10 REGOLE SEVERE che le pattinatrici su ghiaccio rispettano!

La vita dopo il ghiaccio. Cosa fanno i pattinatori di figura in pensione

Negli ultimi quattro anni, i pattinatori di figura molto giovani sono diventati medagliati di grandi inizi. Al Gran Premio di Torino, gli atleti russi - Trusova , Kostornaya e Shcherbakova , che hanno solo 15-16 anni - hanno preso l'intero podio. La stessa situazione si è ripetuta al campionato russo a Krasnoyarsk.

Se si guardano le statistiche degli anni passati, è facile vedere che il pattinaggio artistico sta rapidamente cadendo nell'infanzia: l'età dei campioni si sta riducendo. Le ragazze che solo di recente hanno brillato alle Olimpiadi da adolescenti stanno ora perdendo contro una nuova generazione e non possono riguadagnare lo status di leadership. Recentemente, la diciassettenne Alina Zagitova , la vincitrice dei Giochi di Pyeongchang, ha annunciato una sospensione della carriera. La dichiarazione ha causato molte polemiche nel mondo dello sport. Mi chiedo cosa fanno gli atleti dopo il pensionamento in giovane età? Parliamo di cinque pattinatori che sono andati a comprendere la vita fuori dal ghiaccio.

Ho preso tutto dal pattinaggio artistico. Alina Zagitova

A dicembre di quest'anno, Alina ha annunciato una pausa nella sua carriera. Nella stagione in corso, la ragazza non si esibirà in nessuna delle partenze. Molti temono che l'atleta possa non tornare affatto in servizio. Zagitova spiega la sua decisione dal fatto che all'età di 17 anni ha preso tutto dal pattinaggio artistico. È riuscita a combinare l'oro dei Giochi Olimpici, del Campionato Europeo, della finale del Gran Premio e del Campionato del Mondo. Pertanto, lo skater non ha alcun obiettivo sportivo.

In una delle sue interviste, Alina ha ammesso di essere stanca del regime di allenamento, il suo desiderio di iniziare era svanito e vuole restituirlo. Subito dopo la forte dichiarazione, Zagitova si è affrettata a rassicurare i suoi fan su Instagram:

Nonostante una pausa temporanea , il pattinatore apparirà nello spazio pubblico. Di recente ha debuttato nel ruolo del protagonista nello spettacolo sul ghiaccio La bella addormentata. La leggenda dei due regni di Tatiana Navka. La performance con la partecipazione del campione è stata un grande successo e ha raccolto un buon botteghino. E oltre a partecipare allo spettacolo, Alina ha chiaramente qualcosa da fare: ha recitato nel film con il suo cane ed è l'ambasciatrice di Puma e Shiseido.

La vita dopo il ghiaccio. Cosa fanno i pattinatori di figura in pensione

Premio Glamour. Per questo Zagitova ha ricevuto il titolo di Atleta dell'anno

La ballerina rossa si è di nuovo meritatamente data al suo meglio.

La vita dopo il ghiaccio. Cosa fanno i pattinatori di figura in pensione

Abito che cambia colore. Che aspetto hanno gli abiti da skater più belli?

Gli abiti lucenti valgono il loro peso in oro, immagini memorabili e coloro che le creano.

La ragazza in rosso è diventata un'allenatrice. Yulia Lipnitskaya

Alcuni si sono presi una pausa nella carriera di Alina da pensionati.Ci sono solo due stagioni dietro di lei a livello senior, quindi è stato difficile per i fan fare i conti con la perdita del primo pattinaggio artistico. L'esempio di Yulia Lipnitskaya , che è diventata la favorita del pubblico alle Olimpiadi di Sochi, è ancora fresco davanti ai loro occhi. Oltre alla medaglia dei Giochi, la collezione dell'atleta comprende l'oro del Campionato Europeo e l'argento del Campionato del Mondo 2014, oltre al secondo posto nella finale del Gran Premio 2013.

Dopo un inizio impressionante, iniziò una serie di fallimenti, che Julia non riuscì a far fronte. Non è mai tornata sulla scena internazionale e ha concluso la sua carriera a 19 anni. Tuttavia, Lipnitskaya non ha abbandonato completamente lo sport. Nel 2015 è entrata all'Università statale russa di cultura fisica, sport, gioventù e turismo. Due anni dopo, la ragazza ha iniziato a commentare il pattinaggio di figura ed è stata in onda per più di 8 ore sul palco del Gran Premio in Russia - la Coppa Rostelecom. Un nome noto e un grande bagaglio di conoscenze hanno permesso al campione di affrontare un nuovo ruolo e ottenere più di 7 milioni di visualizzazioni. Lipnitskaya ha lavorato anche alle Olimpiadi di Pyeongchang.

A febbraio 2018, Julia insieme alla campionessa olimpica di danza sul ghiaccio Elena Ilinykh ha organizzato l'Accademia dei Campioni, dove è diventata allenatrice.

La partecipazione a spettacoli sul ghiaccio non ha superato questa giovane pattinatrice. Nel 2018, ha firmato un contratto per partecipare al progetto Evgeni Plushenko Nutcracker-2. A partire da gennaio 2019, lo skater soddisfa il pubblico interpretando il ruolo di Cenerentola.

Show- affari o sport. Adelina Sotnikova

I Giochi Olimpici di Sochi sono stati contrassegnati dal ritiro di due pattinatori contemporaneamente. La seconda era Adelina Sotnikova . Ha preso l'oro nella classifica individuale, pattinando perfettamente entrambi i programmi. L'atleta è stato costretto a saltare completamente la stagione post-olimpica a causa di un grave infortunio alla gamba. Una grave frattura, infatti, mise fine alla carriera della ragazza. Dopo la stagione 2015/16, è apparsa sul ghiaccio solo in vari spettacoli.

A febbraio 2015 Adelina ha partecipato a Ice Dance e ha vinto il Premio del Pubblico. Nel 2016 ha vinto il progetto Ice Age insieme all'attore Alexander Sokolovsky . Sotnikova ha tentato più volte di tornare al campo sportivo, ma il pattinaggio di figura stava aumentando rapidamente: le nuove stelle non hanno lasciato alcuna possibilità di tornare.

Nel 2018, Adeline è stata invitata all'era glaciale. Bambini come giuria e un anno prima - in Top Mini Models insieme a Yana Rudkovskaya . Ora la vita sociale della campionessa è diversa: appare in video musicali e programmi TV. Ad esempio, nella luce blu.

Inoltre, Sotnikova ha avviato la propria attività. Ha aperto un salone di bellezza nel centro di Mosca con un nome ottimista Sii felice. La ragazza ha notato che si tratta di un comune un progetto in cui sua madre ha un ruolo importante.

La vita dopo il ghiaccio. Cosa fanno i pattinatori di figura in pensione

Il più grande scandalo del pattinaggio di figura. La storia di Tony Harding

Di come una delle pattinatrici statunitensi più promettenti ha seppellito la sua carriera in un giorno.

La vita dopo il ghiaccio. Cosa fanno i pattinatori di figura in pensione

Ice and musica da film. Spettacoli brillanti nel pattinaggio singolo femminile

Zagitova nell'immagine della fatale Lara Croft e Lipnitskaya, una ragazza con un cappotto rosso di Spielberg. Cos'altro hanno sorpreso il pubblico i pattinatori?

Depressione, telecronaca e spettacoli sul ghiaccio. Elena Radionova

A differenza di Sotnikova, che si gode il trionfo alle Olimpiadi di Sochi, Radionova Il gioco è fallito due volte, anche se ha mostrato grandi promesse nella stagione 2015/16. Elena ha cercato di entrare nelle competizioni nel 2014 e 2018, ma dopo risultati infruttuosi, ha iniziato a subire attacchi di depressione e ha pensato al pensionamento. In un'intervista al portale della Federazione di pattinaggio di figura, ha ammesso:

Radionova non sta ufficialmente lasciando il ghiaccio annunciato, ma è improbabile che possa tornare alla nuova era del pattinaggio artistico. Ora la ragazza dedica più tempo agli spettacoli sul ghiaccio, si è anche cimentata come telecronista. Elena si è esibita due volte nel progetto Art on Ice, che si svolge in Svizzera. Inoltre, la pattinatrice ha interpretato una delle sorelle nella versione ghiacciata di Cenerentola di Evgeny Plushenko.

Felice matrimonio. Anna Pogorilaya

Può essere tranquillamente definita una solitaria diligente che ha sempre mostrato disciplina. Anna ha vinto il titolo di famosa pattinatrice di figura dopo i mondiali juniores di Milano, davanti a Radionova e Lipnitskaya. La partenza a livello senior è andata bene per Pogorila. Ha vinto la finale della Coppa di Russia e ha vinto due medaglie - oro e bronzo - nelle tappe del Gran Premio. Ma a un certo punto, la carriera della pattinatrice ha iniziato a declinare e la ragazza ha smesso di apparire nelle competizioni.

Nel 2018, Anna ha sposato un collega di Andrei Nevsky , che rappresentava la Lettonia nella danza sul ghiaccio. A giudicare dall'instagram della pattinatrice, dedica ancora tempo all'allenamento e partecipa a spettacoli sul ghiaccio. Tuttavia, senza i pattini, l'atleta si sente altrettanto bene e vive una vita felice.

La vita dopo il ghiaccio. Cosa fanno i pattinatori di figura in pensione

Game over. Cosa fanno gli atleti dopo il completamentocarriere

Le capacità di recitazione di Taktarov, le attività politiche di Tretiak e i sermoni religiosi di Foreman.

Iniziare pattinaggio sul ghiaccio da adulti: si può fare?

Messaggio precedente Fine settimana di Capodanno: dove riposano gli atleti russi
Post successivo 8 marchi sportivi che pronunciamo male