TRUCCHI INCREDIBILI PER USCIRE DA MOLTE SITUZIONI IMBARAZZANTI || Trucchi utili da 123 GO! GOLD!

Non solo sapone: come lavare vestiti e scarpe per l'allenamento

Devi essere intelligente non solo nell'allenamento, ma anche nella cura dell'abbigliamento sportivo e delle scarpe. Affinché le cose durino più a lungo e continuino a deliziarsi non solo con la loro funzionalità, ma anche con il loro aspetto, devono essere adeguatamente curate. Ad esempio, le scarpe da corsa si lavano meglio in uno speciale sacchetto della biancheria, le divise da allenamento in acqua fredda e i balsami dovrebbero essere abbandonati del tutto. Ecco come tenere in ordine le scarpe e i vestiti da atletica.

Non solo sapone: come lavare vestiti e scarpe per l'allenamento

Domande e risposte: come pulire le scarpe da ginnastica bianche?

5 modi per salvare le tue scarpe da ginnastica preferite a casa.

Scarpe da ginnastica: non lavabili

La maggior parte dei produttori di scarpe consiglia di lavare le scarpe da ginnastica interamente a mano. Tuttavia, come dimostra l'esperienza dei corridori, le tue sneakers preferite possono sopravvivere a un lavaggio in lavatrice, se segui alcune regole.

Non dovresti assolutamente sperimentare scarpe fatte di pelle naturale o artificiale, e anche se hanno elementi incollati - dopo il lavaggio saranno separati dalle scarpe da ginnastica. I vapori sintetici, d'altra parte, sono generalmente abbastanza forti da resistere a più di un lavaggio in lavatrice. Tuttavia, è meglio rimuovere i lacci e le solette e lavarli separatamente. Se parliamo di solette ortopediche individuali, devono essere lavate a mano, accuratamente e con sapone.

Non solo sapone: come lavare vestiti e scarpe per l'allenamento

Foto: istockphoto.com

Prima di mettere le scarpe nel cestello, è necessario sciacquare le suole per pulirle da sporco, foglie e altri detriti che potrebbero rimanere impigliati nelle protezioni durante le attività all'aperto. Per fare questo, puoi usare stuzzicadenti o, ad esempio, fiammiferi. Quindi metti le tue scarpe da ginnastica in una borsa della biancheria dedicata. Una vecchia federa o un asciugamano possono essere un'alternativa: riempiranno lo spazio vuoto e attenueranno l'impatto delle scarpe sulle pareti del cestello.

Le scarpe da ginnastica devono essere lavate con il programma più delicato e alla temperatura più bassa: l'acqua calda o il lavaggio prolungato possono deformare le scarpe. È conveniente usare tovaglioli di carta per asciugare. Per prima cosa, tampona delicatamente le scarpe per rimuovere l'umidità in eccesso, quindi tampona nuovi asciugamani asciutti all'interno per mantenere la forma. Asciugare le scarpe lontano da termosifoni e altre fonti di calore.
Se hai dubbi sul fatto che le tue scarpe sopravviveranno al lavaggio in lavatrice, puoi lavarle a mano. Usa sapone e spazzole speciali. Una spazzola con setole dure è adatta per la suola e una spazzola morbida per la parte in tessuto.

Non solo sapone: come lavare vestiti e scarpe per l'allenamento

Istruzioni per l'uso: come mantenere fresche le scarpe da ginnastica estate

Semplici trucchi per la vita che ti aiuteranno a prolungare la vita delle tue scarpe preferite.

Forma sportiva: aceto, acqua fredda e nessun balsamo

Il sudore è non solo un odore sgradevole, ma anche batteri. Se non lavi gli indumenti sportivi per molto tempo, consumeranno saldamente il tessuto e si laverannoil modulo non sarà così facile. È meglio farlo regolarmente, dopo ogni allenamento. Se, per qualche motivo, non puoi lavare subito i tuoi vestiti, puoi immergerli in una soluzione di aceto distillato e acqua fredda in un rapporto di 1: 4.

Per lavare le divise sportive, è meglio usare gel specializzati, poiché le polveri convenzionali no possono sempre far fronte al loro compito. La maggior parte degli indumenti da allenamento sono realizzati in elastan, che respinge l'acqua. Tuttavia, nel caso del lavaggio, questa proprietà spesso fa più male che bene: il materiale assorbe la polvere, si intasa nelle cuciture e può provocare una reazione allergica.

Non solo sapone: come lavare vestiti e scarpe per l'allenamento

Foto: istockphoto.com

Dovresti anche evitare di usare ammorbidente. Ammorbidisce il tessuto avvolgendolo. Ma in questo modo intrappola anche batteri e cattivi odori. Inoltre, il balsamo influisce negativamente sulle proprietà elastiche della forma. Un'alternativa sicura per l'abbigliamento sportivo è lo stesso aceto distillato: aggiungi mezzo bicchiere nello scomparto del balsamo prima dell'ultimo ciclo di risciacquo.

Lava la tua divisa da allenamento in acqua fredda o calda, non calda. Le alte temperature influenzano negativamente la struttura e l'elasticità del tessuto e possono anche provocarne il restringimento.

Non solo sapone: come lavare vestiti e scarpe per l'allenamento

Debriefing: come scegliere l'attrezzatura giusta per il fitness?

La stilista Evgeniya Postnikova racconta come vestirsi per un allenamento in modo che sia comodo, funzionale e bello.

Accessori: Fraser e spray

Accessori speciali e prodotti aggiuntivi possono facilitare la cura di scarpe e abbigliamento sportivo. Quindi, una soluzione temporanea all'odore sgradevole nelle scarpe può essere i mini-deodoranti - freeshers. Sono palline, spesso ripiene di polpa di legno aromatica. Sebbene i produttori affermino che i frati hanno proprietà antibatteriche, è meglio non abusarne, ma usarli come aggiunta alla cura principale. Se le tue scarpe sono realizzate con materiali estremamente sensibili al lavaggio, puoi utilizzare speciali spray antibatterici. Tuttavia, non garantiscono la completa distruzione dei batteri così come un'accurata pulizia delle solette con il sapone.

Non solo sapone: come lavare vestiti e scarpe per l'allenamento

Foto: istockphoto.com

Gli idrorepellenti possono essere utilizzati per mantenere l'aspetto di abbigliamento sportivo e calzature. Spray e impregnazioni aiuteranno a proteggerli dalla pioggia e dallo sporco, riducendo il numero di lavaggi, il che significa che le cose dureranno più a lungo.

Come pulire la bici in 5 minuti | Manutenzione base per bici da strada

Messaggio precedente Ha fatto uno sciopero della fame: come Anna Semenovich ha perso peso dopo l'autoisolamento
Post successivo Il pane non è il capo di tutto: cosa succederà se rinuncerai alla farina