Как начинала татуаж #Нечаева, 7 серия 2015г

Perché Krasnodar può essere definita la capitale dell'allenamento?

Il 19 e il 20 agosto, Krasnodar ha ospitato un luminoso e memorabile evento # DATSUNPICNIC dedicato all'atletica di strada in generale e al movimento di allenamento in particolare. Siamo riusciti a incontrare e parlare con uno degli organizzatori dell'evento a Krasnodar, un atleta professionista e allenatore Alexei Kobyakov, su come è iniziata la sua carriera in allenamento, quale ruolo gioca questo sport nella vita della sua città natale, dove puoi unirti movimento e gli errori più comuni dei principianti.

- Alexey, per favore dimmi come e quando hai iniziato ad allenarti? A che punto è diventato per te qualcosa di più di un semplice hobby?
- Ho iniziato ad allenarmi nel 2012. All'inizio uscivamo d'estate con gli amici, giocavamo alla famosa scala, imparavamo a tirare su. In quel momento, non potevo ancora fare niente. Dopo di che abbiamo iniziato a scambiare esperienze e ad apprendere alcuni elementi nuovi e semplici. Naturalmente non sapevamo nemmeno come si chiamassero. Poi, dopo un po 'di tempo, hanno iniziato a studiare video su YouTube, guardarli e ripetere dopo quei ragazzi che li hanno recitati. Volevo davvero progredire in questa direzione: ho iniziato a prendere informazioni, di nuovo, da Internet, perché non avevo nessun mentore. Fondamentalmente, quello che hanno visto, lo hanno ripetuto.

Perché Krasnodar può essere definita la capitale dell'allenamento?

Foto: dall'archivio personale di Alexey Kobyakov

- Partecipi a qualche competizione adesso?
- Sì, cerco principalmente di partecipare a eventi regionali e regionali. In primavera sono riuscito a partecipare a gare internazionali chiamate Battle of the Bars. Lì ho preso il terzo posto, quelle gare erano le più potenti e le più importanti per me in quel momento della mia carriera. Non è stato facile, a dire il vero, perché 16 atleti hanno gareggiato da diversi paesi: Russia, Germania, Malesia, Stati Uniti e altri. Tutti hanno combattuto sullo stesso sito e avevano un alto livello di formazione.

Non partecipo quasi mai alle competizioni cittadine, poiché sono quasi sempre il loro organizzatore. Dall'esterno sarebbe sembrato sbagliato: se mi fossi organizzato e partecipato allo stesso tempo. Di solito vado a gareggiare da qualche parte nelle vicinanze: in Ossezia del Nord, Daghestan (Makhachkala), Rostov sul Don. Ho anche partecipato molte volte alle competizioni di Mosca.

- Quale elemento puoi definire il più difficile che puoi fare?
- L'elemento più difficile per me al momento è L'orizzonte è un argomento dolente. Un elemento che imparo da molto tempo, ma che mi è stato dato con grande peso. Forse non c'è predisposizione, forse non lo voglio davvero. Tuttavia, dall'allenamento all'allenamento cerco di continuare ad allenarlo.

- Quanto è sviluppato il movimento di allenamento nella tua città? Quanti ragazzi lo fanno a Krasnodar?
- È una domanda difficile, poiché l'allenamento è un grande movimento e, probabilmente, ognuno ha la propria definizionee. Pertanto, è piuttosto difficile dire esattamente quante persone sono impegnate. In linea di principio, puoi persino chiamare un lavoratore che sa come fermarsi, e ci sono molte persone del genere. Per quanto riguarda lo sviluppo dell'allenamento, credo che Krasnodar in questo senso sia in una delle posizioni di primo piano in Russia, dal momento che teniamo costantemente vari campionati e festival. C'è un movimento regolare.

Perché Krasnodar può essere definita la capitale dell'allenamento?

Foto: dall'archivio personale di Alexey Kobyakov

- Ci sono abbastanza barre orizzontali e siti veramente buoni nella tua città?
- Non ci sono così tanti buoni siti nella nostra città, si possono letteralmente contare sulle dita di una mano, probabilmente. Sono i siti specializzati che mancano! La nostra amministrazione e le altre organizzazioni che si occupano di questo, mettono le piattaforme più semplici, le barre orizzontali, le parallele e non soddisfano i requisiti degli atleti professionisti o delle persone che vogliono semplicemente mantenersi in forma. Quindi, ovviamente, mi piacerebbe vedere aumentare il numero di siti di qualità. Stiamo cercando di fare del nostro meglio per questo.

- Supponiamo che io sia un principiante e voglia fare un allenamento di strada a Krasnodar, dove e chi devo contattare?
- A noi! Di norma, ora abbiamo corsi di formazione nell'area di attività FlyZone in Stasova Street, 182/1. Questa è una sala trampolino, la terza in città, e ha una certa zona pro, una zona professionale, un parco giochi parkour, un parco giochi, una parete da arrampicata e trampolini professionali. Cioè, non solo puoi saltare, ma anche iscriverti a una sezione.

Perché Krasnodar può essere definita la capitale dell'allenamento?

Foto: dall'archivio personale di Alexey Kobyakov

In generale, i nostri ragazzi di allenamento sono divisi in due tipi. I primi sono quelli che hanno iniziato ad allenarsi per strada, e non sono pronti, ad esempio, a pagare per una buona palestra, sono abituati ad allenarsi nelle condizioni che hanno di traverso. E ci sono i secondi: ragazzi che stanno appena arrivando alla nostra disciplina e vogliono che gli venga spiegato tutto, per masticare esattamente come esercitarsi, come condurre correttamente il loro processo di allenamento. Le lezioni sono condotte direttamente da me. Ho una formazione da coach e ho anche lavorato come istruttrice di fitness per quattro anni. Ho accumulato abbastanza conoscenze per insegnare questa disciplina. Puoi venire ai nostri corsi di formazione tre volte a settimana: lunedì, mercoledì e venerdì alle 19:00. E puoi anche incontrare ragazzi che si allenano per strada. Ad esempio, in un parco cittadino in un sito vicino all'Olimpo, in altre parole, un ristagno, nel Chistyakovskaya Grove.

- Quali errori fanno spesso i principianti quando visitano il sito? E allo stesso tempo, che consiglio daresti loro: da dove cominciare?
- Prima spesso trascurano il riscaldamento, e poi va di traverso. I giovani atleti non si preoccupano di riscaldare le articolazioni, allungare i muscoli. Vengono immediatamente sul sito e cercano di sorprendere non solo se stessi, ma anche coloro che li circondano. Fuligginesicuramente quelle persone che studiano più a lungo, non hanno un obiettivo del genere, perché possono fare molto e mostrarsi, non vedono alcun senso nel mostrarsi a qualcuno.

In secondo luogo, se hai iniziato ad imparare qualcosa, allora assicurati di finirlo fino alla fine! Non è necessario lasciare a metà strada: dovresti sempre sforzarti di fare ciò che hai pianificato, cercare di progredire.

Terzo, dovrebbe sempre esserci un processo di allenamento composto correttamente.

Puoi iniziare con pull-up elementari, push-up da pavimento, flessioni sulle barre irregolari. Quindi passare a variazioni più complesse degli esercizi: uscire con due mani, sollevare con un ribaltamento, flessioni in verticale. Tutto il resto - solo quando una persona ha già una buona base formata, e quella in un allenamento è di circa 25-30 pull-up, 50-60 push-up sulle barre irregolari, 70-100 - dal pavimento. Naturalmente, tutto questo è per un approccio, di buona qualità, senza accumuli e inerzia inutili. Solo dopo aver accumulato una tale base una persona può facilmente apprendere gli elementi di potere. Ancora una volta, questo è tutto individuale: vale la pena fare affidamento su altezza, peso, perché il lavoro sta andando avanti con il peso del proprio corpo. Il progresso di ognuno è diverso. La più elementare è la base.

Perché Krasnodar può essere definita la capitale dell'allenamento?

Foto: dall'archivio personale di Alexei Kobyakov

- Com'è stato il picnic Datsun a Krasnodar? Cosa ricordi di più?
- Penso che l'evento si sia svolto ad un livello abbastanza alto, c'erano ospiti da Mosca - ragazzi famosi che hanno tenuto masterclass e una certa percentuale di persone, ne sono certo, ha motivato la loro un esempio, soprattutto di atleti alle prime armi.

Le più memorabili, ovviamente, sono state le gare. Dai nostri giudici, ospiti di Mosca, organizzatori, ho sentito che Krasnodar aveva probabilmente la più alta percentuale di professionisti, il livello più alto rispetto ad altre città. Questo è, ovviamente, buono da sentire. Ciò significa che tutto il lavoro che svolgiamo da diversi anni non è vano!

- Come motiveresti tu stesso una persona a far parte del tuo movimento?
- Cerco di motivare persone con l'esempio. Quando vengo sul sito, quando vedo un atleta, una persona che pratica, i cui occhi bruciano, provo a chiedere: da quanto tempo studia, per trovare un linguaggio comune. Forse, qualcosa da suggerire e consigliare, oltre a mostrare tutta la diversità di questa disciplina. Dopotutto, non puoi solo fare pull-up e push-up, ma anche altri trucchi. O se una persona vuole solo essere in ottima forma, allora sono pronto a mostrargli una serie di esercizi interessanti che prima non conosceva.

In generale, la motivazione per i ragazzi sono varie competizioni, quando possono girare per le città e vincere premi in denaro posti. È sempre una tempesta di emozioni e impressioni, oltre a un'esperienza inestimabile.

Perché Krasnodar può essere definita la capitale dell'allenamento?

Foto: dall'archivio personale di Alexey Kobyakov

- Cosa, secondo te, è necessario fare per fare l'allenamento a Krasnodarancora più accessibile e sarebbe più comodo farlo?
- Penso che tutto dipenda dall'infrastruttura. Quando apparirà una buona infrastruttura, le persone stesse si metteranno in contatto con. Vedendo un gran numero di persone sul sito, i ragazzi arriveranno, proveranno qualcosa, saranno interessati.

I 3 SITI PRINCIPALI A KRASNODAR

Per partecipazione
1) Zaton - un parco giochi sulla spiaggia cittadina vicino al complesso sportivo Olympus.
2) Un parco giochi nel parco City Garden.
3) Un parco giochi nel cortile del complesso residenziale Panorama.

Per funzionalità
1) Sito in strada. Russo dell'azienda Kenguru.pro. Fino a poco tempo fa, era il più grande del Distretto Federale Meridionale. Si trova lontano dal centro e il numero di persone coinvolte è parecchie volte inferiore a quello di qualche vecchio sito sovietico.
2) Un sito nel microdistretto Slavyansky.
3) E ancora un sito nel cortile del complesso residenziale Panorama. Dal momento che si trova direttamente nelle case, molto spesso sono coloro che vi abitano ad essere coinvolti.

Messaggio precedente Il suo porridge, signore: cinque idee sbagliate sulla colazione
Post successivo Victoria Shubina: il lavoro di un allenatore è una grande responsabilità