Ha fatto uno sciopero della fame: come Anna Semenovich ha perso peso dopo l'autoisolamento

La pandemia di coronavirus ha colpito tutti in modi diversi. Qualcuno ha iniziato a leggere di più e acquisire nuove conoscenze, qualcuno ha iniziato ad allenarsi duramente a casa e qualcuno è impazzito tra quattro mura. L'autoisolamento della cantante e attrice Anna Semenovich non è stato facile: ha sperimentato un forte stress, motivo per cui ha iniziato a mangiare in modo incontrollabile e riprendersi rapidamente. L'artista ha raccontato ai suoi follower su Instagram le sue esperienze e l'ulteriore perdita di peso.

Ha fatto uno sciopero della fame: come Anna Semenovich ha perso peso dopo l'autoisolamento

La fine dell'autoisolamento: come tornare in forma e modalità dopo regolari approcci al frigorifero

Cominciamo a ripristinare il solito ritmo di vita.

Il digiuno è un buon anti-stress

Alla fine di maggio, Semenovich ha ammesso ai suoi abbonati che i mesi di auto isolamento non erano facili per lei. Come ha detto la cantante, ciò è dovuto non solo alla pandemia, ma anche a eventi difficili nella sua vita personale. Dalla fine di febbraio sono entrata in uno strano vortice di eventi - ho quasi perso una persona cara, ho perso diversi contratti di lavoro e tutti i miei piani per la primavera sono svaniti e sono rimasti sogni, - ha scritto. L'ex pattinatrice ha ammesso di aver sempre preso lo stress con il cibo, ma di solito non ha influenzato la figura. I guasti non sono durati a lungo e dopo alcuni giorni si è rimessa in sesto.

Non è stato possibile fermarsi in tempo questa primavera. Solo alla fine di maggio Semenovich ha deciso che era ora di restituire la figura precedente. Ha scelto uno schema di perdita di peso estremo, ma, come si è scoperto, efficace: il digiuno. Si è scoperto che Anna non lo pratica per la prima volta: sto morendo di fame da molto tempo (capisco, non è visibile sulle mie guance) e lo faccio per il bene della mia salute. Il digiuno è molto utile nella pulizia del corpo; durante il digiuno, i corpi chetonici vengono rilasciati dalla cellula adiposa, che hanno un effetto molto benefico sul cervello. Il digiuno è un buon antistress.

Semenovich osserva che il rifiuto di mangiare non è adatto a tutti e prima di ricorrere a un metodo così duro, dovresti consultare il tuo medico. Senza controllo medico, consiglia il digiuno per non più di due giorni, oltre a prestare particolare attenzione al ritorno a una dieta normale. Secondo il cantante, il primo giorno dopo lo sciopero della fame, si dovrebbe astenersi dal cibo grossolano (compresi carne e pesce). Scegli invece cereali, stufati (le verdure crude irritano lo stomaco) e frutta cotta al forno come le mele.

Ha fatto uno sciopero della fame: come Anna Semenovich ha perso peso dopo l'autoisolamento

Cinema vs vita ... Come in realtà Alexandra Bortich è riuscita a perdere 20 kg in un mese e mezzo

Per niente come mostrato nel film Sto dimagrendo, dove l'attrice ha interpretato il ruolo principale.

Meno 3 kg in 4 giorni

Sotto la supervisione dei medici, Semenovich iniziò uno sciopero della fame di cinque giorni, che alla fine fu ridotto a quattro giorni per ragioni mediche. I primi risultati di centoSia che si notino immediatamente - meno 3 kg in 4 giorni!

L'artista si è messa al lavoro sul serio: all'inizio ha ridotto notevolmente la quantità di calorie consumate e ha iniziato a lavorare sodo su simulatori speciali. Oggi è una giornata molto attiva, poco cibo e molte procedure, sto preparando il mio corpo per la fame. La mattinata è iniziata con l'allenamento sul simulatore, la tuta si stringe saldamente sul corpo, formando un vuoto, il corpo suda contemporaneamente e rimuove le tossine. Pulizia eccellente, - ha scritto il cantante.

Sono sopravvissuto a quattro giorni di fame, ieri è stato il massimo giornata difficile, e il mio medico ha deciso oggi di farmi uscire dalla fame di cibo dietetico! - ha detto energico Semenovich all'inizio di giugno. La ragazza ha notato che oltre alla vita, anche il suo stomaco, allungato dopo mesi di eccesso di cibo, è diminuito. Cominciò anche ad assaggiare di nuovo il cibo fresco. La mattina mi hanno dato la gelatina di farina d'avena senza zucchero, solo sull'acqua, e mi è sembrato il cibo più delizioso del mondo. Mi sento come se le mie papille gustative si fossero calmate, ora il cibo senza sale e spezie mi sembra molto gustoso, - ha ammesso il cantante.

Semenovich è un grande amante dei cibi salati e tale cibo trattiene i liquidi nel corpo, provoca edema e eccesso di peso. La cantante si è posta l'obiettivo non solo di perdere peso, ma anche di cambiare le sue abitudini di gusto - per questo si è data tre settimane. Il digiuno mi ha dato un calcio acuto e continuerò ad andare verso il mio obiettivo. Il mio risultato è eccellente - già 3 kg in quattro giorni di digiuno, continuiamo a dimagrire ulteriormente - ha scritto l'artista.

Ha fatto uno sciopero della fame: come Anna Semenovich ha perso peso dopo l'autoisolamento

Provato dalla scienza. È possibile perdere peso in 10 minuti di jogging al giorno

Gli scienziati hanno scoperto quanto poca attività fisica influisca sul corpo.

Lo sciopero della fame è stato sostituito da una dieta rigorosa e nei successivi 10 giorni Semenovich ha perso peso un altro chilogrammo e mezzo. La cantante ha notato che la sua figura ha iniziato a sembrare più tonica e il suo corpo è diminuito di volume. Sono quasi nella forma che avevo sognato, fino a quando il ronzio completo non ho dovuto rimuovere 2 kg, - ha ammesso la ragazza. Sembra che sia riuscita a dare vita ai suoi piani: all'inizio di luglio, il rinnovato e più magro Semenovich è volato a Sochi per riposare.

Messaggio precedente No cellulite: perché altrimenti hai bisogno di un massaggio coppettazione e come farlo a casa
Post successivo Non solo sapone: come lavare vestiti e scarpe per l'allenamento