“Incontri d’Estate 2020” Turismo museale, enogastronomico e del “mare” idee per la ri-partenza

Puoi fare di più: 5 curiosità sulle Paralimpiadi 2018

Le Paralimpiadi sono un lungo e lungo cammino di un atleta, un superamento psicologico, una lotta impari con fattori esterni e capacità fisiche. Ogni atleta che ha rappresentato il nostro Paese in queste competizioni è già un eroe. Ognuno di loro ha un destino difficile e una storia forte che può motivare molti. Non molto tempo fa è uscito il film Dal fondo della vetta , basato sulla vera storia del paralimpico Alexei Moshkin. Questo film è un'altra opportunità per immergersi nell'atmosfera delle Paralimpiadi e capire quanto possa essere ambiguo e drammatico il percorso di un atleta verso queste competizioni.

Nella nostra selezione abbiamo raccolto solo alcuni fatti, ognuno dei quali è un ottimo motivo per inizia ad ammirare il coraggio del nostro team.

Puoi fare di più: 5 curiosità sulle Paralimpiadi 2018

Foto: campionato

  • Nelle competizioni di biathlon, gli atleti russi si sono classificati al primo posto nella classifica medaglia, vincendo 5 medaglie d'oro, 5 d'argento e una di bronzo.
  • Le Paralimpiadi di Pyeongchang sono diventate la 4a consecutiva, in cui la sciatrice e biatleta russa Anna Milenina è riuscita a vincere una medaglia d'oro. In precedenza ha vinto medaglie d'oro alle Paralimpiadi del 2006, 2010 e 2014.
  • Fin dall'inizio della partecipazione alle Paralimpiadi, la Nazionale russa non è mai stata lasciata senza medaglie nello sci di fondo, alle Paralimpiadi di Pyeongchang ha continuato questa tradizione.
  • Durante tutte le Paralimpiadi invernali del 2018, gli atleti russi sono riusciti a vincere 24 medaglie: 8 d'oro, 10 d'argento e 6 di bronzo.
  • Alle Paralimpiadi invernali di PyeongChang, la squadra russa è entrata nuovamente nelle prime tre squadre nazionali in termini di numero di medaglie olimpiche vinte, classificandosi al 2 ° posto.

Siamo orgogliosi dei nostri paralimpici, sono queste persone che ci aiutano a comprendere appieno il valore della vita. Goditi ogni giorno e trascorrilo in movimento!

ANGOLI 8/6/2018: COME RISTABILIRE UN RAPPORTO SERENO CON IL CIBO E LA BILANCIA

Messaggio precedente Non hai dormito di nuovo abbastanza: come monitorare la qualità del tuo sonno?
Post successivo Parole che cambiano il mondo: 9 lezioni motivanti