Blank. Live #1 - Come si crea una Video Strategy?

Snowboard in dettaglio. Nozioni di base sulla fotografia d'azione

La fotografia è parte integrante della cultura degli sport d'azione. Nella nostra nuova rubrica In dettaglio, iconici fotografi estremi riveleranno tutta la magia di scatti non casuali.

Chiunque può vedere più lavori del guru della fotografia d'azione del mondo del surf, dello snowboard e dello skateboard. S-Fest dal 10 al 19 novembre. Oltre a fotografie di autori di fama mondiale, anteprime video di masterclass e conferenze aperte attendono i visitatori della mostra.

Spesso, dopo aver visto una foto insolita in mostra, ci interessa saperne di più su come è stata creata. Nell'intestazione In dettaglio, abbiamo raccolto per te le risposte a tutte le principali domande. I migliori fotografi del mondo consegnano le coordinate della posizione, gli angoli di ripresa e i trucchi più fotogenici.

Categoria: Snowboard

Fotografo: Dasha Nosova

Snowboard in dettaglio. Nozioni di base sulla fotografia d'azione

Fotografa Dasha Nosova. Autoritratto

Foto: dall'archivio personale di Dasha Nosova

Nella foto: il nome del ciclista è Sebbe de Bak. È originario del Belgio. In effetti, le riprese erano con il team Monster Energy, che comprendeva anche l'americano Sage Kozenburg (medaglia d'oro olimpica 2014) e gli svedesi Sven Torgen, Thor Lundstorm e Kevin Beckstorm. E questa foto è diventata la mia preferita a causa della luce e delle condizioni meteorologiche favorevoli, che cambiavano letteralmente ogni minuto e Sebba è stato fortunato a saltare nella finestra giusta.

Snowboard in dettaglio. Nozioni di base sulla fotografia d'azione

Sebbe de Bak

Foto: Dasha Nosova

Caratteristiche della località

Questa è Folgefonna, Norvegia. La particolarità di questa località è che si tratta di un ghiacciaio e ci si può cavalcare da metà maggio. Inoltre, questo resort si trova nei fiordi, il che consente non solo di godersi l'incredibile immagine sulla strada per le montagne, ma anche di scattare foto memorabili sullo sfondo di tutta questa bellezza. Le condizioni meteorologiche sono molto piacevoli anche per sciare, puoi pedalare con una felpa o, se vuoi, puoi prendere il sole e nuotare in uno dei laghi.

Quando sono state scattate le foto?

Queste foto sono state scattate nella seconda metà di giugno 2016. Come ho già detto, ci si può cavalcare solo in estate, più precisamente, da metà maggio a metà settembre. D'inverno fa molto freddo e non si arriva nemmeno a causa della neve. A mio parere, il momento più favorevole per le riprese è la fine di maggio / inizio giugno. La neve è ancora bianca e non piove ancora. Quell'estate ci sono stato due volte, alla fine di maggio il tempo era buono tutti i giorni e la seconda volta (proprio quando è stata scattata questa foto) su 7 giorni abbiamo avuto solo 2 giorni di sole.

Scopri di più e tuffati a capofitto nel mondo degli sport estremi al festival internazionale di fotografia d'azione e film S-Fest . Scopri di più.

Lato tecnico

Fotocamera e ottica - Canon, luce - Elinchrom. Vorrei sottolineare altre caratteristiche di questo scatto: è stato fatto intorno alle 11-12 di notte. Questa è l'ora del tramonto approssimativa per la quale noi, kstati, e si sono riuniti lì, ma a causa delle nuvole non era davvero visibile, ma la luce si è rivelata comunque esplosiva.

Il trucco nella foto

Il trucco è tutt'altro che il più difficile, ma elegante - questo è Backside 180. Tuttavia, è difficile farlo su grandi salti, poiché la rotazione è breve e devi essere in grado di allungarlo magnificamente durante il volo. Personalmente, ho molti dei miei trucchi fotografici preferiti, principalmente piccole rotazioni entro 720 gradi con diverse prese, su cui mi concentro.

Come rendere perfetta una foto. Angolo corretto

Evita di fotografare un ragazzo nel cielo quando non puoi vedere da dove sta saltando il ciclista o dove sta andando. Questo non solo danneggia la tua reputazione, ma può anche umiliare il ciclista. Immagina, ad esempio, che qualcuno in un halfpipe voli su 10 metri o salti un trampolino di 50 metri, e nella foto puoi vedere solo una silhouette contro il cielo, nessuno indovinerà la lunghezza del volo o l'ampiezza della partenza. E parla sempre con i motociclisti in modo da sapere quali trucchi vogliono fare, per scegliere l'angolo giusto, e dove inizieranno e dove atterrare, in modo da non interferire accidentalmente con loro e non mettersi sotto i loro piedi.

Messaggio precedente Surf in onde grandi: come scattare una foto d'azione di qualità?
Post successivo Seeing Deeper: Travis Rice ridefinisce lo snowboard