SURFEST RUSSIA: surf sulla tangenziale di Mosca. Panoramica dell'area del festival

Esiste il surf in Russia? E se è così, che sapore e colore ha? Sono queste le domande che più ci preoccupano prima di partecipare al festival tutto russo dedicato alla cultura del surf, SURFEST RUSSIA. Si è scoperto che il surf in Russia è almeno duro, perché il tempo in qualsiasi momento può farti uno scherzo crudele e darti una temperatura minima inaspettata per l'inizio di giugno. Ma se ci sono diverse tavole e centinaia di persone, all'interno delle quali l'oceano infuria e il sole splendente, allora non ti annoierai!

Il festival del surf si è tenuto sul territorio del beach club Royal Bar al Water Stadium. Questo evento si tiene da diversi anni e il suo obiettivo principale è rendere popolare il surf come movimento in Russia e, cosa più importante, spiegare a tutti che si può surfare non solo nella soleggiata Bali o nel lontano Portogallo, ma anche senza lasciare la tangenziale di Mosca. Quest'anno, gli organizzatori hanno incluso masterclass, concorsi e test drive nel programma del festival in modo che tutti possano vedere di persona che gli sport acquatici sono fantastici. Un po 'sui siti SURFEST nella nostra selezione di attività.

Tavole così diverse: SUP, MOTOSURF e WINDSURF

Zona SUP: movimento Il SUP sta rapidamente guadagnando terreno tra gli amanti della bellezza, dell'armonia e degli sport acquatici. L'allenamento con tavola funzionale piacerà a molti che, oltre all'attività fisica, vorrebbero sviluppare coordinazione ed equilibrio. Un'alternativa al SUP nella sua forma classica possono essere le lezioni di AquaFlat in un fitness club, anche se in estate la maggior parte degli intenditori di questa tendenza preferisce allenarsi in acque libere. Immagina: tu, una tavola, piacevoli paesaggi mutevoli ... Ciascuno di questi allenamenti non è solo un'attività sportiva, è una vera avventura. È l'ideale per la tua prima esperienza di SUP in mare, ma se la tua vacanza non è presto e vuoi trascorrere un fine settimana fresco, sentiti libero di andare dai ragazzi del team sup-club.ru per nuove sensazioni.

SURFEST RUSSIA: surf sulla tangenziale di Mosca. Panoramica dell'area del festival

Foto: Polina Inozemtseva, Championship

MOTOSURF: in questa zona ci siamo assicurati di sapere non c'è tanto sulle tavole e sulle loro varietà. Oltre alle tavole SUP, già citate in precedenza, il Campionato ha testato le tavole elettriche con motore. Il festival ha davvero permesso di aprire il mondo del surf da angolazioni più insolite, uno degli esempi eclatanti di questo è la cultura del motosurf. A prima vista, può sembrare che il motore integrato riduca significativamente il carico sul corpo. Ma non è affatto così, diventa ancora più difficile rimanere a galla e cogliere il punto ideale in cui ti trovi in ​​equilibrio. Consigliamo immediatamente a tutti gli amanti del brivido di aprire la stagione estiva con la loro prima esperienza nel motosurf.

SURFEST RUSSIA: surf sulla tangenziale di Mosca. Panoramica dell'area del festival

Foto: Polina Inozemtseva, Championship

WINDSURF. Navigare in mare sembra un sogno. E se non lo fosseminerale? Nella zona del windsurf, tutti potevano cimentarsi con un simulatore speciale e testare la tavola con un albero della vela che ruotava liberamente. Il simulatore stesso è stato installato sulla sabbia, ma i partecipanti più coraggiosi del festival sono riusciti a scendere in acqua insieme al team della Wind School.

SURFEST RUSSIA: surf sulla tangenziale di Mosca. Panoramica dell'area del festival

Foto: Polina Inozemtseva, Championship

PER L'ANIMA E IL CORPO: yoga, stretching e tavole fatte a mano.

STRECHING. È importante dare la dovuta attenzione allo stretching di tutto il corpo. Il fatto è che il carico sui nostri muscoli durante il wakeboard, il windsurf, il motosurf e persino le tavole SUP è molto alto. Non abituato al giorno dopo l'allenamento, farà male, nemmeno così: sarà molto doloroso. Pertanto, ogni surfista che si rispetti conosce lo stretching, se non tutto, forse la cosa più basilare. Nella zona di yoga e stretching tutti potevano partecipare agli allenamenti dello studio Breathe e della scuola di stretching e fitness Nephrite. I cicli di allenamento miravano a sviluppare flessibilità, equilibrio interno, senso di equilibrio, nonché forza e resistenza.

SURFEST RUSSIA: surf sulla tangenziale di Mosca. Panoramica dell'area del festival

Foto: Polina Inozemtseva, Championship

SHAPER HOUSE. Sapevi come sono fatte le vere tavole da surf? A nostro avviso, avrebbero dovuto essere fatti da un ragazzo sexy da qualche parte sulla riva dell'oceano nel suo laboratorio di casa. Ma anche nelle dure realtà climatiche della Russia, puoi creare una vera tavola da un pezzo di legno, in un colpo d'occhio a cui vorrai fare la valigia e fare un tour di surf. Arctic Craft Surf è il primo workshop a Mosca a produrre tavole da surf professionali. Nella zona presentata al festival, chiunque ha potuto prendere parte al processo di produzione e apprendere tutti i dettagli dai professionisti del proprio campo.

SURFEST RUSSIA: surf sulla tangenziale di Mosca. Panoramica dell'area del festival

Foto : Polina Inozemtseva, Campionato

MIND. Nell'area della grande tenda per tutto il giorno c'era una sala conferenze dove si tenevano conferenze e proiezioni di film. I docenti erano professionisti del mondo del surf e avidi viaggiatori, che hanno condiviso le loro esperienze personali e hanno raccontato ai partecipanti al festival la vasta e ancora poco esplorata geografia del surf in Russia. Parallelamente alla sala conferenze, tutti hanno potuto visitare una mostra fotografica di scatti esclusivi raccolti appositamente per il festival SURFFEST.

SURFEST RUSSIA: surf sulla tangenziale di Mosca. Panoramica dell'area del festival

Foto: Polina Inozemtseva, Championship

Per molti, il surf è un tentativo di fuggire dal mondo intero, vivere da qualche parte su un'isola e andare in bicicletta verso l'oceano ogni giorno. Per la maggior parte di noi, il surf è qualcosa di così separato dalla realtà che non possiamo nemmeno immaginare dove sia possibile padroneggiare questo sport nel nostro paese. Ma se ci pensi, essere un surfista in Russia è bello, è una grande sfida per te stesso, forse lo stesso che ospitare le Olimpiadi invernali a Sochi. SecondoIl th festival tutto russo dedicato alla cultura del surf si è rivelato informativo e ambizioso. E, cosa più importante, abbiamo un'intera estate davanti a noi per scegliere la nostra tavola perfetta e imparare qualcosa di nuovo!

Messaggio precedente 5 cose che non sapevi sulla corsa
Post successivo Niente pendenza: 5 motivi per andare a nuotare