A che velocità correrei tuoi allenamenti? [Guida semplice per il calcolo ritmi allenamento corsa]

Esperienza personale: 10 errori principali di un principiante nella corsa

Un tempo popolare nella comunità internazionale della corsa, la rivista Runner's Word ha pubblicato un utile e divertente elenco di 37 errori comuni che i corridori fanno costantemente. Ne abbiamo raccolti 10 nella nostra top. Ciascuno di questi errori può portare a gravi lesioni, anche psicologiche. Qui siamo ovviamente ironici, ma la corsa è un processo che ha bisogno di essere amato non solo a livello fisico, ma anche psico-emotivo, quindi fare jogging regalerà emozioni estremamente positive e aiuterà a liberare la testa da pensieri inutili.

Esperienza personale: 10 errori principali di un principiante nella corsa

Foto: istockphoto.com

Questo elenco è stato creato in modo che nulla ti distragga dalla corsa stessa e non faceva male godersi il movimento in avanti.

Errore n. 1. Vestiti troppo caldo per la tua corsa invernale

... e poi porta la giacca tra le mani e ammalati. Abbiamo già scritto molte volte che quando ci si veste per una corsa in inverno o nel tardo autunno, è necessario tenere conto del principio della stratificazione. Gli strati più sottili, più caldo. Vestirsi per una corsa nella stagione fresca è necessario secondo il principio del "cavolo": il primo strato sono collant e qualcosa che assorbe bene - una maglietta o una manica lunga, il secondo strato sono pantaloncini e una giacca, indossati sul primo strato. La giacca deve essere realizzata con il materiale corretto, che per la sua struttura è dotato delle proprietà di allontanare l'umidità e contemporaneamente trattenere il calore, il terzo strato è di protezione dal vento e dalle intemperie (giacca a vento, giacca leggera impermeabile). Non dovresti giudicare il tuo aspetto e la tua prontezza per una corsa in base a quello che indossi di solito con questo tempo, dopotutto siamo abituati a spostarci dal lavoro alla metropolitana a piedi, non correndo. Pertanto, è molto importante vestirsi in modo da non congelare o surriscaldare.

Esperienza personale: 10 errori principali di un principiante nella corsa

Modalità autunno: cosa correre quando fa freddo?

Tutto su come vestirsi adeguatamente per una corsa in autunno per sentirsi a proprio agio.

Errore n. 2. Ignora il riscaldamento

Alzati direttamente dalla scrivania e corri per qualche chilometro. Sul serio? I nostri piedi hanno pensieri completamente diversi su questo argomento. Il riscaldamento è un elemento molto importante della corsa. Ricorda le basi dell'educazione fisica scolastica. Non sai da dove cominciare? Fai movimenti circolari con la testa, oscilla le braccia. Per allungare la schiena, piega il corpo in avanti, indietro e di lato. Per riscaldare la parte inferiore del corpo, allarga le gambe e cerca di toccare la fronte con le ginocchia senza piegarle; nella stessa posizione, allunga la fronte a terra. Un altro esercizio efficace sono gli affondi, metti una gamba in avanti, piegala all'altezza del ginocchio e, senza sollevare la gamba posteriore da terra, accovacciati più volte.

Errore n. 3. Non fare automassaggio e stretching dopo l'esercizio

Primo: non ho tempo per questo. Il giorno successivo: mi muovo come uno zombi di The Walking Dead. Opzioni di automassaggio disponibili:

- Automassaggio con le mani: carezze, pressioni, sfregamenti e picchiettamenti.

- Automassaggio con masseGrandi palle e rulli (o una pallina da tennis e una bottiglia).

- Utilizzando massaggiatori speciali.

Errore n. 4. Correndo con un infortunio

Mi costringerò a correre ancora un po 'e poi mi prenderò un paio di giorni di malattia. Un allenamento eccessivo è la via più breve per infortunarsi. L'inevitabile stanchezza che provocano è accompagnata da affaticamento muscolare e iperestensione dei tendini, che si gonfiano e si danneggiano se continui a fare esercizio e superi il dolore.

Errore n. 5. Non mangiare dopo l'attività fisica

Il recupero e l'alimentazione sono parti fondamentali del processo di allenamento.

Errore n. 6. Usa nuovi calzini, scarpe da ginnastica, attrezzatura, cibo per le competizioni

Esperienza personale: 10 errori principali di un principiante nella corsa

Foto: istockphoto.com

Errore # 7. Correre troppo velocemente all'inizio della gara

Errore n. 8. Acquista scarpe da ginnastica della taglia sbagliata

La pienezza delle tue scarpe è importante tanto quanto la lunghezza quando si tratta di abbigliamento da corsa. Le persone non prestano sempre la dovuta attenzione a questo, ma invano! La maggior parte dei corridori ha piedi più larghi o più stretti. Le persone che hanno problemi con la pienezza delle loro scarpe sperimentano l'attrito tra il piede e la scarpa, rischiando così la formazione di vesciche e lesioni dovute al movimento in scarpe montate in modo improprio. Fare un test di corsa con uno specialista ti aiuterà a scegliere le scarpe giuste.

Esperienza personale: 10 errori principali di un principiante nella corsa

5 cose che non sapevi sulla corsa

Il corretto posizionamento del piede, l'atterraggio perfetto, la respirazione e la frequenza cardiaca sono tutti elementi fondamentali in cui consiste una tecnica di corsa da campioni.

Errore n. 9. Non pompare i muscoli centrali

Plank? Chi ne ha bisogno ... Più corri veloce, meno sei a contatto con il suolo: qui entra in gioco il corpo del corpo. Ti aiuta a rimanere in equilibrio quando non tocchi terra, così puoi rimanere in buona forma aumentando il ritmo senza compromettere l'efficienza dell'allenamento.

Errore n. 10. Indossare scarpe da ginnastica al limite

La risorsa delle scarpe da ginnastica è, secondo varie stime, dai 500 ai 1000-1200 chilometri. Tienilo a mente e se ti sembra che sia giunto il momento di aggiornare le tue sneakers preferite a causa del fatto che hai iniziato a provare disagio, allora sentiti libero di andare in negozio.

INIZIARE A CORRERE: COME CORRERE AL MEGLIO I TUOI PRIMI 5 KM

Messaggio precedente Perché correre? 5 motivi per fare la tua prima corsa
Post successivo La stagione continua. Calendario degli eventi di corsa di novembre