CUCINARE UNA VOLTA A SETTIMANA

La mia prima maratona: 20 settimane per prepararmi

Nella corsa, poiché, in linea di principio, e in tutto ciò che facciamo, non possiamo raggiungere il successo senza un obiettivo fissato correttamente. Se ti sei appena innamorato del jogging, non dovresti alzare troppo il livello e iscriverti immediatamente alla maratona. Hai percorso 5 km - fissa il risultato in gara, finito 10 km - migliora il tuo tempo, domina la mezza maratona - non arrenderti e continua sulla strada verso la versione migliore di te stesso.

La mia prima maratona: 20 settimane per prepararmi

Foto: istockphoto.com

E ora che hai superato tutte le tappe, il prossimo traguardo - 42,2 km - è una figura sia spaventosa che ipnotizzante. Affinché la maratona porti piacere e la preparazione e la corsa stessa siano senza infortuni, è necessario iniziare un lungo processo di preparazione almeno 16 settimane prima dell'inizio, ma prima è, meglio è, in modo che il corpo possa sopportare più facilmente i carichi. Nel nostro post sul blog, abbiamo compilato un esempio di un piano di allenamento per prepararsi a una corsa di 42 km e 195 m sulla base di suggerimenti di corsa, piani di allenamento già pronti e consigli di corridori esperti.

Varietà di allenamento

Supponi che il nostro eroe ha già percorso distanze di 21,1 km e può valutare razionalmente la sua forza. Ricorda che non è consigliabile aumentare il volume settimanale (la durata cumulativa di tutte le corse settimanali) di oltre il 10%. Inoltre, si allena in palestra per sviluppare armoniosamente il suo corpo. Ma non ha abbastanza tempo per l'allenamento quotidiano, massimo 3-4 giorni a settimana. Maratona in 20 settimane (5 mesi) - ed ecco un piano di allenamento approssimativo per la settimana. Consiste in allenamenti con traccia a intervalli, corse a tempo e corse lunghe (riscaldamento di 15 minuti prima della corsa, quindi raffreddamento e stretching per 10 minuti), più almeno un allenamento indoor o outdoor per tutti i gruppi muscolari.

La mia prima maratona: 20 settimane per prepararmi

Foto: istockphoto.com

20 settimane di formazione

lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
1a settimana Allenamento a intervalli: 5 x 400 m, riposo 20 secondi Corsa facile 1,5 km
3 km con un'andatura di 10 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 12 km a un'andatura di 42 km + 23 sec
2a settimana Allenamento a intervalli: 4x 800 m, riposo 400 m jogging Corsa facile 1,5 km
5 km con un'andatura di 10 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 14 km a un'andatura di 42 km + 19 sec
3a settimana Allenamento a intervalli: 4x 600 m, riposo 200 m jogging Corsa facile 1,5 km
3 km con un'andatura di 5 km
Corsa facile 3 km
Formazione Corsa lunga - 17 km a un'andatura di 42 km + 19 sec
4a settimana Allenamento a intervalli: 12volte 200 m, riposo - 200 m jogging Corsa facile 3 km
5 km con un ritmo di 15 km
3 km Corsa facile
Formazione Corsa lunga - 20 km a un'andatura di 42 km + 19 sec
5a settimana Allenamento a intervalli: 3x 1600 m, riposo tra le corse - 400 m di jogging Corsa facile 3 km
3 km con un'andatura di 5 km
3 km Corsa facile
Formazione Corsa lunga - 21 km a un'andatura di 42 km + 19 sec
6a settimana Allenamento a intervalli: 4x 800 m, riposo 2 min di jogging Corsa facile 1,5 km
8 km a passo 42 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 24 km a un'andatura di 42 km + 28 sec
7a settimana Intervallo: scala 1200 m, 1000 m, 800 m, 600 m, 400 m, resto 200 m jogging Corsa facile 1,5 km
8 km con un'andatura di 10 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 27 km a un'andatura di 42 km + 28 sec
8a settimana Intervallo: 5 x 1000 m, riposo 400 m jogging Corsa leggera 1,5 km
Andatura 6,5 ​​km a ritmo 42 km
Corsa leggera 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 32 km a un'andatura di 42 km + 37 sec
9a settimana Allenamento a intervalli: 3x 1600 m, riposo 400 m jogging Corsa facile 3 km
5 km con un'andatura di 5 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 29 km a un'andatura di 42 km + 28 sec
10a settimana Allenamento a intervalli: 2x 1200 me 4x 800 m, riposo 2 min di jogging Corsa facile 1,5 km
8 km con un ritmo di 42 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga 32 km a un'andatura di 42 km + 28 sec
11a settimana Intervallo di allenamento: 6x 800 m, riposo di 90 secondi di jogging Corsa facile 1,5 km
Corsa 10 km @ 21 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 21 km a un'andatura di 42 km + 9 sec
12a settimana Allenamento a intervalli: 2 segmenti da 6.400 metri, riposo di 90 secondi di jogging in ogni serie, 2 minuti e 30 secondi tra le serie Corsa facile 3 km
5 km con un'andatura di 5 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 29 km a un'andatura di 42 km + 19 sec
13a settimana Allenamento a intervalli: 2x 1600 me 2x 800 m, riposo di 60 secondi di jogging Corsa facile 1,5 km
6,5 km a ritmo di 21 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga - 32 km a un'andatura di 42 km + 19 sec
14a settimana Allenamento a intervalli:4 x 1200 m, riposo - 2 min di jogging 16 km a un'andatura di 42 km Formazione Corsa lunga - 24 km a un'andatura di 42 km + 12 sec
15a settimana Intervallo: 1000 m - 2000 m - 1000 m - 2000 m, riposo - 400 m jogging Corsa facile 1,5 km
8 km a passo 21 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga 32 km a un'andatura di 42 km + 19 sec
16a settimana Allenamento a intervalli: 3x 1600 m, riposo 400 m jogging 16 km a un'andatura di 42 km Formazione Corsa lunga 24 km a un'andatura di 42 km + 9 sec
17a settimana Allenamento a intervalli: 10 x 400 m, riposo - 400 m di jogging Riscaldamento di 10 minuti
13 km con un ritmo di 42 km
Raffreddamento di 10 minuti
Formazione Corsa lunga - 32 km a un'andatura di 42 km + 9 sec
Settimana 18 Allenamento a intervalli: 8 x 800 m, riposo di 90 secondi per fare jogging Corsa facile 1,5 km
8 km con un ritmo di 42 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga 21 km a un'andatura di 42 km
19a settimana Intervallo: 5 x 1000 m, riposo 400 m jogging Corsa facile 3 km
5 km con un'andatura di 5 km
Corsa facile 1,5 km
Formazione Corsa lunga da 16.000 a 42.000
20a settimana Allenamento a intervalli: 6 x 400 m, riposo 400 m jogging Riscaldamento di 10 minuti
5 km con un ritmo di 42 km
Raffreddamento di 10 minuti
Formazione Maratona!

Molto probabilmente, se ti stai preparando per una maratona, conosci già il tuo ritmo a 1/5/10/21/42 km
oppure puoi facilmente determinarlo in base ai risultati delle precedenti gare. In caso contrario, esegui il test percorre 1 km e 5 km al 70-80% della tua capacità e, utilizzando il tempo risultante, calcola il tuo ritmo approssimativo per le lunghe distanze in qualsiasi calcolatore del ritmo di corsa online. Buona fortuna!

MI PREPARO PER LA PRIMA FOOD CHALLENGE DELLA MIA VITA

Messaggio precedente Metti in pausa la corsa. Cosa fare quando l'allenamento all'aperto è vietato
Post successivo Supporto affidabile: cos'è il nastro kinesio e come funziona