CODIGER

Corri senza frontiere: corri a sostegno dei paralimpici

Il 29 ottobre, nel Parco Sokolniki, centinaia di persone si recheranno all'inizio della stagione paralimpica. In questo giorno, ogni atleta tenderà la mano a una persona con disabilità e dirà: Siamo insieme e siamo uno!

Alla gara prendono parte atleti dilettanti e paraatleti con qualsiasi gruppo di disabilità. Tutti gli atleti disabili prendono parte alla competizione in modo assolutamente gratuito. Atleti famosi e star dello spettacolo, come la due volte campionessa olimpica di ginnastica artistica Elena Zamolodchikova , medaglia olimpica di nuoto e biathlon Stanislava Komarova e Nikolay Kruglov , combattente professionista di MMA Rinat Fakhretdinov , membro del consiglio pubblico del Ministero dello sport della Federazione Russa, paraatleta Stanislav Burakov , paraatleta e presentatore televisivo Dmitry Ignatov .

Centinaia di persone, dozzine di volontari, medaglie uniche di finalisti, magliette dei partecipanti, regali dei partner a tutti e premi per i vincitori, gare per bambini per 500 me 1 km, distanze per adulti per 5, 10 e 21 km, partenza da 3 km per i media. Partecipa - www.rusmarathon.ru .

Artur Shachnev, CEO di Russian Marathon:

Questa non è una corsa di beneficenza, questo è un progetto sociale creato per risolvere completamente un enorme problema nei moderni sport dilettantistici russi. Si tratta di un progetto che in futuro ci permetterà di investire nella partecipazione dei nostri atleti disabili a varie competizioni amatoriali internazionali e russe. Ogni anno, tradizionalmente in autunno, questo inizio crescerà nei suoi sport, distanze e luoghi. Oggi siamo orgogliosi che da soli ci siamo impegnati non solo a fornire assistenza, ma a risolvere l'intero problema. Incoraggiamo tutti a entrare a far parte del nostro team.

Chiunque non possa partecipare a partire dal 29 ottobre di persona, potranno registrarsi sul sito www.rusmarathon.ru per una gara online, correre la distanza desiderata nella loro città e ricevere una maglietta unica e una medaglia di finisher a sostegno degli atleti disabili. Ogni medaglia sarà incisa individualmente con nome, distanza e tempo. Ci sono medaglie assolutamente impagabili. Questo è uno di quelli. Cambiamo il mondo in meglio insieme!

Messaggio precedente Dove andare fino all'apertura dei confini? 13 idee per viaggiare in Russia
Post successivo 7 esercizi che sostituiranno il tuo allenamento di corsa a casa