CORRERE CON LA MUSICA [Un Errore da NON Fare]

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

Esperto del wellness coach del campionato Andrey Semeshov - sulla forma più popolare di cardio.

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

Foto : Valeria Barinova, Campionato

C'è uno stereotipo: per dimagrire, devi fare cerchi il più spesso possibile nel parco o occupare un tapis roulant nel centro fitness più vicino. Ma ecco il punto: la corsa non costa $ 100, quindi non a tutti piace questa attività. Dirò di più, per persone decentemente pesanti, e se, inoltre, le prime scarpe da corsa vengono acquistate a poco più di 30 anni, non è affatto l'idea migliore. È del tutto possibile costruire e perdere peso senza di esso. Come? Scopriamolo.

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

La mia prima maratona: cosa devi sapere per non pentirti

Come correre la tua prima maratona e prepararti tra un anno? La storia di Alexander Nekrasov.

Correre molto non significa perdere peso

Partiamo dal fatto che correre di per sé non porta a dimagrire. Anche dopo aver superato gli eroici 10 chilometri (per abitudine e in assenza di tecnologia, uccidendo le ginocchia), nemmeno un grammo di grasso corporeo andrà via dalla tua vita o dai fianchi. Fisiologicamente questo è impossibile. Nel processo di qualsiasi attività fisica, il corpo si nutre di quelle risorse che circolano attraverso il flusso sanguigno, o addirittura sono immagazzinate nel tessuto muscolare. Ma quando la sofferenza finalmente cesserà, allora questo pool di sostanze nutritive dovrà essere reintegrato. E forse lo stesso, anche a causa delle riserve di grasso. Ma se mangi gustoso e mangi molto, non dovrai toccare le tue riserve: ci saranno abbastanza proteine, grassi e carboidrati dal menu attuale.

In parole povere, puoi incatenarti al tapis roulant con catene, ma se consumi più calorie di quanto speso, puoi aumentare di peso con successo. Sì, tutto è deciso dal contenuto calorico totale. Corri, non correre, e difficilmente sarai in grado di allontanarti dal taglio del volume del cibo. Bene, o lascia la colazione-pranzo-cena al livello attuale, ma allo stesso tempo aumenta bruscamente il livello di attività. Cioè, il compito di base è creare un bilancio energetico negativo. Dovresti assumere meno calorie dal cibo di quelle che spendi.

Più veloce o più a lungo: dovresti correre?

E cosa c'entra la corsa con questo? È solo uno dei tanti modi per garantire un maggiore dispendio calorico. E per farlo molto velocemente. Per così dire, un'opzione per coloro che hanno solo 24 ore al giorno e un pianificatore giornaliero annuale è sufficiente per il primo trimestre. Una corsa di 45 minuti può bruciare circa la stessa quantità di calorie di una passeggiata di 2-3 ore nel parco. Per la perdita di peso, in generale, non c'è differenza.

Non è nemmeno necessario ricorrere ad alternative sotto forma di altre attrezzature cardiovascolari come ellisse, vogatore e altre macchine miracolose. Dopotutto, passare un'ora a fissare un muro con una televisione che trasmette eventi sportivi nella migliore delle ipotesi non è di gusto per tutti. Puoi semplicemente stabilire una regola per fare esercizi piacevoli in giroil più grande parco per due o tre ore ogni giorno. Ed è bello, ti risparmierai le ginocchia e non dovrai spendere soldi per scarpe da corsa.

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

L'allenatore risponde: come pompare resistenza?

Cosa fare se compare il sollievo, la massa muscolare cresce, ma la resistenza non basta?

Sostituti della corsa: cosa scegliere invece e non perdere?

Ma tutto ha un prezzo. E in questo caso, la risorsa più preziosa - il tuo tempo - deve pagare per la tua avversione per la corsa. Solo pochi eletti possono permettersi il lusso di permettersi di camminare per ore malinconiche. E tutti noi vogliamo perdere peso. Inoltre, un'attività fisica più o meno intensa, oltre a spendere effettivamente calorie, infligge al nostro corpo molti benefici irreparabili. Durante la progettazione, si presumeva che avremmo usato regolarmente i nostri dati fisici: correre dietro a mammut e partner sessuali, arrampicarsi sugli alberi, fuggire da tigri dai denti a sciabola e banane e così via. Ma ci siamo superati in astuzia con questo progresso e questo genio umano. Dopo aver raggiunto la luna, siamo entrati simultaneamente in condizioni in cui la necessità di utilizzare le capacità fisiche funzionali è ridotta al minimo assoluto. Uno stile di vita sedentario è forse la ragione principale per la crescita di un intero gruppo di malattie. Immagina un'auto in cui metà dei meccanismi e delle parti gira e gira regolarmente, e la seconda parte, collegata a loro in un unico insieme, è ferma e si deteriora lentamente e si arrugginisce. Prima o poi (e molto spesso all'inizio) quei componenti e assiemi che vengono utilizzati regolarmente iniziano a diventare inutilizzabili.

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

Foto: Valeria Barinova, Campionato

Ma torniamo alla corsa, anzi alle alternative. Il compito è scegliere per te stesso esattamente il tipo di attività che, da un lato, sarà piacevole e, dall'altro, ti permetterà di spendere più calorie per unità di tempo di una banale passeggiata. Questa è la camminata scandinava, la danza sportiva, tutti i tipi di lezioni di gruppo nei centri fitness, l'allenamento della forza con bilancieri e manubri ed esercizi sulla barra orizzontale nel cortile. Ciò che conta è solo l'intensità, la quantità di energia spesa e, naturalmente, il rispetto del principio di razionalità dei carichi. Questo non è uno sport professionistico in cui la vittoria ad ogni costo è importante. Nella nostra vita di tutti i giorni, la salute viene prima, poi la bellezza e l'armonia.

Formula di base: quanto devi allenarti a settimana?

A titolo di guida, fornirò raccomandazioni generalizzate di specialisti di fisiologia per adulti senza problemi di salute distinguibili. Frequenza di allenamento - 3-5 volte a settimana.

Intensità entro il 65-85% della frequenza cardiaca massima (la frequenza cardiaca massima può essere facilmente calcolata utilizzando la formula 220-età. Ad esempio, se hai 25 anni, la frequenza cardiaca massima sarà 220-25 = 195. Se sei nuovo nello sport, ilscegliere come target il limite inferiore dell'intervallo consigliato: 65%. Nel nostro caso, sarà 195 x 0,65 = 126 battiti al minuto).

Durata delle lezioni , se parliamo di esercizio aerobico continuo, che si tratti di nuoto, corsa, sci, pattinaggio, ciclismo e così via, da 20 minuti a un'ora. Maggiore è l'intensità (frequenza cardiaca), minore è la durata.

E, a proposito, tutti questi tipi di attività fisica non annullano affatto la necessità di camminare regolarmente e molto. Vuoi davvero perdere peso? Quindi trova un contapassi nel tuo smartphone e porta gradualmente il numero di passi ogni giorno a 10-12 mila. Credimi, se scendi dall'autobus un paio di fermate prima e lasci l'auto nel centro commerciale nell'angolo più lontano del parcheggio, non è affatto difficile ottenere cifre del genere.

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

Cosa succede al tuo corpo se inizi a camminare per 10mila passi al giorno?

Una delle ricette più semplici per iniziare a perdere peso e migliorare la tua condizione fisica.

O forse non hai capito il trucco?

Molti milionari e persino miliardari (in termini di dollari) vanno a correre più volte alla settimana. Lo stesso, quasi per mezzo di uno, le star di Hollywood peccano. Perché? Perché correre ha il suo segreto.

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

Foto: dall'archivio personale di Anastasia Mitina

Anastasia Mitina , direttrice commerciale di un'impresa di costruzioni, madre di due figli. Ho iniziato a correre tre anni fa e non riesco a smettere:

Se non sei un atleta, un triatleta o uno sciatore ereditario, molto probabilmente non ti piace correre. Quindi non ho nemmeno avuto il minimo accenno di simpatia per il jogging mattutino fino a esattamente 36 anni. Sono stato trattato bene con la mia famiglia, due bambini e una buona posizione. È vero, l'allenamento della forza sotto forma di stacchi e squat era presente regolarmente nella mia vita.

La corsa è iniziata quasi per discussione, e con me stesso - posso? Volevo altre attività fisiche e lo stesso stereotipo sul cardio è stato un ulteriore impulso per iniziare. Posso dire che il primissimo allenamento è andato con il botto. Fortunato con l'allenatore, fortunato con la squadra che corre. La prima dozzina di vittorie ha causato un incredibile orgoglio e fiducia in se stessi. Anche la distanza della mezza maratona è stata moderata. La corsa ti insegna a fissare obiettivi, essere in grado di resistere e non mollare, ti dà l'opportunità di stare da solo con te stesso. E questo non conta il fatto che con ogni allenamento diventi più resistente e in forma.

È molto facile iniziare a correre, hai bisogno di scarpe da ginnastica comode e musica preferita in cuffia. Non devi affrettare la distanza, devi solo goderti il ​​movimento. La corsa non vincola, al contrario, dà libertà di scelta: restare sul posto o decollare su una nuova rotta. Tutti corrono, amici.

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

Cardio può essere diverso. E se non mi piace correre

Il cardio è il modo migliore per perdere peso e rimettersi in forma. Cinque allenamenti efficaci e vari nella nostra selezione.

Corri nella foresta ... o non correre: posso perdere peso se odio correre?

Calendario gare 2019: dimostra che Mosca è una città per la corsa

Gli inizi più grandi e brillanti di questa stagione dalla comunità del running.

Dall'autore: "... e continuerà a funzionare"

Sono qui Non riesco a classificarmi come un fan della corsa, ma a volte tiro fuori anche le mie scarpe da ginnastica e accendo una playlist a tema. Solo perché a volte una corsa è esattamente ciò di cui hai bisogno. Ma puoi capirlo solo provando. E non abbiate fretta di affrettarvi immediatamente ai record. Sarai sorpreso, ma puoi correre anche a una velocità tale che i pedoni frettolosi ti sorpasseranno. E continuerà a funzionare.

A proposito, gli scienziati hanno recentemente stabilito che tutti i corridori possono essere sospettati di una tendenza alla tossicodipendenza. Dettagli interessanti: leggi il mio post su questo argomento.

IL SOGNO DI UN UOMO RIDICOLO di F. Dostoevskij - rilettura integrale

Messaggio precedente Calendario gare 2019: dimostra che Mosca è una città per la corsa
Post successivo Eliud Kipchoge: potrebbe presto correre una maratona in meno di 2 ore