10 Off Road Snow Vehicles That'll Help You Through The Winter

Ci alleniamo sulla neve. Estremo per resistente al gelo

Il nuoto invernale è familiare a tutti in un modo o nell'altro. Alcuni hanno visto temerari incalliti tuffarsi a capofitto nell'acqua gelata, mentre altri stessi hanno praticato il nuoto invernale in acque libere. Una cosa è certa: nuotare in una buca di ghiaccio non è per i deboli di cuore. In realtà, come l'allenamento che è stato inventato dall'allenatore e blogger Milena Pozdnyak . Questi esercizi sono adatti a chi vuole correre dei rischi e mettersi alla prova per la forza.

Di cosa hai bisogno per allenarti al freddo?

Per esercitarti con tempo gelido, prima di tutto, hai bisogno di più volte chiediti se ne hai davvero bisogno. Se la risposta è sì, sii coraggioso e fiducioso nella tua decisione. Dopotutto, non tutti oseranno allenarsi con un'attrezzatura leggera sulla neve e poi tuffarsi nella buca di ghiaccio.

Ci alleniamo sulla neve. Estremo per resistente al gelo

Foto: istockphoto.com

Dal tuo inventario, hai solo bisogno di un tappetino per esercizi. Consigliamo inoltre vivamente di indossare guanti per evitare che le mani si congelino e un cappello. Fai ogni esercizio per un breve periodo, circa mezzo minuto, ma intensamente.

Ci alleniamo sulla neve. Estremo per resistente al gelo

Come allenarsi correttamente al freddo per non ammalarsi

Scegli il tuo abbigliamento con saggezza e conosci il senso delle proporzioni o rimanda le attività sportive ad aprile: dipende da te.

Ci alleniamo sulla neve. Estremo per resistente al gelo

Temperamento : una reliquia del passato sovietico o la spa più economica?

Come temperare correttamente e dovresti farlo.

Esercizi di allenamento a intervalli

Rettile

Posizione di partenza: una tavola sulle braccia tese.

A ogni conteggio, alza alternativamente le ginocchia di lato, come se stessi cercando di raggiungerle fino alle spalle, mentre si torce il corpo, e tornare alla posizione di partenza. Cerca di non sollevare il bacino, tendi i muscoli dei glutei e degli addominali.

Plank laterale con torsione e movimento circolare della gamba

Posizione di partenza: Plancia laterale su un braccio teso, piega il secondo al gomito e tienilo dietro la testa.

Ruota il corpo e allunga la mano dietro la testa fino al materassino. Torna alla posizione di partenza e poi disegna un cerchio in aria con la gamba su cui non sei appoggiato. Alterna tra questi movimenti.

Ci alleniamo sulla neve. Estremo per resistente al gelo

Foto: istockphoto.com

Burpee complesso con un salto che si estende

Posizione di partenza: in piedi.

Abbassati in posizione plank, quindi esegui un push-up laterale. Nel salto, tira le gambe sulle braccia e torna alla posizione di partenza. Fai un salto. Ripeti tutti i movimenti.

Ripeti il ​​plank laterale con una torsione e un movimento circolare della gamba. Ora appoggiati sull'altro lato.

Ci alleniamo sulla neve. Estremo per resistente al gelo

Cosa succede al tuo corpo se fai 50 burpees al giorno? h2>

Solo un esercizio, ache aiuterà a cambiare qualitativamente il tuo corpo. L'esperienza personale di Anna Quinlan.

Ci alleniamo sulla neve. Estremo per resistente al gelo

Test di preparazione. Verifica la tua forma fisica al bar

Scopri chi sei: principiante, esperto o detentore del record.

Scalatore

Posizione di partenza: una tavola sulle braccia tese.

Ad ogni conteggio, tirare alternativamente le ginocchia verso il petto con un leggero rimbalzo, sforzando i muscoli addominali. Questo esercizio è simile alla corsa in salita, solo nella posizione della tavola.

Ora, per rendere il tuo allenamento il più rinvigorente possibile, puoi tuffarti una volta nella buca del ghiaccio! Ma ricorda che dopo devi andare rapidamente in una stanza calda, asciugarti e vestirti.

Il video completo dell'allenamento estremo può essere visualizzato sul canale YouTube di Milena Pozdnyak.

Ci alleniamo sulla neve. Estremo per resistente al gelo

Fartlek, allenamento a intervalli e tempo: qual è la differenza?

Comprendere le sfumature: quale tipo di allenamento è giusto per te e perché.

Are There Healthy Distractions? | Sanders Asides

Messaggio precedente Anni sprecati. Perché il bodybuilder non è mai stato in grado di pompare
Post successivo Come evitare infortuni in palestra?