Ha la barba. Patricio Manuel è un pugile professionista transgender

Il percorso per una lotta professionale sul ring maschile per Patricio Manuel non è stato facile. Ha iniziato a fare boxe quando era una ragazza, all'età di 17 anni. Durante quel periodo, ha vinto cinque campionati nazionali amatoriali ed era anche nella fase di qualificazione dei Giochi Olimpici del 2012 a Londra, ma a causa di un infortunio non ha potuto prendere parte alla competizione stessa. A quanto pare, è stata questa "sconfitta" che è diventata il punto di partenza per prendere la decisione di cambiare sesso.

Come è andato il cambio di sesso?

Fin dall'infanzia, ha pensato a se stesso come un ragazzo, finalmente durante la riabilitazione, ha deciso di smettere di vivere una "vita falsa" e ha iniziato un processo che ha cambiato radicalmente il suo destino.

Il 2013 è stato l'inizio della trasformazione. Operazioni e terapia ormonale, - Manuel ha eseguito tutte le procedure necessarie per una completa riassegnazione di genere. Un sogno del genere costa circa 6mila dollari. I parenti lo hanno aiutato a pagare l'operazione e non se ne sono pentiti, perché in seguito la carriera professionale di Patricio è salita in cima e ha pagato i costi.

Tuttavia, il pugile ha subito avuto problemi. Ha perso l'allenatore, la società e due lavori. L'atleta non è stato autorizzato a competere sul ring maschile fino a quando non ha ricevuto una licenza, e per questo è stato necessario superare un numero enorme di test. Ha preso ormoni per diversi mesi fino a quando gli indicatori non sono diventati identici a un uomo adulto. Ma anche la licenza non dava una garanzia per il combattimento, perché molti rivali si sono rifiutati di incontrarsi sul ring con una persona transgender. Apparentemente perché avevano paura di perdere.

Inoltre, per competere sul ring professionistico, era necessaria una somma in più. Questa volta, i soldi hanno contribuito a far crescere le comunità LGBT attraverso il crowdfunding.

Solo a dicembre 2018, Patricio è entrato per la prima volta nel ring professionistico contro un uomo e ha vinto.

Ha la barba. Patricio Manuel è un pugile professionista transgender

Come Khabib perde peso prima del combattimento. La vittoria vale l'esaurimento del corpo?

Meno sei chilogrammi sulla pesata. Oggi il combattente difenderà il titolo di campione.

Primo combattimento in un corpo maschile

La lotta si è svolta nella città americana di Indio. Il promotore è Golden Boy Promotions. Il suo avversario era il messicano Hugo Aguilar, non il più notevole avversario, che aveva perso tutti i suoi combattimenti prima. Ma non aveva molta importanza, perché era il primo incontro di un pugile transgender nell'arena maschile.

Aguilar ha saputo del cambio di genere dell'avversario due giorni prima del combattimento. Questa non è diventata una scusa per non partecipare.

Nel suo primo combattimento, Manuel ha svoltato l'angolo e ha colpito Aguilar quattro colpi lcon l'altra mano prima che potesse rispondere. In questa battaglia, Patricio ha onestamente sconfitto il suo avversario con un punteggio (39:37) e grazie a questo è entrato nella storia della boxe.

Un transgender degli Stati Uniti ha vinto la prima vittoria di boxe

Cosa sta facendo Manuel adesso?

Nel settembre 2019 Everlast, un importante marchio sportivo, ha firmato un contratto con Manuel. Diventa ambasciatore della nuova campagna pubblicitaria Be First. Oltre a lui, includeva anche un combattente con una gamba amputata - Fransonet Martinez e migranti dal Messico - i fratelli Balderas.

In un video pubblicato dall'azienda, il pugile spiega cosa gli ha permesso di superare tutte le difficoltà e come ha deciso di cambiare sesso.

Ha la barba. Patricio Manuel è un pugile professionista transgender

Nuova tendenza su Instagram. Chi sono gli atleti famosi?

Testare l'applicazione su Kokorin, Messi e Khabib.

Ha la barba. Patricio Manuel è un pugile professionista transgender

Vestiti come Ronaldo: chi altri ha il proprio marchio di moda?

Atleti che hanno lanciato le proprie linee di abbigliamento. Verifica la tua conoscenza dello stile.

Messaggio precedente Florida o Sochi: indovinare un club di hockey dal logo
Post successivo Gioco finito. Cosa fanno gli atleti dopo il pensionamento