Recuperare dagli sgarri | L'algoritmo definitivo

Il cuore conta: come scegliere un cardiofrequenzimetro per le tue esigenze?

Sembrerebbe che tutti i cardiofrequenzimetri siano uguali: il loro compito principale è misurare la frequenza cardiaca (FC) e ciascuno dei gadget lo affronta con successo. Non molte persone sanno che tutti i cardiofrequenzimetri rientrano in due grandi categorie: bavaglini e poggiapolsi, e queste non sono tutte caratteristiche a cui vale la pena prestare attenzione. Scopri di più nella nostra selezione!

Polar H10

Probabilmente il cardiofrequenzimetro a torace più eccezionale di sempre. Il gadget Polar è meritatamente considerato una leggenda e l'H10 non è la prima ristampa in scaletta. La storia dei cardiofrequenzimetri consumer di questo marchio risale a più di mezzo secolo!

Il modello Polar H10 è una novità e, oltre ai miglioramenti estetici, ha ricevuto una serie di caratteristiche mancanti. In primo luogo, la striscia di elettrodi è più lunga del suo predecessore, il che aumenta la precisione e la stabilità delle misurazioni, escludendo possibili interferenze esterne.

Il cuore conta: come scegliere un cardiofrequenzimetro per le tue esigenze?

Foto: istockphoto.com

In secondo luogo, non è più necessario allenarsi con lo smartphone: Polar H10 è stato dotato di una memoria integrata per una sessione di allenamento. E infine, il dispositivo ha aggiunto alla sua versatilità: ora puoi allenarti in acqua! Sì, le caratteristiche di tenuta ne consentono l'utilizzo durante il nuoto, che è un'aggiunta molto logica al parametro precedente. È la migliore fascia toracica? Noi crediamo di sì.

Mio Slice

Mio Global gadget sono tra i più popolari nel mercato sportivo amatoriale e professionale.

Interessante: i primi cardiofrequenzimetri Garmin erano alimentati dai sensori Mio.

I cardiofrequenzimetri Mio sono considerati oggi uno dei migliori cardiofrequenzimetri ottici e la loro precisione non è più messa in dubbio. Tutti sono realizzati sotto forma di orologi o braccialetti, il che significa che non comportano l'uso di una fascia toracica, che è anche un'ulteriore comodità per molti utenti.

Dei modelli semplici, va notato Mio Alpha : sportivo orologio con cardiofrequenzimetro ottico permanente. E l'anno scorso c'era una novità intellettuale: il braccialetto Mio Slice .

Il cuore conta: come scegliere un cardiofrequenzimetro per le tue esigenze?

Foto: istockphoto.com

Una metrica innovativa per valutare l'efficacia della formazione: il PAI, o indice di attività personale, è diventato una caratteristica del modello. Viene calcolato individualmente per ogni utente. Il compito della settimana è ottenere 100 PAI, e non è così facile. La logica è semplice: l'assioma dei 10mila passi al giorno, su cui si basava la nicchia dei pedometri, è antiquato e, per di più, inefficace, poiché il semplice camminare non dà un carico ottimale al cuore. PAI è esattamente l'opposto: registra il lavoro del muscolo cardiaco e interpreta solo questi dati sani.

ISport W117

Un tipo speciale di cardiofrequenzimetro - i cosiddetti modelli chiusi. Non richiedono una connessione a uno smartphone e sono un design orologio + cinturino pettorale. Quest'ultimo, a sua volta, è solo connessosu un orologio completo, sul display del quale vengono visualizzati i dati della frequenza cardiaca in tempo reale. Tali modelli sono adatti a coloro che non perseguono l'obiettivo di mantenere statistiche sull'allenamento.

Molto spesso, tali gadget sono più economici, il loro costo medio rientra nell'intervallo di 2-4 mila rubli. Di norma, anche i grandi marchi hanno questi cardiofrequenzimetri, sebbene l'attenzione del marketing non sia dalla loro parte ( Polar FT-1 ).

Il cuore conta: come scegliere un cardiofrequenzimetro per le tue esigenze?

Foto: istockphoto.com

Da modelli meno famosi - cardiofrequenzimetri del marchio tedesco Sigma . E dai giovanissimi - ISport W117 . Questo semplice modello di produzione cinese sta attraversando la sua seconda stagione nel mercato russo. Si è dimostrata precisa e affidabile, il che le ha assicurato un posto tra i modelli già popolari. Poche semplici regolazioni, una vestibilità comoda sul braccio e sul petto, un design sportivo rilassato e non ne hai bisogno di più.

Lifetrak C400

Per coloro che non hanno bisogno di misurare costantemente la frequenza cardiaca, i modelli sono adatti cardiofrequenzimetri episodici. Questa categoria di dispositivi non ha il compito di monitorare la frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma le misurazioni vengono effettuate su richiesta. L'utente, sentita la necessità, preme il pulsante e riceve i dati della frequenza cardiaca. Il leader in questa nicchia è il noto marchio Lifetrak (azienda - Salutron). Nel mercato statunitense, la società è nota come sviluppatrice di gadget governativi e ha al suo attivo numerosi progetti sanitari per l'esercito e la NASA.

Il cuore conta: come scegliere un cardiofrequenzimetro per le tue esigenze?

Foto : istockphoto.com

Le collaborazioni con famosi marchi sportivi come New Balance sono conosciute nel mercato dei dispositivi per il fitness; in Russia è venduto con il proprio marchio - Lifetrak C400 . Oltre all'innegabile precisione, è necessario notare un'altra caratteristica importante! A differenza della maggior parte dei cardiofrequenzimetri episodici, Lifetrak mostra la frequenza cardiaca in un intervallo fino a 30 secondi, e non solo in un momento specifico, il che ti consente di vedere la dinamica della frequenza cardiaca: una tendenza ad aumentare o diminuire. L'orologio dispone anche di un'applicazione proprietaria per il salvataggio delle statistiche e l'analisi dell'attività fisica: distanza percorsa, calorie bruciate.

Abbigliamento cardio

Come già notato, la maggior parte dei cardiofrequenzimetri si posiziona sul torace o al polso dell'utente e alcuni hanno notato alcuni inconvenienti durante l'utilizzo.

Il cuore conta: come scegliere un cardiofrequenzimetro per le tue esigenze?

Foto: istockphoto.com

Una delle alternative a un gadget da polso è l'abbigliamento cardio. L'utente indossa una maglietta, che include già fili conduttivi sottili, e qualsiasi cardiofrequenzimetro che fungerà da processore si aggrappa ad essa. I dati sulla frequenza cardiaca verranno salvati nell'applicazione con cui il modello di cardiofrequenzimetro selezionato può sincronizzarsi. Gli esempi includono il modello Caballero Sport .

Cuffie

Un'altra alternativa è una cuffia con cardiofrequenzimetro. Non è un segreto che molti nella hall, e per strada preferiscono allenarsi alla musica, quindi c'è sicuramente una logica in questa categoria di dispositivi.

Oggi ci sono circa una dozzina di modelli che hanno già confermato sia la precisione che la praticità, ma ne citeremo un paio. In primo luogo, va annotata la versione wireless di Jabra . Il sensore di frequenza cardiaca per questo auricolare è stato realizzato da Valencell, uno dei principali ricercatori e sviluppatori nel mercato dello sport. L'azienda stessa assicura che stanno facendo non solo ottiche accurate, ma ultra precise, aggiungendo diodi traslucidi aggiuntivi per eliminare le interferenze esterne, che funzionano anche con un contatto debole con la pelle, poiché distinguono tra flusso sanguigno debole.

Il cuore conta: come scegliere un cardiofrequenzimetro per le tue esigenze?

Foto: istockphoto.com

Il secondo modello sono le cuffie Samsung. Il modello Gear IconX si distingue principalmente perché appartiene alla nuova categoria Truly Wireless, o True Wireless Headphones. Non solo non sono collegati con un cavo a uno smartphone o lettore, ma gli altoparlanti stessi non sono collegati in alcun modo!

Webinar: Come progettare un HIIT? Dalla teoria alla pratica in 60 minuti con Gian Mario Migliaccio

Messaggio precedente Beer yoga: i tuoi addominali adoreranno
Post successivo Come il web è sbagliato: rompere i miti sulla dieta