11 marzo 2019 - \

Gesti toccanti in sport degni di rispetto

È fantastico quando negli sport dilettantistici e professionistici c'è spazio per vittorie oneste, umanità, rispetto per i rivali e solo azioni piacevoli e commoventi. Tutto questo ci permette di affermare con sicurezza che lo sport è più che prove per medaglie, scandali doping e intrighi ai vertici. Tutto questo ci permette di guardare i nostri atleti preferiti e atleti dilettanti completamente sconosciuti da una prospettiva diversa.

Nella nostra selezione, abbiamo raccolto 7 azioni gentili e commoventi nello sport. Quali altri momenti ti vengono in mente?

Matthew Rees durante la Maratona di Londra

Una maratona non è solo una corsa contro il tempo e la gara di resistenza più dura. Per la maggior parte degli atleti, l'obiettivo principale è raggiungere la fine della distanza, perché il corpo può fallire in qualsiasi momento, anche negli ultimi metri fino al traguardo. Durante la maratona di Londra, il corridore Matthew Rees ha aiutato un altro corridore, David Wyeth, a raggiungere il traguardo quando si è ammalato.

Fratello per fratello

Nessuno è immune dalle sorprese durante una maratona. Colpo di calore, ipotermia o una serie di altri eventi di forza maggiore possono accadere sia a un dilettante che a un professionista. Uno dei video più famosi su YouTube, anche a distanza di pochi anni, colpisce per la sua umanità. Suo fratello ha aiutato il triatleta Jonathan Brown a finire.

Il bel traguardo di Domracheva ad Anterselva

Un episodio toccante si è svolto nella finale dell'inseguimento femminile ad Anterselva. Daria Domracheva e Dorothea Wierer hanno combattuto per l'argento durante l'ultimo round. E in quel momento, quando l'italiano è entrato nel tratto di casa, lo sci di Domracheva ha investito il bastone di Doro. In quel momento, Wierer lasciò cadere il bastone, ma non si fermò e, con le ultime forze, rotolò verso il traguardo. Daria, vedendo la perdita della sua rivale, lasciò cadere enfaticamente le mani e interruppe il combattimento. Di conseguenza, Wierer è arrivato secondo e Domracheva è rimasto terzo.

Novak Djokovic ha salvato il ragazzo dalla pioggia

L'ingresso in campo di Djokovic è sempre un piccolo spettacolo. Questa volta, un tennista serbo ha salvato un ragazzo che serve palloni dalla pioggia. Si è rivelato commovente e divertente, il pubblico ha apprezzato e supportato Novak con un applauso.

Un appuntamento con Ovechkin

La piccola Ann di 10 anni è riuscita a fare quello che molte ragazze sognano. Dopotutto, ha invitato a cena lo stesso Alexander Ovechkin. Uno dei giocatori di hockey più impegnati e famosi dei nostri giorni ha incontrato i suoi giovani fan sull'arena del ghiaccio. La giovane giocatrice di hockey Ann non fu colta di sorpresa e lo invitò a incontrarsi la sera e mangiare sushi. Ovechkin non poteva rifiutare. Durante l'incontro, ha regalato alle ragazze un mazzo di rose e ha presentato la sua maglia della divisa con gli autografi dei membri della squadra.

Lotta leale

Il sambista bielorusso Stepan Popov ha mostrato fair play ai Giochi europei di Baku e non ha continuato la lotta , decidendo che è più importante fornire tempestivamente il primo soccorso all'avversario.

L'ultimo al traguardo

Una delle maratone più difficili è la Marathon des Sables. 250 km attraverso il deserto del Sahara. Dopo 35 ore di viaggio, al traguardo, incontrano l'ultimo dei titolari. Tutti bCorridori e gente del posto si sono messi in fila nella sala d'onore e hanno salutato l'atleta dilettante con un'ovazione forte e prolungata.

Fai sport e fai cose buone!

Messaggio precedente Guide alle città dei Mondiali: cosa vedere a Samara?
Post successivo Se stessi sotto shock: le 5 sfide sportive più spericolate