Paola Turci - La vita che ho deciso (Official Video)

Natalie Pashkoff: la cosa più importante è non dispiacersi per te stesso

Natalie Pashkoff - formatrice, fondatrice del sito web BarSisters e di gruppi di social media dedicati all'allenamento femminile - ha detto al campionato che è importante prendere in considerazione le ragazze che si allenano per la prima volta ...

- Natalie, come hai scoperto l'allenamento?
- Ad essere onesti, quasi per caso. Tre o quattro anni fa, dopo aver fatto jogging, andai ad allenarmi sul cantiere stradale. Push-up, pull-up: l'ho sempre amato. E uno dei ragazzi in campo mi ha chiesto se so cos'è un allenamento. A cui ho risposto: no, ma cos'è? C'era la sensazione di non essere consapevole di ciò che stava accadendo intorno a me. Sono tornato a casa, ho cercato su Google e ho capito che l'allenamento è quello che ho sempre voluto fare, ma non sapevo come si chiamasse.

Natalie Pashkoff: la cosa più importante è non dispiacersi per te stesso

Foto: dall'archivio personale di Natalie Pashkoff

- Allora l'allenamento è stato organizzato per le ragazze?
- Quando ho appena scoperto l'allenamento, poi per le ragazze non è stato fatto niente. Questo mi ha sorpreso molto. C'erano atlete che davano dimostrazioni, ma non c'erano allenamenti o gare per ragazze. Mi sembrava ingiusto. Tradizionalmente crediamo che la forma fisica sia importante per i ragazzi, ma non per le ragazze. Ma ho ritenuto necessario prestare attenzione in modo specifico agli allenamenti delle ragazze, e in particolare per i principianti. Dopotutto, molte donne vogliono allenarsi per la forza per strada, ma semplicemente non sanno da dove cominciare. A quel tempo, anche i video di formazione su Internet erano rivolti a ragazzi che possono già tirarsi su, fare flessioni e non c'era materiale adatto per le ragazze. Mi è sembrato che gli esercizi per le ragazze dovessero essere facilitati, perché spesso la loro forma fisica è più debole. Ovviamente, con una formazione regolare, appaiono dei progressi, ma dovresti iniziare con qualcosa di molto semplice.

- Quante ragazze sono venute ad allenarsi?
- Quando mi allenavo a Mosca , poi molte ragazze sono arrivate con diversi livelli di formazione. C'era chi non poteva nemmeno fermarsi una volta, e chi era già stato coinvolto in altri sport prima. La loro formazione era di conseguenza migliore, quindi ho assegnato loro compiti più difficili.

- Si scopre che gli esercizi per le ragazze e per gli uomini sono diversi?
- No, gli esercizi sono assolutamente gli stessi che i ragazzi usano in allenamento. Ma spesso vengono eseguiti non nella loro forma originale, ma in una forma più leggera: con il supporto di un partner o con speciali anelli di gomma. Oppure sono movimenti leggermente modificati che insegnano al corpo a percepire un certo carico, che successivamente aiuterà a fare l'esercizio desiderato.

- Hai un parco giochi preferito?
- Ad essere sincero, non mi interessa dove allenarmi. La cosa principale è che c'è qualcosa di simile a una barra orizzontale e barre irregolari. Se parliamo dei siti di Mosca dove ci siamo formati, la formazione generale si è svolta nel Parco del 50 ° anniversario di ottobre vicino alla stazione della metropolitana Vernadsky Prospekt. C'è contenutoma un buon sito con tutto ciò di cui hai bisogno. Mi è piaciuto il fatto che ci siano barre trasversali di diversi diametri. Per allenare la presa è molto utile fare esercizi su una barra spessa: è più difficile aggrapparsi ad essa e fare gli esercizi.

- Pensi che l'allenamento femminile sia abbastanza sviluppato adesso?
- Adesso ci sono gare per ragazze. Quando ho iniziato a praticare per la prima volta, non c'erano categorie femminili. Poi sono apparse le categorie femminili: preparazione fisica generale e stile libero. L'allenamento fisico generale, cioè l'idoneità fisica generale, includeva pull-up, push-up dalle barre, dal pavimento - semplici esercizi per quantità e qualità. Nella categoria Freestyle, le ragazze mostrano le loro abilità durante il tempo assegnato (di solito circa due minuti). Inoltre, le ragazze russe partecipano ogni anno al campionato del mondo. In termini di concorrenza, tutto è diventato positivo. E in termini di formazione per le ragazze principianti le cose sono ancora lì.

- Che cosa è importante che le ragazze tengano in considerazione durante l'allenamento?
- Penso che la cosa più importante sia non dispiacersi per te stesso. È un caso molto raro in cui una ragazza fa davvero del suo meglio e ottiene risultati. Di regola, le ragazze hanno una caratteristica: si dispiacciono per se stesse: ho paura di no, mi siederò accanto. Questo è ciò che impedisce loro di fare allenamento per la forza. Sebbene sia stato a lungo dimostrato che le ragazze dovrebbero prestare maggiore attenzione ai carichi di potenza e gli uomini, al contrario, allo stretching. Dopotutto, gli uomini sono naturalmente più forti. Di conseguenza, hanno un alto rischio di lesioni se non allungano i muscoli gonfiati.

Le donne sono più flessibili, ricevono un allungamento migliore, ma c'è anche il rischio di lesioni a causa dell'ipermobilità articolare. Cioè, hai bisogno di una sorta di struttura che sosterrà tutta questa bellezza flessibile. Penso che l'allenamento sia uno degli sport più belli a cui puoi pensare per una donna. L'esercizio colpisce tutto il corpo ei risultati appaiono molto più velocemente rispetto ad altri tipi di attività fisica.

- Che consiglio daresti ai principianti?
- Ti consiglio di familiarizzare prima con l'allenamento di 100 giorni. Il vantaggio di questo programma è che ci sono molte descrizioni, spiegazioni, risposte alle domande che i principianti hanno. Viene fornito un programma molto semplice che può essere eseguito anche con un livello di allenamento zero, semplicemente adattando gli esercizi per se stessi. Comprende i principali esercizi di allenamento: pull-up, push-up e squat. È qui che dovresti iniziare, perché finché una persona non impara a fare delle buone flessioni dal pavimento almeno un paio di volte, non sarà in grado di fare flessioni dalle sbarre.

Natalie Pashkoff: la cosa più importante è non dispiacersi per te stesso

Foto: Dall'archivio personale di Natalie Pashkoff

- Quanto spesso dovrebbero fare le ragazze?
- Dipende dallo stato di salute, dal fatto che quanto è abituata all'attività fisica. Se una ragazza non fa nulla da 10 anni e inizia ad allenarsi all'improvviso, questo non porterà a nulla di buonoandando. Credo che questo problema debba essere affrontato individualmente, a seconda di come ti senti. All'inizio, la cosa principale non è il risultato: è importante abituarsi all'allenamento, lasciare che il corpo si abitui e adattarsi allo stress. Quindi puoi fissare degli obiettivi per te stesso. All'inizio, non dovrebbero esserci obiettivi globali, in questa fase c'è solo un compito: diventare più sani, in forma, atletici.

- Quanto è importante l'alimentazione durante l'esercizio?
- Credo che l'alimentazione sia il 50 percento del successo. La nutrizione è molto importante. Ad esempio, seguo una dieta sana: molte proteine, carboidrati complessi e sempre grassi. Molto spesso, quando le ragazze seguono una dieta per perdere peso, eliminano il grasso. Questo non dovrebbe mai essere fatto, perché i grassi sono il cervello, i nervi, la pelle, i capelli, le unghie. Questa è la velocità della reazione, del pensiero: questa è salute. È necessario escludere i carboidrati e quelli semplici: questo è ciò che viene assorbito molto rapidamente e aumenta i livelli di zucchero nel sangue. Basta eliminarlo e la figura diventerà abbastanza buona, ma con l'allenamento, ovviamente, l'effetto sarà ancora migliore!

PROVO A TRUCCARE UNA RAGAZZA ALBINA MENTRE MI RACCONTA LA SUA STORIA | ALBINO MAKEUP TUTORIAL

Messaggio precedente Sei solo meglio: 8 consigli da un guru del fitness
Post successivo La mia prima maratona: quello che devi sapere per non pentirti