Allenarsi con un atleta: Mot e Tarasov giocano a calcio

Gli sport dilettantistici e professionistici sono molto diversi tra loro, ma tutto cambia quando le serie battaglie di calcio si placano e due buoni amici, pochi palloni e un gol rimangono in campo.

IL CALCIO NELLA PROSPETTIVA DI UN AMATORIALE

Star guest: artista dell'etichetta Black Star Mot

- Perché il calcio?

Mot: All'età di 10 anni, il mio migliore amico mi ha mostrato un paio di partite del Real Madrid. Sono un laico. Il giorno dopo mi ha portato con sé nella sezione di calcio di Krasnodar. Alla primissima sessione di allenamento, ho segnato accidentalmente un gol nella mia porta e mi sono reso conto che sicuramente non sarei diventato un professionista, ma voglio assolutamente continuare con questo gioco fianco a fianco con questo gioco.

Allenarsi con un atleta: Mot e Tarasov giocano a calcio

Foto: Anton Ermakov - Championship

- Qual è il trucco del calcio amatoriale? Cosa è importante ricordare quando giochi non per il risultato, ma per il tuo piacere?

- La differenza tra un dilettante e un professionista sta nel livello di allenamento. Bene, nello stipendio (sorride) . Il trucco del calcio amatoriale è che lasci intatti Achille e menischi e i tuoi fallimenti e le tue vittorie non vengono discussi da tutto il paese.

- Hai qualche esercizio di calcio preferito?

- Coniata sempre male la palla. Ancora non so come e non mi piace. Non posso dire lo stesso di qualsiasi esercizio relativo a colpi e dribbling. Chi colpisce la barra per meno tempo è quello che fa flessioni (sorride) .

Allenarsi con un atleta: Mot e Tarasov giocano a calcio

Allenamento con gli atleti

Foto: Anton Ermakov - Championship

- Sei in campo e sei simile nella vita reale? O sono due persone diverse nello sport e sul palco?

- Lo sport e la scena sono molto simili. Devi essere un appassionato maniaco del lavoro se vuoi ottenere risultati elevati, non dispiacerti per te stesso e mostra un approccio creativo. Penso che se fin dall'infanzia andassi nella sezione calcio e mi prefissi l'obiettivo di giocare a livello professionale, il calciatore Mot non sarebbe meno riconoscibile di quanto lo sia l'artista Mot adesso.

- Ne hai Siete degli idoli nel mondo del calcio - calciatori cult, le vostre squadre di calcio preferite?

- Vengo dal Kuban, quindi fin da bambino ho sostenuto l'omonima squadra e sono andato con gli amici allo stadio di Krasnodar. Mio zio è un ferroviere, quindi c'era sempre simpatia per Lokomotiv (ho guardato soprattutto ogni partita durante i tempi di Loskov, Sychev, Pimenov). E infine, il Real Madrid è l'amore della mia vita. All'inizio mi sono innamorato delle star galacticos, semplicemente perché a quel tempo giocavano lì tutti i migliori calciatori del mondo. Poi sono stato imbevuto della filosofia, della storia di questo Royal Club e so che tiferò per esso fino alla fine dei miei giorni, indipendentemente dai nomi dei giocatori, dell'allenatore e del presidente. Nella loro ultima traccia, il Dallas Club of Spiteful Critics ha dedicato un paio di righe al Real Madrid. Tutti al Bernabeu. Il giocatore preferito adesso è Isco. In grande ordine!

- Se una tua canzone potesse diventare l'inno di FCLocomotiva, che tipo di traccia sarebbe?

- Sicuramente non una canzone In fondo (sorride) . Lascia che questa sia una grande canzone. Anche se scriverei un inno appositamente per Loko.

Allenarsi con un atleta: Mot e Tarasov giocano a calcio

Mot allo stadio dell'FC Lokomotiv

Foto: Anton Ermakov - Campionato

- Da quanto tempo sei amico di Tarasov e come è iniziata questa amicizia?

- Ha invitato per parlare a una festa aziendale, circa cinque anni fa. A quel tempo, non ero ancora un artista per l'etichetta Black Star, ma semplicemente scrivevo per me stesso e pubblicavo canzoni sul web. Chi avrebbe mai pensato che qualche anno dopo sarebbe stato testimone del mio matrimonio.

- Continua la frase: per me il calcio è ...

- Il miglior gioco di palla al mondo!

CALCIO. PUNTO DI REVISIONE: PROFESSIONISTA

Ospite principale : il centrocampista dell'FC Lokomotiv Dmitry Tarasov.

- Quanto dura l'allenamento dei calciatori professionisti?

Dmitry Tarasov: abbiamo un ciclo completo. Tutto può essere diverso, ma più è vicino il giorno della partita, più leggero è l'allenamento stesso. A metà settimana abbiamo due giorni in cui il carico di lavoro è molto alto. Per fare questo, abbiamo uno speciale istruttore di fitness fisico che aiuta a creare il programma correttamente ed in modo equilibrato.

Allenarsi con un atleta: Mot e Tarasov giocano a calcio

Dmitry Tarasov in un'intervista per il campionato

Foto: Anton Ermakov - Championship

- Con che frequenza si allena l'FC Lokomotiv?

- Ora un tale programma che non abbiamo affatto giorni liberi. Il massimo è uno o due giorni ogni due settimane. Ma una persona può abituarsi a tutto, io personalmente mi sono abituato a un tale regime e mi trovo piuttosto a mio agio a vivere in un tale programma.

- La squadra ha una vacanza tra una partita e l'altra e come la trascorri?

- La vacanza più lunga che abbiamo in inverno è la vacanza invernale, da due a tre settimane. Cerco sempre di andare a riposare da qualche parte in paesi caldi, dove c'è molto sole, il che non è così spesso a Mosca. Vado sicuramente in palestra in vacanza, a volte corro e combino tutto questo con il relax.

- Quali momenti della tua carriera sono stati decisivi per te?

- Allora Dato che gioco nella stessa squadra da sei anni, questo, ovviamente, il passaggio al Lokomotiv, a un grande club - per me, questo è uno dei momenti più significativi della mia carriera. A prima vista, non ho guadagnato così tanti trofei qui, ma abbiamo vinto la Coppa di Russia. Anche quando ci sono campi nazionali, è sempre un grande orgoglio e responsabilità per me giocare per il mio paese. Bene, dal più vicino ... 2 maggio, la finale di Coppa - Penso che sarà anche un giorno molto importante per me e per la squadra, perché è soprattutto un'opportunità per ottenere un altro trofeo.

- A che età è meglio iniziare a giocare a calcio?

- Ai miei tempi, quando ero piccolo, era molto più difficile con questo. Ora il calcio si sta sviluppando: ci sono sezioni per bambini e giovani e singole scuole perSono tutti bambini, di circa 3 anni. Ma mi sembra che 3 anni siano molto presto, ora 6-7 anni è il momento per iniziare a giocare a calcio.

- Quanto spesso giochi a calcio con gli amici?

- Pochissimo tempo, ma ogni volta che c'è un'opportunità del genere, sono molto felice di incontrarmi e giocare. Questa è un'atmosfera completamente diversa, amichevole. Non molto tempo fa abbiamo suonato con un amico fuori città, sensazioni completamente diverse, quando ti rendi conto che dopo avrai uno stabilimento balneare e un barbecue ( sorride ). Ma questo accade molto raramente con il mio programma.

Allenarsi con un atleta: Mot e Tarasov giocano a calcio

Foto: Anton Ermakov - Championship

- E gli idoli? C'è qualcuno che è sempre stato un esempio e un motivatore?

- Quando ero impegnato nell'infanzia, avevo degli idoli, ora, ovviamente, no. Adesso ho un'età così consapevole: io stesso posso segnalarmi gli errori, posso trarre conclusioni da solo e considero anche sbagliato imitare qualcuno. Da bambino, era allo Spartak Yegor Titov e Zinedine Zidane nei loro anni migliori.

- Continua la frase: Il calcio è ..

- Il senso della mia vita ... Il calcio è molto importante per me, motivo per cui gli ho dedicato gran parte della mia vita. Non importa come le cose si sviluppino ulteriormente, in ogni caso voglio collegare la mia vita con la struttura del calcio.

Allenarsi con un atleta: Mot e Tarasov giocano a calcio

Foto: Anton Ermakov - Championship

Messaggio precedente Sono aperte le iscrizioni: gare ciclistiche amatoriali GRAN FONDO RUSSIA 2017
Post successivo Salto con la corda: in volo sull'abisso