Ben Saunders: Three things to know before you ski to the North Pole

Maratona al Polo del Freddo: un corridore ha percorso 50 km ad una temperatura di -60 gradi

Non tutti possono correre una maratona, soprattutto in condizioni in cui non è nemmeno desiderabile uscire di casa. Ma un estremo della Moldavia per amore di una buona azione è pronto a tutto, anche a correre per 50 chilometri a meno 60. Diciamo perché lo ha fatto e come si è sentito.

L'area di Oymyakon è considerata il Polo del Freddo, dove è stata registrata 80 anni fa temperatura record -71,2 gradi Celsius. Fu lì che Dmitry Voloshin decise di mettere alla prova la sua forza. Secondo i bollettini meteorologici, la temperatura percepita era di meno 67. Questa è estremamente bassa e molto pericolosa per la corsa.

Perché l'ha fatto?

La gara è stata di beneficenza e si è svolta nell'ambito del progetto Unfrozen ... Il suo obiettivo principale è attirare l'attenzione sul problema della paralisi cerebrale (PC) e aiutare la bambina di 4 anni Eva Pismenyuk, che soffre di questa malattia.

Il Dipartimento di Cultura dell'Oymyakon ulus prevede di presentare una proposta ai ministeri delle relazioni esterne, dell'imprenditorialità e dello sport per organizzare una maratona di beneficenza internazionale al Polo del Freddo nel 2020.

Maratona al Polo del Freddo: un corridore ha percorso 50 km ad una temperatura di -60 gradi

Foto: Press.lv

Com'è possibile?

Lo stesso Voloshin afferma che questo è stato il test più difficile della sua carriera sportiva. È come una passeggiata nello spazio, un gelo terribile e una mancanza d'aria. Nessuna attrezzatura può proteggere da tale gelo. Spero di non essermi congelato la faccia mentre correvo. Era molto difficile respirare: c'era pochissimo ossigeno nell'aria e la maschera era ostruita dal ghiaccio. È qui che è tornata utile la mia esperienza di apnea trattenendo il respiro.

Maratona al Polo del Freddo: un corridore ha percorso 50 km ad una temperatura di -60 gradi

Test: quale di loro ha corso una maratona? Indovina dalla foto

Sfatare lo stereotipo secondo cui le maratone conquistano solo i professionisti.

Maratona al Polo del Freddo: un corridore ha percorso 50 km ad una temperatura di -60 gradi

Test: riuscirai a superare la maratona?

Mettiti alla prova e scopri se sei pronto a dominare la distanza di 42,2 km.

Nonostante tutte le difficoltà, l'atleta è riuscito a stabilire disco. Ha finito in sei ore. Pertanto, Dmitry ha stabilito un record di corsa a temperature estremamente basse.

Prima di allora, un maratoneta aveva stabilito il suo record dalla Russia Ilya Pestere . Ha corso 38 km con un gelo di 52 gradi, trascorrendo tre ore e 53 minuti sulla distanza. Ma un poliziotto italiano Paolo Venturini l'anno scorso ha conquistato 75 chilometri nel deserto iraniano, dove la temperatura ha raggiunto i + 67.

Maratona al Polo del Freddo: un corridore ha percorso 50 km ad una temperatura di -60 gradi

Vocabolario corrente: termine reale o parola inventata? Prova a indovinare!

Un test che ti dirà quanto sei bravo a correre.

Tuttavia, sconsigliamo di ripetere l'atto di un estremo. Fino a meno 15 gradi, puoi correre liberamente per strada, ma non è consigliabile impegnarsi a temperature più basse: puoi respirare aria fredda. Nella migliore delle ipotesi, hai solo mal di gola, nel peggiore dei casi, hai la polmonite. Pertanto, ti consigliamo di spostare il tuo allenamento nell'arena.

Se decidi di fare una corsa all'aria fresca e gelida, non dimenticare di scegliere l'attrezzatura giusta.

Maratona al Polo del Freddo: un corridore ha percorso 50 km ad una temperatura di -60 gradi

Cosa indossare per una corsa quando fa freddo?

Quando fa freddo, è importante vestirsi a strati. Diversi strati sottili di uno speciale materiale high-tech ti proteggeranno meglio di uno spesso.

Quando scegli l'attrezzatura, ricorda che oltre a tenerti al caldo, i vestiti devono respirare, cioè rimuovere l'umidità senza ostacolare i movimenti.

Maratona al Polo del Freddo: un corridore ha percorso 50 km ad una temperatura di -60 gradi

7 consigli per aiutarti a scegliere le sneakers per l'inverno

I migliori modelli e le tecnologie esclusive dei principali marchi sportivi. Scegli le tue scarpe da ginnastica invernali con saggezza.

Maratona al Polo del Freddo: un corridore ha percorso 50 km ad una temperatura di -60 gradi

Top 5 articoli da corsa non riusciti

Come non sbagliare con leggings, scarpe da ginnastica e reggiseni sportivi in ​​modo che in seguito non sia estremamente doloroso.

Per gli allenamenti di corsa a meno 15, devi vestirti, concentrandoti sulla temperatura di meno 5 - questo ti aiuterà a non esagerare con isolamento.

Non dimenticare di sostituire i calzini corti con calzini lunghi, così le tue caviglie rimarranno calde ed eviterai lesioni indesiderate.

Isokinetic a casa con te - ospite Danilo Callegari professione avventuriero estremo

Messaggio precedente Calendario gare 2019: 13 partenze, dove già stai aspettando
Post successivo Tutto nel padre. Che aspetto hanno i figli delle star dello sport: Messi, McGregor, Ronaldo e altri