Alimentazione e performance: in che modo un nutrizionista ha aiutato Harry Kane a diventare il migliore?

L'attaccante della nazionale inglese ha già segnato 6 gol nelle partite della Coppa del Mondo: questo è il miglior risultato nelle partite del 2018. Oggi nella partita Inghilterra - Croazia i tifosi si aspettano da lui nuovi gol e bellissimi passaggi. Ma Kane non ha mostrato immediatamente risultati fenomenali. Come si assicura l'attaccante della squadra inglese, una corretta alimentazione lo ha aiutato a raggiungere il successo.

Una partita efficace al Tottenham e buona fortuna al primo campionato del mondo di Kane non è solo merito dello staff tecnico. Non è per niente che tutti gli allenatori e nutrizionisti del mondo affermano che l'allenamento da solo non è sufficiente per mantenersi in forma, è necessario combinare un duro lavoro fisico con un'alimentazione e un recupero equilibrati.

Nessuna dieta

Harry Kane non è a dieta, ma mangia bene. Non spiega chi è il suo nutrizionista e chef, che cucina a casa sua sei giorni alla settimana, ma ha condiviso con la stampa la razione di un giorno.

Colazione frittata con spinaci e pane tostato di segale
Pranzo petto di pollo con molte verdure verdi
Snack noci, cereali con yogurt naturale o frutta fresca
Cena bistecca o pesce con verdure, patate dolci o riso integrale

Più regole

  • È importante assumere carboidrati sia a pranzo che a cena.
  • Durante l'allenamento, Kane beve isotonico, il resto del tempo: acqua e niente alcol.
  • Tra una stagione e l'altra, Harry può permettersi di mangiare una barretta di cioccolato.
  • La cosa principale per lui è la coerenza e il rispetto delle regole, altrimenti non otterrà un grande successo.

Il calciatore riesce a mantenersi in forma, perché, ovviamente, non mangia cibi nocivi. E dal 1 ° gennaio 2017 ha modificato la sua dieta: prima mangiava già secondo il concetto di uno stile di vita sano, e ora ha cambiato il tempo di assunzione di determinati alimenti e afferma che grazie al cambiamento delle abitudini, ha sentito un cambiamento globale.

Mangiare il cibo giusto al momento giusto mi ha aiutato a riprendermi da un infortunio in 4 settimane invece di 6-8 settimane e senti un'ondata di forza ed energia. Pensavo che il tempo in cui mangi non sia molto importante, ma il mio chef ha spiegato che in realtà è più difficile per il corpo digerire il cibo nel momento sbagliato e assorbire i nutrienti. Pertanto, se non mantieni l'equilibrio, non adattare il programma nutrizionale in base all'allenamento, mangerai semplicemente, ma non sarai pieno, - commenta Kane.

Harry discute in anticipoil tuo programma alimentare per capire come e perché questo sistema funzionerà. Mentre è in allenamento, lo chef gli prepara pasti completi e li lascia in frigo.

Prima di arrivare al campionato in Russia, l'attaccante inglese ha giocato due partite a settimana, non c'era praticamente tempo per allenarsi e recuperare, quindi ha dovuto farlo concediti riposo e prenditi cura del corpo in altri modi possibili: bagni freddi, stretching e, ovviamente, cibo. A proposito, Kane non beve mai alcolici durante la stagione calcistica.

La star del calcio Harry Kane è un vero modello di ruolo, cerca di spremere il massimo da se stesso, trovare il potenziale nascosto e spingere i confini delle sue capacità. Auguriamo il meglio all'attaccante per il raggiungimento dei suoi obiettivi e fortuna nel gioco!

Messaggio precedente Domanda-risposta: cosa fare se i muscoli fanno male dopo l'allenamento?
Post successivo Domanda-risposta: come utilizzare il bike sharing a Mosca?