#35 CORONAVIRUS Vediamo con gli occhi o con il cuore?

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Gli sport professionistici sono un'attività che richiede un'enorme dedizione fisica. Gli atleti esperti sono abituati a spingere i propri limiti per ottenere le loro migliori prestazioni. A volte a un ritmo così teso, ci sono fallimenti causati da traumi e dolore, e poi - un lungo recupero. E, si potrebbe dire, gli atleti sono pronti per questo: sono regolarmente monitorati dai medici, si sottopongono a esami periodici e elaborano il piano di allenamento nei minimi dettagli.

È un'altra questione quando gli sport dilettantistici portano disagio e sintomi allarmanti. In questo caso, devi cercare l'aiuto di uno specialista. Abbiamo parlato con il direttore medico, l'osteopata, il neurologo e il fondatore di OSTEO POLY CLINIC Kirill Mazalsky su come scegliere l'attività fisica giusta per te stesso e cosa devi fare per rimanere sano.

A proposito di sport professionistici: fare la scelta giusta e risparmiare energia

- Kirill, dicci cosa fa l'osteopatia in generale?

- Si occupa di disturbi funzionali del corpo umano. Se una persona non ha una testa, l'osteopatia non la rimetterà a posto. Stiamo parlando di disturbi funzionali: questo è tutto ciò che viene danneggiato senza modificare la struttura. Molto spesso, tali violazioni sono associate a una perdita di equilibrio all'interno del corpo: fisico, psicologico, biochimico. Con l'aiuto dell'osteopatia si formano anche abilità motorie sane.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Foto: Valeria Barinova, Campionato

- E in quali casi una persona dovrebbe andare da un medico osteopata?

- Se una persona è nata, questo è un motivo sufficiente per andare da un osteopata. I processi di gravidanza e parto sono traumatici. Durante il parto, i bambini sono in qualche modo funzionalmente traumatizzati, e alcuni possono essere traumatizzati anche strutturalmente. Se parliamo del campo dell'osteopatia, quasi tutti i bambini che hanno subito il parto dovrebbero essere sottoposti a visita da un osteopata e, se necessario, trattamento.

- Se parliamo di sport, allora con quali problemi dal tuo campo di attività gli atleti professionisti si scontrano?

- Lo sport è traumatico per impostazione predefinita. Qualsiasi tipo, tranne forse gli scacchi o gli eSport.
Il problema principale è l'incompetenza: di un allenatore o di medici che non sanno lavorare con gli atleti, mantenendoli ad un alto livello di forma fisica senza danni alla salute. O la scelta sbagliata dell'attività fisica. Un adolescente o un bambino dovrebbe essere ricercato da uno specialista per capire a quali tipi di carico è incline: è un velocista o un fermo, se il suo psicotipo è adatto a lavorare in squadra. Solo dopo puoi pensare a quale direzione dello sport muoverti.

- Che tipo di infortuni ti vengono incontro più spesso?

- Con una rottura nell'adattamento a causa di a causa del fatto che al momento dell'inizio dell'allenamento, gli atleti alle prime armi erano biomeccanicamente sbilanciati. Questi sono problemi con il sistema muscolo-scheletrico, ad esempio, scoliosi incipiente o problemi alle articolazioni. Ogni giornocaricando una zona con biomeccanica sbilanciata, si ottiene un maggiore dispendio di riserve di forze finalizzate a compensare le violazioni esistenti. Poi il castello di carte si sgretola e molti devono abbandonare lo sport. Pertanto, la prima sfida che dobbiamo affrontare è ridurre il design di base dell'architettura del corpo a un minor consumo di energia. Ad esempio, stando in piedi su una gamba, consumiamo più energia rispetto a quando stiamo su due. Dobbiamo, in senso figurato, mettere una persona su due gambe. Costruisci linee e un centro di gravità in modo tale da non sprecare energia extra, ma possiamo utilizzare l'energia risparmiata per migliorare i risultati sportivi.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Foto: Valeria Barinova, Campionato

- È possibile che un atleta si occupi da solo della conservazione di questa energia? Esistono metodi?

- Sì, ma sorge la domanda: è possibile sollevarsi per i capelli? Molto spesso, quando si lavora con il corpo, è necessario un fulcro esterno rispetto al quale possa essere bilanciato. In una certa misura, possiamo farcela da soli, ma il più delle volte non saremo in grado di diagnosticare e prescrivere correttamente il trattamento. Molto spesso questo porta a conseguenze spiacevoli. Perché il dolore è un meccanismo di difesa. Se lo eliminiamo con antidolorifici, non risolviamo il problema della sua comparsa. Il dolore è sempre un segnale molto importante e non consiglierei di saltare la fase diagnostica.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Salute dall'interno: 5 motivi per visitare un osteopata

E se per te è giunto il momento di visitare un medico, ma semplicemente non lo sai?

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Video sul massaggio: come sbarazzarsi dei dolori muscolari

È conveniente ed efficace quanto visitare un massaggiatore.

Informazioni sugli sport amatoriali: corsa e attività adatte tutti

- Se parliamo di sport dilettantistico, educazione fisica elementare, allora da dove dovresti iniziare?

- Ecco le stesse regole. Chiunque voglia iniziare a praticare sport deve passare attraverso la fase di selezione. Quanto è adatto per una persona? Quali sono le indicazioni per un particolare tipo di attività fisica? Quali lati vogliamo sviluppare? Ora la corsa è popolare, le persone stanno iniziando a farlo, ma il tasso di infortuni tra i corridori è estremamente alto. Perché semplicemente non c'è una base per eseguire un tale carico ciclico: il corpo non è preparato. E non tutti possono prepararlo.

- E come prepararsi per chi può? Una persona vuole fare jogging, ma si scopre subito che non può farlo, altrimenti si infortuna. Quale dovrebbe essere lo stadio tra la decisione e l'azione?

- Molto spesso c'è una fase di tentativo. Ho provato, corso, mi sono ammalato. Un uomo va da un ortopedico, fa una radiografia dell'articolazione locale. E non hai problemi con esso, ma per qualche motivo è sovraccarico. Lubrificalo con crema anestetica!. Il corridore soddisfa la raccomandazione, inizia a fare esercizio, senza preoccuparsi, ma dopoin un mese fa dieci volte di più. Questa è una storia molto comune.

Un osteopata considera il corpo e il modello biomeccanico di movimento in generale. Durante la corsa, il problema potrebbe non essere correlato al ginocchio, ma al fatto che metà del bacino si muove peggio, e questo è dovuto all'ipertonicità dei muscoli della parte bassa della schiena, e potrebbe essere dovuto a una lesione alla costola sul lato opposto o un problema associato a un precedente infortunio o intervento chirurgico. La corsa è un processo biomeccanico complesso che consiste in molte fasi. Quindi, hai bisogno della tecnica giusta, delle scarpe da ginnastica giuste, della superficie e della correzione del modello biomeccanico.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Foto: Valeria Barinova, Campionato

- Dal punto di vista dell'osteopatia, qual è la superficie più sicura per la corsa?

- Esistono rivestimenti high-tech che compensano lo shock e l'atterraggio del piede: sono polimeri complessi. L'asfalto non è sicuramente il tipo di superficie su cui consiglierei di correre. Il terreno liscio, secondo me, è una buona opzione di compromesso.

- Ora immaginiamo che lo sport sia controindicato per una persona per qualche motivo. O non è fisicamente in grado di fare esercizio, oppure ha una grave malattia, che mette fine anche all'andare in palestra. Cosa fare per mantenere la salute e mantenere i muscoli in buona forma?

- Secondo me, non esistono praticamente condizioni di salute del genere che escluderebbero completamente lo sport. Ad esempio, l'uso dei nostri neuroni specchio funziona alla grande, quindi anche la televisione sportiva ci include nell'esercizio. Oppure, se una zona del corpo è spenta, puoi allenare quella opposta e usare specchietti in modo che il cervello pensi che il lato malato stia agendo e inizi a recuperarlo più velocemente.

Diversi tipi di carichi di peso corporeo sono disponibili per la maggior parte. Nella fase di recupero dopo infortuni, anche gravi, è possibile dare un piccolo carico, aumentandolo gradualmente e aumentando il raggio di movimento, arrivando a un equilibrio motorio. Inoltre, la maggior parte delle persone può camminare: questa è un'ottima forma di attività fisica.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Foto: Valeria Barinova, Championship

- E se, al contrario, qualcuno non può?

- Gli esercizi di respirazione funzionano alla grande. E quelli passivi, che vengono eseguiti da un trainer o da un altro specialista specializzato.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Test. Stai correndo correttamente?

L'80% dei corridori commette sempre questi errori.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Come evitare infortuni in palestra?

Allenatore - sulle principali cause di infortunio e sugli esercizi da evitare.

Sul sistema nervoso: tutto è estensibile

- Kirill, sei anche un neurologo. Dicci, lo sport influisce sul sistema nervoso? La nostra psiche è coinvolta in classe?

- Abbiamo un sistema nervoso centrale e pperiferica. Il sistema nervoso centrale è il cervello e il midollo spinale, il PNS è il resto del sistema nervoso. Se stiamo parlando del sistema nervoso centrale e della psiche, allora sorge la domanda. Ogni anno vediamo un miglioramento dei risultati nelle discipline sportive. Perché sta succedendo? Qual è l'infinità delle risorse del corpo umano?

- A quanto pare, nella motivazione e nella formazione.

- Certamente. La tecnica del processo di formazione ei principi della selezione di base stanno cambiando. Cioè, abbiamo imparato a selezionare da un gran numero di adolescenti potenzialmente di successo quelli che mostreranno un risultato più elevato e li nutriremo adeguatamente, li formeremo e, cosa molto importante, li motiveremo. La regolazione volontaria per fare sport è una scienza completa, ma riguarda più la psicologia. Una storia neurologica parla di come insegnare a una persona a muoversi correttamente, alternare carico e riposo, mangiare in modo corretto ed equilibrato e riprendersi da stress e lesioni.

Ci sono anche tecniche interessanti relative alla plasticità PNS. Ad esempio, se raddrizzi la mano con il palmo in fuori e inizi a tirarlo indietro, sentirai tensione. Che cosa viene tirato?

- Nervo?

- Sì, ma la maggior parte delle persone generalmente pensa che sia un tendine muscolare. Esistono tecniche specifiche che migliorano la mobilità dei nervi periferici. In questo modo si ottiene la massima libertà di movimento. Riesci a immaginare quanto sia importante per un atleta?

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Foto: Valeria Barinova, Championship

Sulla salute del corpo: sentimenti personali e un approccio integrato

- Parlando di atleti professionisti, possono essere sani, se si avvicinano correttamente agli esercizi, saranno osservati da un osteopata e altri specialisti? Gli sport professionistici non possono ferire affatto la salute?

- Penso che uno degli obiettivi principali di tutti coloro che fanno soldi nello sport professionistico non sia quello di essere infortunato. Per questo, devono esserci specialisti competenti nella fase di selezione durante l'infanzia al fine di capire a quale sport mandare un bambino. Quindi è necessario un monitoraggio costante, tenendo conto del fatto che i bambini stanno attraversando la pubertà. È necessario monitorare cosa succede alla piccola persona che assume carichi pesanti. Determina se le affronta psicologicamente. La fase successiva è il passaggio a una formazione più professionale. Qui, il livello di lesione aumenta e dobbiamo sapere per quanto tempo una persona si riprende, come risparmiare energia compensando i disturbi biomeccanici.

È importante che il recupero dagli infortuni sia completo. Dovrebbe essere in linea con la tecnologia e la metodologia moderne e coinvolgere specialisti della riabilitazione fisica. In Russia, non c'è praticamente alternativa agli osteopati, la cui comprensione della biomeccanica è ad un livello molto alto.

- Come puoi generalmente capire che i muscoli, la colonna vertebrale e il sistema nervoso sono sani? Una persona può identificarlo in base alle sensazioni?

- Sentire e confrontareNenia sono due storie principali che rendono qualcosa di chiaro. Come mi sento oggi durante l'allenamento e dopo l'attività fisica, come - tra un mese, tra sei mesi. Questa è l'introspezione. Ci piace un certo tipo di attività, lo facciamo e dopo un po 'guardiamo come ci influenza: positivamente o negativamente. Abbiamo raggiunto i nostri obiettivi, abbiamo aumentato la massa muscolare, l'agilità, la velocità. I progressi nel processo di allenamento sono facili da monitorare, ma il secondo punto importante è quanto soffriamo di sovraccarico durante l'allenamento. Parliamo innanzitutto di benessere: allegria, senso di soddisfazione, stanchezza. La sofferenza negli sport dilettantistici non dovrebbe esserlo.

E l'osteopatia, se si traccia il limite, per un atleta professionista aumenta la risorsa ottimizzando il lavoro dei sistemi biomeccanici, introduce in modo fluido e accurato nel processo di allenamento.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Foto: Valeria Barinova, Championship

- Come ci riesce? Un osteopata non è presente ai corsi di formazione.

- Possiamo valutare il movimento di una persona in ufficio. Ora ti disegnerò un'immagine così bella. Ad esempio, esiste un test in linea che valuta la posizione del bacino dall'ileo. Disegniamo una persona storta - una volta. Inoltre, i grandi trocanteri dei femori sono due, le articolazioni del ginocchio sono tre, le pieghe glutei sono quattro, il cingolo scapolare è cinque. In questo caso, vediamo una violazione biomeccanica dovuta al fatto che la nostra posizione delle ossa pelviche è asimmetrica per qualche motivo. Può essere una disfunzione ascendente associata al piede, al ginocchio o alla discesa, a causa del morso, delle condizioni del collo o della vista.

Ci sono persone che fanno sempre qualcosa e sanno tutto di se stesse. E c'è chi, raggiunta una certa età, capisce che, hmm, sono insoddisfatto di me stesso. E si uccidono in allenamento, seguito dal crollo dei meccanismi di compensazione. Chi viene da noi cerca un motivo: cosa impedisce loro di allenarsi efficacemente, perché gli infortuni si ripetono e cosa fare al riguardo? Coloro che comprendono l'approccio sistematico. Dopotutto, anche una piccola modifica cambia l'intero sistema.

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Foto: Valeria Barinova, Championship

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Gioco di prestigio: Osteopatia dalla A alla Z

Cos'è un controllo osteopatico e quanto spesso ne hai bisogno?

Non dovrebbero esserci sofferenze negli sport dilettantistici. Come allenarsi senza dolore

Tutto fa male, niente aiuta. Fai un test e scopri se è ora di vedere un dottore

Non importa cosa fa male esattamente. È importante sottolineare che non dovrebbe essere in questo modo.

Scienze Motorie e Sportive 27May18 - ISCIX - Eureka 2018 (versione integrale)

Messaggio precedente Ho un'idea: 15 fantastici regali per un uomo il 23 febbraio
Post successivo Crescere sullo schermo. Cosa è successo agli attori della nostra giovinezza