Come migliorare la vista senza occhiali

Cose del passato: cosa indossavano negli anni '80 e '90

Ora nessuno dei passanti sarà sorpreso se esci per strada in abbigliamento sportivo. La maggior parte di loro non penserà nemmeno che in questa forma probabilmente andrai in un centro fitness. Sneakers, leggings, felpe e felpe sono diventati a lungo attributi dello stile quotidiano. Il fatto è che nel secolo scorso lo sport ha cessato di essere considerato un'attività esclusivamente di atleta professionista e messo a disposizione di tutti. Ecco come ha influenzato l'industria della moda moderna.

Il culto di un bel corpo: in che modo il fitness è diventato un hobby universale?

A metà del 20 ° secolo, le persone hanno iniziato a interessarsi di più alla propria forma fisica. Poi è sorto nel mondo un interesse per il bodybuilding, in altre parole, per il bodybuilding. A causa della crescente popolarità della direzione, iniziarono ad aprirsi le prime sedie a dondolo per l'allenamento della forza, in cui in seguito molti uomini lavorarono su diversi gruppi muscolari, pari ad Arnold Schwarzenegger.

Tuttavia, non tutte le donne erano pronte a dedicarsi al bodybuilding e andare a sala seminterrato. Pertanto, parallelamente all'allenamento della forza, si è sviluppata l'aerobica. Per la prima volta il termine risuonò negli anni '60 in America dalle labbra del Dr. Kenneth Cooper. L'aerobica è considerata un esercizio generale per prevenire le malattie e mantenere una buona forma fisica.

Grazie alla sua disponibilità, la direzione del fitness ha iniziato a prendere slancio. Negli anni '70, ai soliti esercizi si aggiunsero mosse di musica e danza e negli anni '80 la formazione iniziò ad essere trasmessa in televisione e venduta su videocassette. L'aerobica è stata promossa da star come Judy Sheppard Misset, Cher e Heather Locklear. E il volto più riconoscibile della tendenza del fitness era l'attrice Jane Fonda.

Nel 1990, l'home fitness nel suo complesso era diventato una tendenza di culto. Ogni mattina migliaia di donne si alzavano davanti agli schermi televisivi e seguivano i movimenti degli allenatori. Uno dei più popolari è stato il programma Body by Jake di Jake Steinfeld, in cui parlava di esercizi efficaci con attrezzatura minima.

Cose del passato: cosa indossavano negli anni '80 e '90

La colpa è dei greci : come è apparsa la "sedia a dondolo"?

L'evoluzione del settore del fitness. 3000 anni di storia nello sviluppo di palestre.

Cose del passato: cosa indossavano negli anni '80 e '90

Reebok: dalle scarpe da ginnastica con chiodi alle tecnologie innovative nel mondo dello sport

Quasi 130 anni fa, Joseph Foster voleva correre e ha creato un marchio che conquistasse il mondo intero.

Cosa era di moda indossare negli anni '80?

Per allenarti su una sedia a dondolo o fare fitness a casa, hai bisogno di un'uniforme speciale. E se i bodybuilder maschi, in generale, non si preoccupassero del loro aspetto e si allenassero in pantaloncini e con un torso nudopoi è andata diversamente con l'abbigliamento femminile. A causa dell'aerobica, leggings luminosi, tute e body da ginnastica colorati, giacche a vento multicolori e felpe sono diventati popolari. Anche nel periodo di massimo splendore degli allenamenti a casa, c'è stato un boom delle biciclette.

A causa della follia gli articoli di marca per il fitness Nike, adidas, Reebok e Puma sono diventati più richiesti che mai. Non solo sono andati a fare sport, ma sono anche usciti in strada, per maggiore comodità. E nella stagione invernale, ogni fashionista che si rispetti indossa una giacca a sbuffo o una tuta da sci a tutti gli effetti. Soprattutto adoravano i modelli luminosi e il rivestimento metallizzato argento.

Star di fama mondiale e personaggi pubblici iniziarono a dare la preferenza a uno stile sportivo. Ad esempio, la principessa Diana, inconsapevolmente, ha risvegliato l'amore per le tendenze del fitness in molti britannici.

Il re del pop Michael Jackson e il professionista di calcio Joe Montana hanno contribuito a rendere Puma, LA Gear e Converse un caposaldo della moda anni '80.

Durante i mesi più caldi, i vestiti da surf hanno cominciato a comparire per le strade. I creatori di abiti Quiksilver, Gotcha, Maui & Sons e Lightning Bolt hanno promosso lo sport come uno stile di vita attivo, divertente e spensierato. Pertanto, i designer hanno rapidamente guadagnato la fiducia degli acquirenti.

Cose del passato: cosa indossavano negli anni '80 e '90

Principessa Diana: rivoluziona lo stile sportivo della famiglia reale

I look sportivi della principessa si sono ripetuti nella nuova moda parigina con Haley Bieber.

Cose del passato: cosa indossavano negli anni '80 e '90

Quiksilver: 50 anni sull'onda. Da Beach Shop a Global Brand

Hanno creato i primi pantaloncini da surf, sono stati i primi a ingaggiare gli ambasciatori degli atleti e hanno iniziato a fare film. Nessuno lo aveva mai fatto prima di loro.

In cosa si è trasformata la moda sportiva negli anni '90?

Nel nuovo decennio è nata un'intera direzione di stile, che ora si chiama sports chic. I leggings attillati luminosi sono considerati il ​​suo elemento chiave. Erano indossati con enormi scarpe da ginnastica, magliette, indossati sotto abiti e gonne. Inoltre, le fashioniste degli anni '90 combinavano top corti con abbigliamento sportivo che metteva in mostra la pancia, preferibilmente con un piercing all'ombelico. E i ragazzi preferivano indossare jeans e felpe larghe.

Fu nell'ultimo decennio del 20 ° secolo che i bomber divennero ampiamente conosciuti. Ora sono diventati non solo un capo di abbigliamento casual, ma anche un vero e proprio simbolo dei cool teenager americani delle superiori. Tutti ricordano come lo stesso capitano della squadra di calcio dei film, che di solito esce con una ragazza cheerleader, appare davanti al pubblico?

Inoltre, negli anni '90, il pubblico era fortemente preoccupato per il deterioramento dell'ambiente in tutto il mondo. I marchi sportivi e i loro designer iniziarono a cercare nuove soluzioni che consentissero loro di produrre abbigliamento con il minimo danno per l'ambiente e riciclare i materiali usati.

Cose del passato: cosa indossavano negli anni '80 e '90

Ecologico: come e perché i marchi sportivi sono ecologici

Squadre di mais e campi da basket realizzati con scarpe vecchie: questo aiuterà a salvare il pianeta?

Non c'è da stupirsi Dicono che nel tempo, le tendenze del passato hanno fatto nuovamente irruzione nell'industria della moda. Quasi tutto ciò che era popolare tra gli aderenti allo stile sportivo negli anni '80 e '90 sta ora guadagnando rinnovato vigore nell'interesse degli acquirenti del 21 ° secolo. Bombardieri, felpe, leggings, scarpe da ginnastica, scarpe da ginnastica e un abito realizzato con materiali eco-compatibili: in queste cose spesso incontri persone per le strade di una città moderna. Solo che le tute colorate per l'aerobica sono cadute nell'oblio, ma potrebbero tornare sugli scaffali dei negozi tra un paio d'anni.

Fiumicino 17 dicembre 1973 -- I TESTIMONI - FRANCESCO LILLO

Messaggio precedente Rimozione efficace. Come lavorare da casa
Post successivo Un altro calcio: senza milioni di tasse, con occhi ardenti e progetti per il futuro