, ha sempre saputo sorprendere il pubblico non solo con la tecnica più complicata, ma anche con la bellezza e l'energia delle esibizioni. Nel 2018, durante le esibizioni dimostrative, Alina ha pattinato a immagine di Lara Croft. Il numero del pattinatore attira l'attenzione fin dai primi secondi: è guidante e infuocato. Leggings di pelle, una giacca di pelle, che la ragazza si toglie all'inizio della performance, un rossetto rosso acceso e il flirt di Zagitova con il pubblico sono completati da una potente colonna sonora, una rielaborazione del successo di Survivor degli anni 2000.

Lara Croft è l'eroina dei giochi per computer di Tomb Raider, inventata dall'artista grafico Toby Gard nel 1996. Come concepito dall'autore, questa è una bellissima archeologa, intelligente e atletica. Si prende dei rischila sua vita tra antiche rovine, dove ad ogni passo l'aspettano trappole e pericoli, così come tanti nemici: archeologi, gangster, dinosauri e personaggi mitici in competizione. Tre film sono stati girati basati sul gioco per computer. Nel 2001 uscì Tomb Raider e due anni dopo - Tomb Raider: The Cradle of Life, con Angelina Jolie.

Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile

Elementi per neofiti. Quanto è bello il pattinaggio sul ghiaccio?

Le basi del pattinaggio di figura che ti aiuteranno a brillare sulla pista.

Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile

Cosa vedere? 18 film sullo sport per le vacanze di Capodanno

Per coloro che sono stanchi di "Irony of Fate" e "Yolki".

Alexandra Trusov: Kill Bill e Game of Thrones

Al campionato russo 2018, Alexandra Trusova ha pattinato un breve programma sulla colonna sonora del film Kill Bill di Quentin Tarantino. La pattinatrice è apparsa sul ghiaccio sotto forma di una sposa e ha ucciso non solo Bill, ma anche i suoi rivali. Ha vinto punti e l'attenzione del pubblico con il suo pattinaggio tecnico, il suo carisma e l'aspetto spettacolare. Allo stesso tempo, Trusova ha eseguito una complessa combinazione di salti tripli: Lutz e Rittberger.

Questa stagione per l'allieva Eteri Tutberidze è molto importante: ha esordito tra i pattinatori di figura adulti. E ha subito vinto la tappa canadese del Gran Premio, aggiornando il proprio record mondiale nel programma libero (166,62) e totalizzando punti (241,02).

Alexandra è una grande fan della serie televisiva americana Game of Thrones. Come ha ammesso la ragazza in un'intervista, ha guardato tutte e otto le stagioni in tre settimane ed era molto scontenta del finale in cui Daenerys Targaryen muore. Per il programma gratuito, Trusova ha scelto la musica di questo particolare franchise. La nuova immagine si adatta perfettamente alla ragazza: Alexandra, come i draghi, incenerisce i concorrenti pattinando e, ovviamente, eseguendo salti quadrupli. L'abilità artistica e la sensualità dell'atleta immergono gli spettatori nell'atmosfera del Medioevo e incoraggiano la simpatia per le esperienze dell'eroina.

Kim Yoo Na: James Bond on Ice

Ai Giochi Olimpici del 2010 a Vancouver, la pattinatrice coreana Kim Yoo Na si è esibita sulle tracce del famoso Bond. Una ragazza dall'aspetto fragile ha affrontato facilmente elementi complessi in un breve noleggio con musica famosa. Il numero di Kim è un'interpretazione originale dell'immagine iconica dell'agente 007. Energico, audace e pericoloso: tutto questo si può dire del breve programma della ragazza coreana. A proposito, è stato con lei che è diventata la proprietaria dell'oro olimpico.

Alena Kostornaya: da umano in vampiro

statuetta di 16 anniUn membro del team Eteri Tutberidze e il vincitore della tappa finale del Gran Premio di questa stagione hanno presentato un programma gratuito alla musica del film Twilight. Inizialmente, l'atto doveva essere indicativo, ma poi la produzione è stata finalizzata e trasformata in una vera e propria performance competitiva.

La pattinatrice ha notato che l'idea di uscire sul ghiaccio sotto forma di un vampiro appartiene al suo allenatore Eteri Georgievna. Nella prima parte del programma, Kostornaya rinasce da essere umano in vampiro. Alena ascolta perfettamente la musica, esegue salti costosi, in particolare il triplo axel.

Anna Shcherbakova e la sua bellezza indifesa

Un'altra rappresentante della squadra di Tutberidze, la campionessa russa Anna Shcherbakova ha scelto la musica del film Perfumer. La storia di un assassino. Era basato sull'omonimo romanzo di Patrick Suskind.

Per il programma breve, il coreografo Daniil Gleichengauz ha raccolto brani di tre parti della colonna sonora del film: La ragazza con le prugne, Incontro con Laura e L'assassinio di Laura. È interessante notare che il costume del pattinatore non copia gli abiti delle eroine. È un vestito astratto con petali rossi. La performance sensuale di Shcherbakova trasmette la tragedia della storia e crea un'atmosfera allarmante sul ghiaccio.

Ghiaccio e musica da film. Prestazioni eccezionali nel pattinaggio singolo femminile

Tempo per le attività all'aria aperta: dove andare a pattinare sul ghiaccio nella capitale

Ci alziamo sul ghiaccio nei parchi più belli di Mosca e andiamo per impressioni vivide.

Carla Fracci: \

Messaggio precedente Atmosfera invernale. A quali eventi sportivi partecipare prima della fine del mese?
Post successivo Bellezze pericolose. Le ragazze più attraenti e spettacolari di MMA