QUESTA VOLTA SIAMO IN TRAPPOLA! - MINECRAFT *TIMEPORT EP.3*

Supereroi del nostro tempo. Una nuova era del parkour

Il parkour in Russia è diventato famoso dopo l'uscita del film di Luc Besson Yamakasi nel 2001. Tre anni dopo, grazie al film District 13, molte persone nel nostro paese hanno apprezzato questo traffico. Ora il parkour sta riacquistando la sua antica popolarità e presto diventerà uno sport olimpico. Daniil Spirtus , il fondatore della Scuola di Parkour a Mosca, ha raccontato al "Campionato" le fasi di sviluppo del movimento in Russia e i piani per il futuro.

Supereroi del nostro tempo. Una nuova era del parkour

Foto: dall'archivio personale di Daniel Spirtus

- Daniel, parlaci di parkour, come lo descriveresti?
- Parkour - è movimento, superamento degli ostacoli. Il parkour è un'arte che aiuta a sviluppare tutto il corpo, dalla testa ai piedi. Questa è l'intera direzione in cui ti sviluppi sia fisicamente che spiritualmente. Allenando il tuo corpo, alleni il tuo spirito. Il parkour mostra che è importante andare avanti e andare verso l'obiettivo prefissato. Molti traccianti (persone che praticano parkour) usano la filosofia del parkour nelle loro vite. Quando affronti un problema, hai paura, lo fermi o lo superi.

Parkour dimostra come raggiungere il successo nella vita. Non tutte le persone possono scalare un muro di quattro metri, saltare da un'altezza, atterrare dolcemente, fare capriole. È tutta la scienza per farlo bene.

- Quando è iniziato il parkour?
- Il parkour è nato 25-30 anni fa. I fondatori del movimento sono il francese David Belle e Sebastian Fukan del team Yamakashi. Successivamente, Fukan si è trasferito in Inghilterra e ha aperto una direzione di freerunning, che ora si sta sviluppando in tutto il mondo. Il freerunning è mirato all'arte, più vicino alle riprese di un film, ha molte acrobazie e trucchi. Il parkour riguarda più il fitness, l'allenamento e il movimento attraverso la percezione del tuo mondo spirituale.

- Raccontaci in che modo il freerunning, l'XMA e il trick sono diversi dal parkour?
- Il freerunning è una cosa dalle direzioni del parkour, ma ci sono più acrobazie e trucchi. Questi sono elementi acrobatici che vengono eseguiti su un aereo. Il freerunning si svolge attualmente nelle competizioni mondiali, ad esempio, Red Bull Art of Motion.

Supereroi del nostro tempo. Una nuova era del parkour

Alexandra Shevchenko: un salto dalla ginnastica al parkour

Storia di successo: l'atleta russo ha vinto il torneo internazionale di parkour e freerunning.

L'inganno è nato dalle arti marziali, dall'XMA. Include elementi trucco che si susseguono. Spesso, l'inganno prende gli elementi del freerunning e viceversa. Nell'inganno, ci sono i legamenti, che sono indicati dai colpi. Grazie a questi colpi, esegui elementi acrobatici. Nel trucco vengono valorizzati gli elementi acrobatici, i colpi e la tecnica. Ci sono molti professionisti russi di trucchi che lavorano e girano il mondo. L'inganno è una tendenza molto famosa a Mosca. XMA è una direzione abbastanza nuova a Mosca, qui stiamo lavorando con un oravie: nunchucks, katane, bastoni.

- E quando ha cominciato a svilupparsi il parkour in Russia?
- Il parkour è apparso in Russia circa 15 anni fa. Dopo il film Yamakashi iniziò lo sviluppo attivo del movimento parkour e dopo l'uscita del 13 ° distretto tutti ne furono ammalati. Il mondo intero è nel parkour adesso.

- Da quanto tempo pratichi parkour?
- Faccio parkour da circa 15 anni. Sono stato uno dei primi a promuovere e sviluppare il parkour in Russia, che è quello che faccio ancora oggi. Per tanti anni non ho abbandonato questo movimento, lo sviluppo, faccio danza e spettacoli acrobatici. Nei nostri spettacoli usiamo acrobati, costruzioni di parkour, diamo corsi di perfezionamento, recitiamo in film, in video. Abbiamo una scuola di Parkour - Black Panther - e un progetto di danza e acrobazia Jump Evolution. Jump Evolution è un progetto commerciale che funziona in occasione di eventi, feste aziendali, riprese. Abbiamo anche due stanze Black Panther. La prima sala è un parco parkour, che ha una squadra di atleti professionisti. Si allenano, si allenano e fanno sviluppare il parkour. Vogliono che la nostra squadra sia tra le migliori in Russia. La seconda sala è il nostro studio di danza.

- Come è iniziato il tuo amore per il parkour?
- Dopo la scuola siamo andati nell'edificio incompiuto della casa della cultura, abbiamo interpretato i ladri cosacchi e etichetta. Abbiamo usato le abilità di parkour per correre e nasconderci. Certo, poi non abbiamo capito che questo si chiama parkour. Correvamo lì, ad un'altezza, faceva paura, ma da bambino non lo senti. Avevo un amico che mi ha parlato di parkour. Poi ho capito che ci sono tante persone come me, si riuniscono e si allenano insieme. È stato eccitante. Il parkour è uno sport, una guida, ti entra e rimane per molto tempo. Inoltre il parkour ti dà buone caratteristiche fisiche. Diventi forte, robusto, potente, puoi fare capriole, correre senza fermarti, salire in alto. I tracer sono dei veri supereroi del nostro tempo.

- Praticavi sport prima del parkour?
- Sì, mi occupavo professionalmente di calcio e arti marziali. In seguito sono passato dal calcio al parkour.

- Ti alleni adesso per mantenerti in forma?
- Sì, certo. Il parkour prende forza. Durante l'esercizio, il tuo corpo ondeggia e diventa potente. Tutti i nostri ragazzi sono in ottima forma fisica.

Supereroi del nostro tempo. Una nuova era del parkour

Foto: dall'archivio personale di Daniel Spirtus

- Quante ore al giorno studi?
- Ognuno ha modi diversi. I ragazzi che si allenano nella mia squadra ogni giorno. Questa è la norma e la base. Mi alleno un po 'meno perché non ho abbastanza tempo. Ho sale e il mio spettacolo, metto in scena anche produzioni, coreografie e mi esibisco. Nonostante questo, la mia base e il mio core sono il classico parkour.

- Tieni d'occhio la tua dieta?
- Sì, certo. Un anno fa ho pHo smesso di mangiare carne, mangio solo pesce e bevo molta acqua. Sono in buona forma fisica, il mio livello non scende. Una buona alimentazione e un buon allenamento mi rendono quello che sono.

- Molte persone pensano che il parkour sia uno sport molto estremo. Sei d'accordo con questo?
- Il parkour non è uno sport estremo. Le persone che non sanno allenarsi fanno le capriole e pensano che sia parkour. I bambini che salgono sul tetto lo chiamano anche parkour. Il parkour è un'attività sportiva che richiede un allenamento speciale. Se non ce l'hai, non c'è bisogno di rischiare. Non puoi saltare da una torre di 30 metri in acqua senza preparazione. Qualsiasi direzione può essere definita estrema se non sai come farlo.

- Hai avuto ferite gravi durante tutto il tempo che stavi facendo parkour?
- Ho avuto solo infortuni professionali ... Sono stato uno stuntman per 10 anni, quindi ho avuto qualche problema al ginocchio, ma è tutto curabile. C'era anche una ferita alla mano, che ho ricevuto quando ho stabilito il record per una fiaschetta (elemento acrobatico). Ma ora va tutto bene, tutto è guarito.

- Il più strano o il più pericoloso posto dove hai fatto parkour?
- Il posto più pericoloso è Vorobyovy Gory, tra l'autostrada e la metropolitana. Un tempo ci allenavamo lì, sui tetti, ma solo professionisti. Il mio allenamento non riguarda l'arrampicata su un ponte o un tetto. Questo non è il mio programma di formazione. Per promuovere pagine sui social, per girare un video o lavorare con gli sponsor, possiamo salire sul tetto, per noi questo non è un problema. Veniamo pagati per questo, questa è la nostra componente commerciale. Io stesso non salto di tetto in tetto, solo perché lo volevo. Lo facciamo quando abbiamo assicurazione, materassini e tutte le condizioni professionali necessarie.

- Hai due squadre: per lo sviluppo del parkour e per il tuo spettacolo. Le formazioni sono diverse?
- Sì, sono due squadre diverse. Il team di Black Panther sta sviluppando il parkour, mentre Jump Evolution Snow è più creativo e commerciale.

- Quando è stata costituita la tua squadra di parkour e la scuola di Parkour?
- La nostra scuola di parkour è stata fondata otto anni fa, nel 2009. Abbiamo aperto prima nella regione di Mosca, poi a Mosca, eravamo in diverse stazioni della metropolitana e ora ci siamo trasferiti al Sokolniki Park. Nel parco abbiamo realizzato prima un progetto estivo, poi uno invernale. Questo posto è in uno dei padiglioni del parco. Stanza calda, dove è presente un'area sportiva, sala di lotta. Questa è una delle migliori palestre di parkour in Russia.

- Quante persone insegnano a scuola?
- La composizione della squadra è cambiata, ora ha cinque persone. Dopo l'apertura della sala a Sokolniki, abbiamo rinnovato completamente il nostro roster. Reclutiamo atleti professionisti e organizzati adatti alle nostre attività.

- Non porti nuovi arrivati ​​alsquadra?
- No, ma diamo loro l'opportunità di allenarsi nella tua palestra gratuitamente. Se ci stanno bene, li porteremo alla squadra.

- Molte persone si iscrivono alla scuola di Parkour?
- Ora abbiamo 30 persone iscritte. La gente viene e gli piace.

- Le ragazze si iscrivono per te?
- Sì, certo. Al momento abbiamo cinque o sei ragazze adulte e sei bambine.

- Quanti anni hanno i bambini che vengono da te?
- Hanno sette, otto, nove anni. Vogliono allenarsi e i loro genitori li portano da noi. Guardano i loro bambini imparare ad arrampicarsi dolcemente, saltare ed equilibrare i loro corpi. Abbiamo un intero programma di formazione per bambini. I genitori capiscono che parkour non è saltare da un tetto all'altro, è una forma fisica molto seria e un ottimo allenamento per tutto il corpo.

- Suggerimenti per traccianti principianti. Che cosa è importante da considerare per un principiante?
- Consiglierei ai traccianti che stanno appena iniziando a esercitarsi di provare tutto nelle sale e di non guardare i video, quindi di ripeterli per strada. Vai a scuole di parkour professionali che ti mostreranno, insegneranno e spiegheranno come farlo nel modo giusto. Quindi il tuo livello aumenterà più velocemente. Allenandoti con i professionisti, capirai cosa stai facendo. Impegnati per i professionisti e tu stesso diventerai lo stesso!

RAGGIUNGIAMO UN PIANETA MISTERIOSO!! - ROBLOX

Messaggio precedente La vecchiaia è una gioia. Come conquistare il Kilimangiaro a 80 anni?
Post successivo Riparatori: una bicicletta non significa che non c'erano abbastanza soldi per un'auto